Cincotta: “All’andata pagata la stanchezza. Ecco cosa serve per ribaltare il risultato”

Le parole del tecnico della Fiorentina Femminile

di Redazione VN
cincotta

Appuntamento fissato a domani alle 12:30 quando, le ragazze di Mister Cincotta, saranno alla ricerca della mission impossibile contro l’Inter. Con il Franchi a fare da cornice, la Fiorentina dovrà infatti ribaltare il pesante 2-0 subito in Lombardia contro le nerazzurre. Alla vigilia del match, valido per i quarti di Coppa Italia, Cincotta ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni ufficiali del club:

Innanzitutto voglio fare i complimenti alle mie ragazze perché contro il Napoli sono state molto intelligenti giocando un calcio molto diverso dal solito. Si sono dimostrate le persone giuste al momento giusto. Con l’Inter sarà una gara difficile: a Milano abbiamo sbagliato anche perché qualche calciatrice aveva bisogno di riposo. Noi da due mesi ci siamo compattati a livello mentale su questa decimazione che ci ha colpite, ma ovviamente non c’era possibilità di far rifiatare chi ne aveva bisogno. Non vogliamo alibi comunque: accettiamo la realtà e oggi c’è da pensare a ribaltare l’andata. Per farlo serve una squadra che abbia calma, competenza e coraggio. L’Inter ha un organico importante con molte pedine, noi stiamo vivendo la situazione opposta. Noi viviamo un’emergenza, ma abbiamo imparato a gestirla unendo lo spogliatoio.  Il Franchi è sempre vantaggio. Solo calpestare il prato ti fa rendere conto di quanto si è fortunati a giocare per questa squadra straordinaria e indossare i colori viola. Oggi mancano i tifosi e ci manca un gran pezzo

Il programma della Coppa Italia femminile e tutti i risultati delle gare lo trovi su Numericalcio.it

fiorentina-femminile
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy