Sentite Cerci: “Io uno swarovsky che brilla solo quando lo lucidi”

Sentite Cerci: “Io uno swarovsky che brilla solo quando lo lucidi”

L’ex viola Alessio Cerci riparte dalla Salernitana

di Redazione VN

L’ex viola Alessio Cerci, ora alla Salernita,è stato intervistato dal Corriere dello Sport:

Sono qui per ritrovare me stesso e la serenità giusta. Dopo essere arrivato a livelli altissimi, ho vissuto un periodo difficile, complice l’infortunio di tre anni fa al ginocchio. Ma Alessio Cerci c’è. Ed il granata mi porta bene. Ventura? È l’allenatore che meglio degli altri ha saputo gestire il mio carattere e tirare fuori il meglio di me. Io uno swarovsky che brilla solo quando lo lucidi? È una definizione nella quale mi ritrovo. Lo dimostra la mia carriera, fatta di alti e bassi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy