Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex viola

Riganò: “Non condivido le rotazioni del mister. Fischi a Venezia? Vi dico la mia”

GERMOGLI PH: 10 MARZO 2019

Il commento dell'ex bomber gigliato

Redazione VN

Presente in studio a 30° minuto, trasmissione visibile su streaming direttamente su Violanews, Christian Riganò ha parlato così dei temi più caldi in casa Fiorentina:

"Il turnover lo dovremmo fare solo al termine della sosta nazionali. Anche se io farei comunque giocare i titolari per poi sostituirli nella ripresa. Ma sicuramente ogni allenatore ha le sue idee e vede i giocatori tutta la settimana. Il fatto è che adesso il turnover lo facciamo anche nelle altre partite, mentre purtroppo ancora non facciamo le coppe per poterlo giustificare. Io per esempio Torreira non lo lascerei mai fuori. E penso che, in ogni caso, alla lunga una squadra titolare si formi in tutte le squadre del mondo. Non voglio sindacare però non condivido le rotazioni. Ripeto, potrei capirlo se nel mezzo alla settimana giochi le coppe europee, ma non è il nostro caso. Giudizio su Italiano? Io credo nel mister, vedo che la squadra sa quello che vuole anche se, ovviamente, ci sono ancora delle cose da migliorare. Vlahovic? E' una sua decisione sua che sapeva da tempo. Non discuto sulla professionalità del calciatore però la testa non sarà più libera come prima. Fischi nel dopo partita a Venezia? Situazione che mi è capitata. E' troppo facile andare sotto la curva quando si vince. A salutare i tifosi si deve andare sempre. Al di là del risultato vai lì e li ringrazi anche se ti fischiano. E' il minimo che puoi fare per chi salta anche un giorno di lavoro pur di venire a vederti. Cagliari? L'allenatore è già ripartito dopo Venezia parlando di una buona gara, è giusto per difendere i calciatori. Si deve ripartire dalle certezze che questa squadra ha, recuperare i palloni nella metà campo avversaria e giocare all'attacco"

tutte le notizie di