Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

chi si rivede!

Ricordate Benalouane? La meteora viola si spende per i poveri in Grecia

Ricordate Benalouane? La meteora viola si spende per i poveri in Grecia

Benalouane arrivò in viola l'ultimo giorno di mercato nel 2016, adesso gioca nell'Aris Salonicco, in Grecia, dove è protagonista extra-campo

Redazione VN

Yohan Benalouane non ha lasciato molte tracce di sé (eufemismo ndr.) nella sua esperienza in viola. Era il mercato invernale del 2016 e il difensore tunisino arrivò nell'ultimo giorno utile di mercato, come rimpiazzo degli obiettivi a lungo inseguiti. Vi dice qualcosa il nome Mammana? Oggi ne scrive ilfattoquodiano.it che racconta il presente di Benalouane in Grecia, a Salonicco. Città colpita dalla crisi del 2009 e con la storia recente segnata da incendi, invasioni e terremoti. L'ex Fiorentina aiuta i poveri mettendo d'accordo Aris e Paok, le due squadre della città. Quando il difensore tunisino sveste pantaloncini e maglietta prova a dare una mano agli homeless, investendo del tempo. Così alla Fifpro, il sindacato internazionale dei calciatori:

Il calcio rappresenta solo il 50% della mia vita, ma la cosa più importante nel calcio non sono i soldi che porta, sono tutte le porte che può aprire nel mondo. Ho iniziato la beneficenza già quando ero in Inghilterra, perché in Inghilterra hai un sacco di gente per strada. Lo facevo per me stesso. Ero con un amico. Ha scattato una foto e dopo che è stata pubblicata su internet molte persone hanno detto che erano interessate ad aiutare o stavano facendo qualcosa di simile. Così ho capito che potevamo iniziare un movimento. Ora, ogni settimana, mi raggiungono da otto a dieci persone. Portano vestiti, medicine, cibo, tutto. Facciamo una passeggiata per la città e condividiamo le cose. A volte, condividiamo solo qualche parola, perché la gente per strada ha bisogno di parole, di sentire che non è sola. Questo è davvero importante.

tutte le notizie di