Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex viola

Galli: “Da Pulgar mi aspettavo di più, manca personalità. Borja? Un tuttocampista”

GERMOGLI PH 10 GENNAIO 2020

"Faccio fatica a ricordare un passaggio lungo del cileno, i suoi passaggi sono massimo di dieci metri"

Redazione VN

L'ex viola Giovanni Galli è intervenuto ai microfoni di Lady Radio in avvicinamento alla partita di domani tra Udinese e Fiorentina. Questo un estratto delle sue dichiarazioni:

L'Udinese è una buonissima squadra, in salute e che gioca un buon calcio con individualità importanti. La Fiorentina deve proseguire sul cammino del secondo con lo Spezia e cercare di ricominciare ad aver una squadratura con un preciso obiettivo. Non credo che ci saranno più gli affanni che ci potevano essere settimane fa. vediamo i giocatori a disposizione, chi sarà recuperato o meno. Prandelli conosce bene questa rosa e farà di necessità virtù. Serviva un attaccante pronto? Penso di sì. Pensavo che Kokorin avesse bisogno di meno tempo per essere a disposizione. E' già passato un mese e avergli visto fare solo 15' è poca roba. Così come Malcuit che ancora ha giocato pochissimo. Non so a questo punto se la scelta è tecnica o è fisica. E' inutile appesantire lo spogliatoio e il monte ingaggi, la scelta della società è stata ragionevole. Mediana? Pulgar è un giocatore da cui mi aspettavo molto di più. Avevo bisogno di personalità e presenza. faccio fatica a ricordare un passaggio lungo, i suoi passaggi sono massimo di dieci metri. Borja Valero è un tuttocampista. E' vero che ha la sua età, ma per la lettura e l'abilità di stare in campo è inferiore a pochi. Prandelli in società?Conosce l'ambiente e la società, perchè no? Dovrebbe avere un potere incondizionato perchè altrimenti si crea confusione. Se assumerà un ruolo come il direttore tecnico avrà bisogno della fiducia totale da parte della società.

 GERMOGLI PH: 21 NOVEMBRE 2020
tutte le notizie di

Potresti esserti perso