G. Berti a VN: “Fiorentina, manca il gioco ma ora conta poco. Dragowski? Noi fiorentini critichiamo sempre…”

G. Berti a VN: “Fiorentina, manca il gioco ma ora conta poco. Dragowski? Noi fiorentini critichiamo sempre…”

“Dragowski ha grandi qualità ma va lasciato sereno”

di Paolo Mugnai

Doppio ex di Fiorentina (con una sola partita giocata all’attivo) e Genoa, il fiorentino Gianluca Berti è da due anni e mezzo il direttore generale della Carrarese. In vista dell’incontro di sabato alle 18 allo Stadio Franchi, Violanews.com lo ha intervistato.

Che partita si aspetta?
“Dopo la vittoria della Spal a Bergamo, questa di Firenze è diventata una partita fondamentale per il Genoa in considerazione della classifica molto pericolosa che la vede addirittura all’ultimo posto. Sono convinto che in questo incontro la Fiorentina dovrà stare attenta, mettere tutta se stessa perché il Genoa sarà furioso”.

Da portiere, il ritorno di Mattia Perin al Genoa come lo giudica?
“Perin lo conosciamo tutti. Viene da un anno un po’ tribolato ma è un portiere importante che si deve soltanto ritrovare”.

Un giudizio su Dragowski?
“Dragowski alterna delle cose strepitose a qualche errore elementare. L’anno scorso a Empoli fece molto bene, ha grandi qualità ma va lasciato sereno. Noi a Firenze siamo abituati a criticare. A Bologna sulla punizione di Orsolini forse qualcosa in più poteva fare ma in ogni caso l’errore è in principio dato che non andava fatto quel fallo che ha causato la punizione. Avremmo evitato quel rischio poi divenuto purtroppo decisivo”.

Chi si è fatto trovare pronto è Terracciano nella partita di Coppa Italia con l’Atalanta.
“Quando ha giocato, Terracciano ha sempre fatto delle buone partite. A mio avviso è un secondo che può insidiare anche Dragowski”.

I risultati stanno dando ragione a Beppe Iachini.
“Al momento il cambio ha dato i suoi frutti, non c’è dubbio. Non stiamo vedendo una Fiorentina spettacolare, non lascia vedere delle grandissime giocate, ma in questo momento era importante trovare quella continuità che i viola stanno avendo”.

No Dalbert, sì party: casting fascia mancina, tocca a Venuti? In lizza anche Terzic e… Maxi

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fosterdato - 8 mesi fa

    Se si riferisce alla partita con la Spal ha ragione, ma con Atalanta e napoli il gioco si è visto eccome

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy