Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex viola

Della Rocca: “ACF-Europa? Le prospettive ci sono tutte. Rispetto al 2012…”

Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Il commento dell'ex centrocampista viola

Redazione VN

Francesco Della Rocca, doppio ex della sfida di quest'oggi, è stato intervistato dal Pentasport di Radio Bruno. Queste le sue parole:

"Non mi stupisce il rendimento viola. Conoscevo il valore dell'allenatore per quello fatto a La Spezia. Poi la Fiorentina aveva già un'ottima rosa di partenza. Meriti del mister? Tantissimi. E riuscito a dare un'identità e un'importante di gioco alla squadra. Si vede che la squadra sa quello che deve fare in campo e lo segue in tutto. Europa? Non è presto per parlarne, siamo quasi a metà di campionato. Viste le ultime prestazioni, i viola dovrebbero cercare di trovare un po' di continuità, ma le prospettive ci sono tutte. Analogia col 2012? E' una squadra che ha qualità, così come quella ne aveva tantissima dal centrocampo in su. Diciamo che la squadra attuale ha un finalizzatore in più rispetto a quella Fiorentina (Vlahovic, ndr). La "nostra" squadra trovava il gol con più uomini. Pradè? Ha sempre allestito squadre importanti, poi per un motivo o per un altro i risultati sono stati altalenanti. Ma la scelta d'Italiano è importante. Salernitana? Era una stagione come ci si aspettava. Sul mercato non è stato fatto tantissimo, spero che comunque i granata possa risolvere i problemi il prima possibile. Oggi mi aspetto una Fiorentina arrembante che è sicuramente favorita. Castro? E' un giocatore di grandissima qualità e gamba. Anche fisicamente ha lo strappo palla al piede. Penso che i problemi fisici possano avere inciso su queste sue difficoltà, però le qualità sono indubbie."

tutte le notizie di