Cerci, battaglia legale con la Salernitana: l’ex viola ha chiesto 3 milioni di risarcimento

Cerci in tribunale contro la Salernitana

di Redazione VN

La Salernitana in questi giorni deve risolvere due grane giudiziarie legate a due ex calciatori come Alessio Cerci e Alessandro Rosina. Come scrive Il Mattino nella giornata di oggi ci sarà l’udienza al Collegio Arbitrale in cui l’esterno d’attacco, anche ex viola ora all’Arezzo, chiede alla società un risarcimento (si parla di 3 milioni di euro) per il contratto dimezzato. Il club ha poi deciso di scendere in campo contro il fantasista reo di non aver accettato il taglio dell’ingaggio durante il lockdown e anche su questo fronte si prospetta una battaglia legale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy