Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il paragone

Baiano: “Europa? Lo impone la classifica. Italiano come Zeman? Vi spiego”

Vlahovic e Italiano (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'opinione dell'ex viola che precisa in quali aspetti regge il paragone tra la Fiorentina di Italiano e il Foggia di Zeman

Redazione VN

L'ex viola Francesco "Ciccio" Baiano è intervenuto sul momento positivo della Fiorentina, sulle frequenze di Radio Bruno:

Pari punti con la Juventus? Sotto il profilo del gioco la Fiorentina è avanti, esprime un gioco piacevole. Italiano ha portato un modo propositivo di vedere calcio: andare su tutti i campi per cercare di vincere. Se fai questo, con un pizzico di fortuna la classifica ti premia. Anche se i viola meritano a pieno la posizione che occupano. Italiano come Zeman? Ho avuto la fortuna di seguire Italiano a Trapani, lui si ispira a quanto fatto dal boemo a Foggia. Con interpreti diversi, certo. Il fatto che giochi con il 4-3-3 non significa che giochi come Zeman, ma le idee di fondo li accomunano. Difesa migliorabile? Le partite perse sono molto diverse tra loro: a Empoli la prestazione c'è stata. È mancata lucidità nella gestione del pallone, per tenere lontani gli avversari. È il modo di interpretare calcio che è cambiato: negli ultimi due anni si prendevano 2/3 goal a partita, senza avere la percezione di poter vincere. Questa squadra, invece, ti dà la sensazione di poter vincere con tutti. Così come perdere con tutti. Europa League? Normale provare ad inseguirla, lo impone la classifica. E ancor di più le prestazioni ti fanno sperare in questo obiettivo. La Fiorentina deve approfittare del momento di difficoltà di alcune squadre, più forti sulla carta. Per scavare un solco con chi adesso sta perdendo terreno.

tutte le notizie di