Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex viola

Amoruso: “Mai avuto il timore di pareggiare. Italiano recuperi Pulgar e Amrabat”

Amoruso: “Mai avuto il timore di pareggiare. Italiano recuperi Pulgar e Amrabat”

Le parole dell'ex difensore viola

Redazione VN

L'ex viola Lorenzo Amoruso è intervenuto stasera su Rtv38, commentando così la bellissima vittoria della Fiorentina sul Bologna:

"Partita che noi abbiamo reso divertente, facendo solo noi la gara. Non mi aspettavo un Bologna così difensivo. Devo dire che non ho mai avuto il timore che gli avversari potessero rendersi pericolosi. Ho avvertito la tranquillità della squadra, un gruppo molto maturo che ha saputo gestire il vantaggio con grande maestria. Non voglio che questa partita sia vista come un punto di arrivo, ma di partenza. Per me gli ultimi dieci minuti devono servire per il futuro. In altre partite quella gestione non l'hai potuta/voluta fare. Biraghi? Per assurdo, sarebbe meglio come quinto che come quarto di difesa. Quest'anno lo vedo molto più applicato. Sicuramente Italiano ci sta lavorando molto ma la volontà del giocatore è cambiata, bravo lui. Oggi va sottolineata la prova di Sottil, ha fatto una buona gara. Per i centrali avversari è un incubo sapere che ci sono due esterni (lui e Gonzalez, ndr) che ti possono saltare in tutti i modi con facilità. Secondo me sarà, però, fondamentale recuperare Amrabat e Pulgar. Il primo ha caratteristiche diverse a tutti gli altri centrocampisti in rosa, mentre il cileno può essere un mediano di rottura. E in alcune partite potremmo anche giocare con due mediani. Credo che adesso il lavoro del mister debba concentrarsi anche su questo aspetto"

 Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

 

tutte le notizie di