Ahi Zaniolo, rottura del legamento crociato: adesso un altro lungo stop

Ahi Zaniolo, rottura del legamento crociato: adesso un altro lungo stop

Zaniolo, grave infortunio in nazionale: il secondo in pochi mesi

di Redazione VN

Alla fine è arrivata la diagnosi più dura, la più temuta, per l’ex viola Nicolò Zaniolo. Rottura per il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro: lo hanno stabilito gli esami svolti in mattinata a Villa Stuart dal centrocampista della Roma, dopo l’infortunio rimediato ieri in Nazionale contro l’Olanda. Tempi di recupero: altri sei mesi. Praticamente lo stesso infortunio dopo quello rimediato a gennaio contro la Juventus nell’altro ginocchio, il destro. Lo riporta Gazzetta.it.

TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO SULLA FIORENTINA

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. france - 3 settimane fa

    Pensate al cervello fine che ha messo tutti i singoli dislike…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 3 settimane fa

    In bocca al lupo Zaniolo.
    Mi raccomando federazioni: continuiamo a fare giocare le nazionali durante le fasi di preparazione, fosse mai che non si rompe qualcuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. france - 3 settimane fa

    In bocca al lupo al migliore e più talentuoso giovane che l’Italia ha…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea_fi - 3 settimane fa

    Caspita che sfiga. Mi spiace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claudio.viola - 3 settimane fa

    Tanti auguri di pronta guarigione. La dimensione della sfortuna di Zaniolo è seconda solo alla “simpatia” dei suoi genitori. Qualcuno ha richiamato Giuseppe Rossi. Spero non finisca come lui. Anche Baggio subì gravi infortuni in serie ma è comunque riuscito a diventare uno dei più grandi della storia. Mi dispiace solo che Zaniolo non sia riuscito a diventare tale con la maglia viola addosso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bottegaio - 3 settimane fa

    In bocca al lupo al ragazzo.
    Comunque a Trigoria c’è qualcosa che non funziona, troppi infortuni ai legamenti e quasi tutti senza aver avuto contatto con l’avversario.
    Questa mattina ho ascoltato Ferretti? ( il medico della nazionale) che a domanda sulla massa muscolare imponente ha risposto che la muscolatura è fattore di protezione dell’articolazione.
    Saranno i campi di allenamento, per lo più in misto-sintetico o le scarpe che non scaricano la forza dell’impatto e piantano il piede?
    O l’azione di entrambe le cose…
    A Firenze fortunatamente non abbiamo questa casistica come a Trigoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonard_21 - 3 settimane fa

      che fai ce la tiri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gummarith - 3 settimane fa

    Ora la juve ha la liquidità per prendere Chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ghibellino viola - 3 settimane fa

    C***o non ci voleva. Un enorme in bocca al lupo. Però… anche una polemica. Com’è possibile lo stesso infortunio in entrambe le ginocchia? Non è che qualcuno gli ha fatto fare allenamenti sbagliati? Possibile sia solo casualità?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 3 settimane fa

      Ghibellino, ma che c’entra la rottura del crociato con gli allenamenti? Comunque a me da tifoso viola non importa gran che di Zaniolo, in passato anche a noi ha detto male con diversi calciatori, l’ultimo Ribery che ha fatto mezza stagione per via degli infortuni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. CippoViola - 3 settimane fa

    Di Zaniolo ci interessa proprio il giusto. Piuttosto come sta il giovane della primavera che durante l’amichevole è caduto sul braccio piegandoselo in modo del tutto innaturale uscendo in barella?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

      Bel Commento. Complimenti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. dave.087_273 - 3 settimane fa

      Mah è sempre un ragazzo giovane, per quanto giochi nella Roma a me dispiace.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dejan - 3 settimane fa

      Un commento proprio di mi***ia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. CippoViola - 3 settimane fa

      Insisto, c’è tanta gente che si fa male sul lavoro, Zaniolo fa il calciatore professionista in serie A sa cosa lo aspetta non ho detto che sono contento, posso anche dispiacermene ma non mi interessa, sapete in quanti gli si sono rotti i crociati in passato e a voi non ve ne è fregato nulla? Mi interessa di più sapere cosa è accaduto a quel ragazzo della primavera che ha fatto tutto da solo quasi rompendosi il gomito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Johan Ingvarson - 3 settimane fa

    Zaniolo farà la fine di Giuseppe Rossi mi sa: ha tanto talento, ma vuoi per sfiga vuoi per altri problemi, ha le ginocchia di burro. Spaccarsi entrambi i crociati a 21 anni rischia seriamente di limitarne la crescita in futuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy