Ag. Montolivo: “Addio definitivo. Scritta pagina triste del calcio”

Ag. Montolivo: “Addio definitivo. Scritta pagina triste del calcio”

Parla Giovanni Branchini, agente di Montolivo

di Redazione VN

Intervistato da TMW Radio, l’agente Giovanni Branchini ha parlato dell’addio al Milan dell’ex viola Riccardo Montolivo:

Una pagina triste del nostro calcio, per chi l’ha scritta, per chi l’ha subita e per chi ha fatto finta di non vedere. Il suo addio al calcio è definitivo. Quando uno non gioca da un anno e mezzo, ad una certa età, riprendere è difficile. Ricominciare non sarebbe stato intelligente perché non avrebbe reso secondo i suoi standard.

Ag. Cutrone: “Il Wolverhampton voleva il diritto di riacquisto. A fine trattativa…”

41 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. postino - 1 mese fa

    Alla fine l’eccessiva ambizione porta a questo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio58 - 1 mese fa

    La partita di addio al calcio sarà fatta, con tutti i migliori calciatori al mondo, al Bernabeu….???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mops - 1 mese fa

    La pagina triste, è stata scritta per Montolivo e il suo agente, e non per il calcio che resta il più bel gioco del mondo. (almeno quando tutto si svolge con regolarità) sfv’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mauviola - 1 mese fa

    ERA ORA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Etrusco - 1 mese fa

    Ciao nacchero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. corsaroviola - 2 mesi fa

    Adesso aspettiamo le lacrime di Thereau…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rossonero982 - 2 mesi fa

    Mitico Monte Olivo, vostro idolo indiscusso 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Horsenoname - 2 mesi fa

    Quindi c’è speranza di leggere un articolo simile anche su Bernardeschi ? Allora il domani non è così brutto via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 mesi fa

      C’è una bella differenza, Bernardeschi ci ha fruttato 40 milioni. E ha fatto spazio a Chiesa, tutti cintenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. i'campigiano - 2 mesi fa

    Via, ce ne faremo una ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gianni - 2 mesi fa

    Chi la fa l’aspetti !! Era il minimo per un furbetto come lui . Potrebbe avete un futuro nella Sobiatese .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. nacchero - 2 mesi fa

    MA se in un anno e mezzo nessuno lo ha voluto io 2 domande me le farei invece che sparare a 0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. violaebasta - 2 mesi fa

    Addio nini!! Hahaha!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gasgas - 2 mesi fa

    Invece è una bella pagina di calcio, che restituisce quello che merita a un mediocre e presuntuoso giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tagliagobbi - 2 mesi fa

    Guarda, mi dispiace proprio tanto, ma tanto, ma tanto tanto… vaia vai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. jameslabriexxx - 2 mesi fa

    Monto..Chiiii? O perche non sei andato da zio tester al Monza lui ti pigliava come tifoso del Milan da sempre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. simuan - 2 mesi fa

    …conclusione meritata. Io ricordo a tutti le gesta e le parole del suo procuratore, tale Pallavicino, che all’epoca s’incarto’ la curva e qualche vecchio ultras con quattro bischerate per dare corpo alla menzogna assoluta che era stata la dirigenza a cacciarlo. Un caso ai limiti della circonvenzione d’incapace. Comunque ancora una volta il tempo si e’ dimostrato galantuomo. Addio Dondolivo, sparisci serenamente e senza rimpianti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. il tromba - 2 mesi fa

    azz…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Andrea - 2 mesi fa

    Ricordo che comunque è stato lui a voler andare al Milan, nessuno lo ha costretto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. kk53 - 2 mesi fa

    Purtroppo perdono il lavoro tanti padri di famiglia,non posso dispiacermi per uno che è andato via da Firenze a parametro 0 dicendo che a Firenze era un talento sprecato,faceva la CL gente al Milan che non era all’altezza,forse se
    parlava meno era meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. dallapadella - 2 mesi fa

    Poteva andarsene dal Milan per scrivere un’ultima pagina allegra ma ha preferito beccarsi tutti i soldi. A quel punto ogni lamentela, che posso anche capire, diventa meno credibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gino - 2 mesi fa

    La vendetta di Nocerino 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. desolati - 2 mesi fa

    in Italia chiudono aziende da un giorno a un altro dove persone oneste e qualificate guadagnano poco piú di 1000 euro e noi dovremmo dispiacerci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-2073653 - 2 mesi fa

    Quali standard? Intende dire tutte le Champions e gli scudetti che ha vinto al Milan?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. alessandro - 2 mesi fa

    Che tragedia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Giannino - 2 mesi fa

    Non mi dispiace per niente! Ci sono tante squadre di serie b che lo metterebbero sotto contratto! Lacrime di coccodrillo, e un po di pubblicità……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. AlwaysSameBlaBlabla - 2 mesi fa

    godo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Violentina - 2 mesi fa

    l’è pur sempre un bergamasco, no?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Labaroviola72 - 2 mesi fa

    Karma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. marco27 - 2 mesi fa

    di soldi ne ha guadagnati fin troppi,umanamente ha raccolto quel che ha seminato….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Ema_UnderTheGun - 2 mesi fa

    … L’era l’ora! Bona brodo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Valter - 2 mesi fa

    Noi abbiamo sempre riso molto.
    Più che triste casomai si smetterà di ridere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. acacai200_2864321 - 2 mesi fa

    rimane sempre un privilegiato nonostante tutto.ha guadagnato più soldi del suo valore. è la legge del contrappasso si comporto male con la viola e si sono comportati male con lui così vanno le cose del mondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Tato - 2 mesi fa

    S Firenze andò via zero per l’avarizia della proprietà. A, loro bastava spendere poco. Altrimenti dai l’ultimatum ad un giocatore, o firmi ebtro una certa data o trovi chi ti vuole, in caso contrario intero campionato visto dalla tribuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Lupo lucio - 2 mesi fa

    Ma di cosa si lamenta?! Ha ricevuto quello che si maritava (a livello sportivo perché soldi immeritati ne ha presi eccome) anche dal Milan voleva andare via a zero per non rischiare di fare un contratto meno oneroso causa pagamento del cartellino, solo che lì ha trovato duro e è stato a cecce un anno e mezzo. Sinceramente non mi dispiace punto…anzi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. claudio.viola - 2 mesi fa

    Le malefatte tornano sempre indietro. Se ne farà una ragione, così come la Fiorentina si è dovuta fare una ragione di averlo perso a zero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. france - 2 mesi fa

      Non sempre purtroppo.A questo proposito mi aspetto sempre di veder sparire la Juventus dai campionati professionistici! Altro che la serie B maremma maiala!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. bianco - 2 mesi fa

    È andato via a parametro zero per guadagnare di più x vari anni poi il Mila l’ha messo in un angolo non facendolo giocare ora è triste per tutto ciò caro dormolivo hai tanti soldi in banca ma come direbbe Buffon quando sei andato via da Firenze al posto de cuore avevi un bidone d’immondizia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. ilRegistrato - 2 mesi fa

    E dai Branchini, Montolivo è stato sempre sopravvalutato. Tu e il tuo assistito avete preso dal Milan un sacco di soldi del tutto immeritati. Ora chiudete la bocca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Hap Collins - 2 mesi fa

    Chi comincia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fungaccio_VIOLA - 2 mesi fa

      E beh…. Ma se le merita tutte dai…. 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy