Zurkowski, subito o a giugno? Ecco le condizioni del Gornik Zabrze e la cifra richiesta

Zurkowski, subito o a giugno? Ecco le condizioni del Gornik Zabrze e la cifra richiesta

Il club proprietario del cartellino e l’agente vorrebbero trattenere il calciatore in Polonia fino alla prossima estate, a meno che la Fiorentina…

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Se dopo appena 21 presenze nella massima serie polacca hai già degli estimatori in due dei quattro campionati europei, forse un motivo c’è. O forse il calcio di oggi corre troppo velocemente, anche dietro ad un ragazzo di belle speranze e dal talento indiscusso ma che ha ancora tutto da dimostrare lontano dalla madrepatria. Parliamo di Szymon Zurkowski, centrocampista classe ’97 cercato ad inizio mercato dal Borussia Dortmund sul quale ora sta lavorando la Fiorentina (potete leggere la scheda completa cliccando qui). Sì, perché l’interesse viola è reale ed è andato oltre qualche semplice visionatura sul campo.

E in effetti il profilo risponde quasi in toto all’identikit del calciatore cercato da Corvino in questa sessione di mercato: centrocampista giovane, promettente e dal costo non impossibile. Il “quasi”, sta tutto nella posizione del Gornik Zabrze, club proprietario del cartellino di Zurkowski che vorrebbe trattenerlo fino alla prossima estate con la certezza, nel frattempo, di vederne lievitare il prezzo. Più o meno la stessa situazione di Soucek, con in più il rischio che il polacco possa mettere in mostra le sue qualità anche nella vetrina mondiale di Russia 2018 (convocazione non impossibile).

Solo un’offerta irrinunciabile potrebbe far cambiare idea al Gornik nei prossimi cinque giorni, chiaramente  proporzionata al valore attuale del cartellino: servono 4 milioni di euro subito per non pagarlo il doppio o il triplo fra qualche mese. Cifra che difficilmente la Fiorentina metterà sul piatto se prima non riuscirà a piazzare almeno uno tra gli esuberi (Sanchez?). Poi ci sarà da sistemare l’aspetto legato all’ingaggio, un ostacolo sulla carta non insormontabile ma comunque da mettere in conto se si considera che fino a qualche settimana fa l’agente del giocatore sposava la linea della società polacca al fine di completare il processo di maturazione tecnica del suo assistito. I soldi farebbero cambiare idea anche a lui? Probabile, ma col portafogli vuoto…

Violanews consiglia

Szymon Zurkowski – Fiorentina

Musonda, tutto in cinque giorni. Offerta allettante da un club spagnolo

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. folder - 2 anni fa

    Sostanza dell’articolo:questo è già andato;sotto un altro ! Possibilmente un superpippone come solo Corvino sa scovare nei meandri del mercato dell’est!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tommasopapin_54 - 2 anni fa

    Ma perché non si chiude bottega? Almeno un si spende più nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy