Vulpis (Sporteconomy) a VN: “Sarebbe interessante capire come è stata data la valutazione alla Fiorentina”

Vulpis (Sporteconomy) a VN: “Sarebbe interessante capire come è stata data la valutazione alla Fiorentina”

Abbiamo parlato in esclusiva con Marcel Vulpis, noto giornalista economico e creatore di SportEconomy.com

di Iacopo Nathan

Continua il grande interesse riguardo la situazione che potrebbe vedere Rocco Commisso come prossimo presidente della Fiorentina. Violanews.com ha parlato in esclusiva con il noto giornalista economico Marcel Vulpis, fondatore di Sporteconomy.com, per cercare di saperne di più su quella che potrebbe essere una situazione storica per la Fiorentina:

Signor Vulpis, ci spieghi meglio cosa sta succedendo tra la Fiorentina e Commisso:

“Sicuramente la fonte della notizia, il Ny Times è autorevole, ma non sono convinto dal valore dell’ operazione, che per me è basso. Il brand Fiorentina per me vale più dei 135 milioni di euro di cui si parla, considerando tutti gli aspetti che compongono la società viola. Sarebbe interessante capire come è stata data la valutazione dall’advisor che sta aiutando Commisso. Credo però che la situazione sia ancora prematura, anche perchè si parla di annuncio lunedì, ovvero fra 48 ore. Mi sorprenderebbe però, se il rapporto quasi ventennale con i Della Valle si chiudesse in così poco tempo, vorrebbe dire che i due fratelli si sono stancati a tal punto da forzare la mano e trovare un acquirente in poco tempo. Non capisco, inoltre, come mai la voce di una cessione così importante sia uscita il giorno prima della partita decisiva per il futuro della Fiorentina, che rischia comunque la retrocessione.”

Ci parli di Commisso, che presidente potrebbe essere? 

“Rocco Commisso è sicuramente un grande appassionato di calcio, ma non so fino a che punto ne sia esperto. In America ha comprato i New York Cosmos, che militano nella Nasl, che è una serie inferiore, paragonabile alla nostra quarta. Comunque vada, non è sicuramente Bezos o Bill Gates, anche se sicuramente ha un patrimonio personali importante. Ha forti interessi nel mondo del calcio, e Firenze può essere un grande palcoscenico per lui.”

Violanews consiglia

VIDEO VN – Diego e Andrea Della Valle lasciano la sede del ritiro

Festa (Sole24Ore) a VN: “Commisso non è un presidente che spende molto, il prezzo…”

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ottone - 4 mesi fa

    HA HA HA, e perché i DV capiscono di calcio? Ma va ia, va ia, va ia …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tato - 4 mesi fa

    I DV sono venuti a Firenze per altri loro tornaconto. Non glielo ha no fatto fare e mollano. Qui non è un problema di soldi spesi, ma di gestione. La Fiorentina ha 25 giocatori in prestito. Per me vuol dire che in molti casi hai speso soldi per gente inutile. 3 milioni per uno, 2 milioni per l’altro, hanno messo in rosa 4-5giocatori mediocri, spendendo quanto a, prenderne 1 buono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano63 - 4 mesi fa

      Ma mi spieghi chi sono questi 25 in prestito? Chiesa, Lafont, Pezzella, Milenkovic, Biraghi, Laurini, Benassi, Dabo, Simeone, Victor Hugo, Hancko (e mi dimentico sicuramente di qualcun’altra) a me non risultano in prestito e non abbiamo 36 giocatori in rosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

    Ecco il risultato di tante partite perse,la squadra già sapeva della trattativa in corso conseguenza delle contestazioni contro i DV.Con quale animo scendevano in campo? e con che futuro?Non si può spiegare questo crollo per 15 partite Quindiqualcuno ha incominciato guardarsi attorno prendendo accodi con altri ,vedi VERETOU? Si salvi chi può

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

    Gestire una squadra di quarta serie Americana a una di serie A Italiana …ora capisco il crollo della squadra ecco la conseguenza delle contestazioni che hanno portato alla vendita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

    STAI tranquillo che il perdente bracialettone non ha bisogno della Fiorentina,si è tolto un bel peso,Ora pronticontro il nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MASSIMO DUBAI - 4 mesi fa

    135 Milioni di Euro potrebbe essere il valore della Fiorentina senza Chiesa. Il resto sono solo giocatori in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano63 - 4 mesi fa

      Ti dimentichi di Milenkovic, Veretout, Lafont, Benassi, Biraghi, Simeone, Victor Hugo, poi c’é tutto il settore giovanile con tutta la sua organizzazione. Ho paura che oltre a fare a meno di Chiesa, Comisso vedrà partire almeno altri due o tre di quelli che ho detto prima di poter prendere a quel prezzo la Viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lollo26 - 4 mesi fa

    Ma peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Lollo26 - 4 mesi fa

    Ma peggio di ora tanto che ci può essere?
    Siamo a rischio B e stiamo smantellando da 3 anni, è un salto nel buio ma tanto io non vedo prospettive con i della valle.
    Invoco l’intervento dell’account “FILTRA OTTIMISMO(figlio di tesoretto, fratello di plusvalenze)” tra l’altro l’account più geniale del sito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

      Sono anni che li contestate anche quando si arrivava nelle prime quattro posizioni,sarebbe essere sadici non abbandonare,speriamo di rimanere in A e il desiderio che i DV se ne vadano e che via il Marchigiano siate contenti del Calabrese.il peggio può sempre venire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. filippo999 - 4 mesi fa

    eh certo…perchè poi Bezos e Bill Gates dovrebbero entrare nel calcio non si sa…specie in Italia….caso mai prendevano il Milan…e però il Milan sta ancora lì a cercare
    un compratore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ale612 - 4 mesi fa

    Come riporta il giornalista Festa, Comisso non è uno che spende tanto… Per noi non sarebbe una novità ci siamo abituati come si dice dalla Padella alla brace…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 4 mesi fa

      A noi non serve uno che spende ma uno che metta gli uomini giusto al posto giusto. Uno che non metta un cognigni a gestire il tutto. Con il fair play finanziario scordatevi di vedere il magnate che caccia 300 milioni per fare la squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Pierre Du Monde - 4 mesi fa

    E se Della Valle non avesse venduto l’intero 100%?
    Si spiegherebbe questa cifra di 135 mln che in effetti non è altissima…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 4 mesi fa

      Sarebbe un dramma, la bellezza di questa notizia è prorio quella di non rivedere più il mediocre sempre perdente braccialettone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Tranquillo i DV bracialettoni non hanno bisogno della Fiorentina,si sono tolti un bel peso.Ora sotto contro il Calabrese

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 4 mesi fa

      Potrebbe anche essere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Barsineee - 4 mesi fa

    Ma un chissenefrega di quanto l’hanno pagata … A noi interessa il futuro non quanto pagano. Quanto ci mettono nel mercato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 4 mesi fa

      Nessuno pensa che arrivi l’americano col borsone pieno di dollari per farci contenti, ma probabilmente qualcosina in più dello 0 spaccato degli ultimi 4 anni dei DV sì.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silvettiumbert_27 - 4 mesi fa

        Il borsone pieno di …DOLLARI? ma non sognare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Mario - 4 mesi fa

    2/3 e 1/3 ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy