Viola Scout | Germania – Nicolodi: “Klostermann sarebbe un gran colpo, Baumgartner mi ha stupito”

Viola Scout | Germania – Nicolodi: “Klostermann sarebbe un gran colpo, Baumgartner mi ha stupito”

Nuovo appuntamento della rubrica Viola Scout, oggi andiamo in Germania

di Iacopo Nathan

Quinto appuntamento con la rubrica del Viola Scout, nella quale grazie ad esperti di settore ci facciamo raccontare i giovani più interessanti, per il futuro della Fiorentina, in giro per il mondo. Questa puntata è dedicata al calcio tedesco, raccontato da Pietro Nicolodi, nota voce della Bundesliga di Sky Sport:

Un giocatore da seguire da vicino in Bundesliga è sicuramente Milot Rashica, giocatore Kosovaro del Werder Brema. Classe 1996, un giocatore difficile da inquadrare, ma veramente di grandissimo talento, sia centrocampista che attaccante, ottimo sia in costruzione che sotto porta. Gioca in una squadra veramente di basso livello, e se hanno fatto punti è solo grazie a lui.

Nel Colonia, invece c’è un ragazzo che ha dato un grande impatto alla squadra in questa stagione. Si tratta di Ismail Jakobs, tedesco classe ’99. Laterale di sinistra a tutta fascia, può fare sia il terzino che l’ala, e fin qui ha fatto vedere grandi cose. Vede bene la porta, ha un ottimo piede, fa buoni cross e si fa sempre trovare pronto.

Il Lipsia è pieno di giovani di grande valore, soprattutto nel reparto difensivo, con Upamecano su tutti che è destinato ai più grandi club europei. Se però decidessero di fare alcune cessioni, sarebbe molto interessante provare a prendere Lukas Klostermann. (LA SCHEDA DI TUTTITALENTI) Tedesco del ’96, nasce terzino, ma in questa stagione sta giocando in mezzo, sia nella difesa a tre che a quattro. Sarebbe un grande colpo.

Un giocatore che mi ha veramente stupito, poi, è Christoph Baumgartner, ventenne austriaco dell’Hoffenheim. Ha debuttato quest’anno in Bundes, e con poche partite giocate ha già raccolto quattro gol e tre assist. Ha grande tecnica, gioca a testa alta e ha già dimostrato di essere un prospetto di grande futuro, su cui puntare.

Per la difesa, poi, c’è Robin Koch, ’96 del Friburgo, che fin qui sta facendo un’ottima stagione. Gioca centrale ma porta benissimo la palla, tanto che è stato utilizzato anche come centrocampista in caso di bisogno, visto che ha ottimi piedi.

Viola Scout | Spagna – Giustiniani: “Per Emerson ci sarà presto la fila, Barrenetxea da tenere d’occhio”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alpas - 2 mesi fa

    Due anni fa ho visto le giocate di Milot Rashica nel Vitesse. Costava niente. Da allora sogno che la Fiorentina lo acquisti, incrocio le dita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy