Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

A mente fredda

Le pagelle del giorno dopo: Primavera e Vlahovic al top, flop per la difesa

Le pagelle a tutto tondo redatte per Violanews.com da Luca Calamai

Luca Calamai

  • 10 alla Primavera di Aquilani. Vedere una squadra viola alzare un trofeo ci ha regalato un sorriso di cui avevamo bisogno. Ho un sogno nel cassetto e cioè che la Fiorentina conquisti la salvezza prima dell'ultima gara di campionato a Crotone e che Iachini magari faccia debuttare in Serie A un paio dei ragazzi di talento di mister Aquilani.
  • 9 a Vlahovic. Più decisivo di Cristiano Ronaldo. Stavolta niente 10 perché nel finale di partita ha peccato di egoismo ignorando Kouame. Ma un bomber deve essere egoista.
  • 8 a Palacio che scherzosamente alcuni tifosi viola hanno ribattezzato il bomber di Villa Arzilla. Palacio non creda di poter giocare altri tre anni dopo la tripletta viola. La Fiorentina regala illusioni. Anche agli avversari (P.s. stesso discorso per Vignato che dopo i tre assist magari pensa di essere diventato Iniesta).
  • 7 al Benevento che sta precipitando. Per restare in Serie A abbiamo bisogno che qualcuno dei nostri avversari si suicidi.
  • 6 a Rocco Commisso che è sempre presente, che ci mette cuore e soldi. E’ un padre di famiglia. Ma, a volte, anche i babbi più buoni devono alzare la voce.
  • 5 a Iachini: caro Beppe ma quel Vignato non poteva essere marcato a uomo? Lo Iachini calciatore ci avrebbe pensato da solo.
  • 4 a Biraghi riproposto titolare. Ma in questo caso il voto va diviso con Iachini. Certe scelte sono veramente misteriose.
  • 3 a una difesa che ha incassato 57 gol. Con questi numeri di solito si va in Serie B. Per fortuna che nella stessa squadra c’è anche Vlahovic.
  • 2 a De Zerbi che pare non interessato alla Fiorentina. A me risulta che la Fiorentina non fosse interessata a De Zerbi.
  • 1 alle tabelle salvezza che ognuno di noi sta facendo per quanto concerne le ultime partite di campionato. Se qualcuno mi avesse ipotizzato tutto questo a inizio stagione lo avrei preso per pazzo.
  • 0 ai ritardi sulle vaccinazioni in Toscana. Non c’entra con la Fiorentina ma è un altro aspetto del nostro vivere quotidiano che mi amareggia.
  • tutte le notizie di