Le pagelle del giorno dopo: da Ribery & Dragowski allo speaker urlante

Il consueto appuntamento con le pagelle della Fiorentina a mente fredda

di Luca Calamai

I promossi

10 Al meteo che ci ha evitato almeno di morire di gelo guardando novanta minuti di nulla. E dire che a pochi chilometri di distanza, all’Abetone, c’erano metri di neve.
9 A Ribery che almeno ci ha provato dal primo, all’ultimo minuto. Alla faccia di quelli che pensavano che avesse già staccato la spina pronto a tornare dalla famiglia a Monaco di Baviera.
8 A Dragowski che da troppo tempo è sempre uno dei migliori in campo. Sono felice per lui ma non è un bel segnale per la Fiorentina.
7 a chi dopo aver seguito Fiorentina-Bologna è rimasto alla televisione e si è rivisto Juventus-Fiorentina della vigilia di Natale. Perché aveva cominciato ad avere dei dubbi sul risultato di Torino.
6 a Castrovilli che lentamente sta tornando ai suoi livelli.

—> VAI AGLI INSUFFICIENTI

GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA NELLA FOTO RIBERY
GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO DRAGOWSKI
GERMOGLI PH: 3 GENNAIO 2021 FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO CASTROVILLI

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. El Gringo - 3 settimane fa

    0 a Calamai che non sa forse, o fa finta di non sapere, che lo speaker è pagato per fare quello indipendentemente dalla presenza del pubblico…se non lo vuole sentire si tappi le orecchie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lo scatizzolagobbi - 3 settimane fa

    Ieri il buon Prandelli ha impostato la partita per non perdere e non per provare a vincere, questa è la verità. È mancato il coraggio e giocavamo in casa contro il Bologna non contro chissà chi. Il mercato porterà sicuramente qualche miglioria ma deve cambiare la mentalità,spesso entriamo in campo già rassegnati…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pino.guastell_9534945 - 3 settimane fa

    Illustre giornalista Calamai avrei dato 8 al portiere e 7 a Ribéry: il primo ha mantenuto inviolata la porta, il secondo al di là dello spunto iniziale quando il pallone è finito sul palo è stato uno spettatore per 70 minuti. Purtroppo da noi c’è la prossima abitudine di idolatrare il nome e mai quello che si fa in campo. Concordo con il tifoso che le ha chiesto di dare un voto a Prade’ per avere speso un patrimonio per portare a Firenze quattro scarponi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. folder - 3 settimane fa

    Ma i voti a “Er mago de Roma” un glieli da mai nessuno?Eppure è lui che ha costruito questo schifo di squadra e persevera nell’aspettare occasioni dell’ultimo minuto.Sembrava avesse già preso Maleh e invece anche quello è sparito dai radar viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. simo911 - 3 settimane fa

      Quali occasioni dell’ultimo minuto ? il mercato è aperto oggi. Movimenti per ora in serie A : zero. se poi si vuole dare contro per partito preso alla società basta dirlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Up The Violets - 3 settimane fa

        Dare contro per partito preso? Ma il mercato estivo 2019, quello invernale 2020 e quello della scorsa estate lì hai seguiti oppure eri in ferie che ne so, diciamo su Plutone?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ottone - 3 settimane fa

    Al di là dei sufficienti e insufficienti, qui bisogna solo sperare che dietro non si mettano a vincere qualche partita (vedi Torino) perché con nostro passo di lumaca si ritorna presto sul fondo…Ma ci rendiamo conto dei punti DILAPIDATI con Spezia, Benevento, Genoa e appunto Bologna? Poi se basta la vittoria di Torino per salvare la stagione è altro discorso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy