FOTO VN: Barone e Sottil, colloquio e stretta di mano. Addio ipotesi concreta

FOTO VN: Barone e Sottil, colloquio e stretta di mano. Addio ipotesi concreta

Sottil è vicino al trasferimento al Cagliari

di Alessandro Lilloni, @AleLilloni

Il dg viola Joe Barone e l’esterno Riccardo Sottil sono rimasti a colloquio per cinque minuti fuori dallo stadio Franchi mentre la Fiorentina si allenava. Al termine della chiacchierata i due si sono stretti la mano, come si vede nella nostra foto. Il giocatore viola è ad un passo dal trasferimento al Cagliari, lo vuole Eusebio Di Francesco che punta forte su giocatori con le sue caratteristiche. Sottil e il club sardo hanno l’accordo, adesso va trovato quello con la Fiorentina.

Sottil e Barone si allontanano dopo il colloquio, foto di Violanews.com

-> TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA 

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Ponsacco - 3 settimane fa

    Verrà meglio di Chiesa..un suicidio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Iperviola - 3 settimane fa

    D’accordo con Tagliagobbi…mi sembra che qualcosa di buono lo abbia mostrato e senza giocare spesso..prestito secco per non avere rimpianti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tagliagobbi - 3 settimane fa

    Io lo darei solo in prestito. Venderlo no perché secondo me ha dei buoni colpi e deve solo trovare continuità. Non vorrei mordermi le mani per averlo mandato via troppo presto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. johan14 - 3 settimane fa

    Addio buccia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Burlamacchi - 3 settimane fa

    Vorrei capire una cosa da quelli che criticano sempre a prescindere: quand’è che Sottil avrebbe dimostrato di essere uno su cui investire per il futuro?

    Posso essere d’accordo sul mettere un controriscatto (ma che ne sapete che non ne stiano già discutendo?), ma 10 milioni per Sottil non mi sembrano pochi.

    Questa idea che bisogna tenere decine di giocatori a libro paga, anche se non aggiungono molto alla squadra, è il vecchio modo di fare di Corvino. A cui evidentemente molti sono ancora legati.
    Il risultato però è che ci ritroviamo ogni anno 20 giocatori che non interessano all’allenatore e che vanno piazzati da qualche parte.

    Le promesse su Sottil erano altre (doveva essere il nuovo Chiesa…), ma ad oggi mi pare che abbia dimostrato poco e forse anche per lui può essere meglio giocare in una squadra con meno concorrenza e più spazio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ritornodifiamna - 3 settimane fa

    Menomale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. damci - 3 settimane fa

    Vorrei ricordare che Sottil è un nazionale under 21.Una società seria ed ambiziosa,lo da in prestito o con il controriscatto.La testa preoccupa,ma potrebbe maturare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ritornodifiamna - 3 settimane fa

      È passato da 3 allenatori….
      Possibilità ne ha avute.

      Bye bye

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. violaebasta - 3 settimane fa

    Vi ricrederete su sottil. Un anno in sardegna gli fara’ altro che bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Valter - 3 settimane fa

    Starai bene in Sardegna ci sono dei ottimi centri estetici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Coloreviola - 3 settimane fa

    A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Coloreviola - 3 settimane fa

    Prestito con diritto di riscatto. Dilettanti allo sbaraglio con un bisogno assoluto di raccattare soldi .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Sblinda - 3 settimane fa

    Ottimo, con Di Francesco gli esterni sono sempre valorizzati. Ottima operazione solo se in prestito. Credo rientrerà anche Ceppitelli nell’operazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ema - 3 settimane fa

      meglio sarebbe se nell’operazione rientrasse joao pedro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    E vai………

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy