Con Oudin mi aspetto anche un centrocampista

Con Oudin mi aspetto anche un centrocampista

Nell’ultimo giorno di mercato se dovesse arrivare Oudin, chiedo a gran voce anche un centrocampista.

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

Se è vero che la Fiorentina era pronta ad offrire circa 30 milioni per De Paul prima e Politano dopo e che invece il costo dell’operazione Oudin è solo di 10 milioni, mi aspetto che Pradè possa investire la cifra risparmiata per un solido centrocampista che possa aiutare la Fiorentina a costruire una diga davanti alla difesa che è in difficoltà troppo spesso in fase di non possesso palla. I viola avevano trattato diversi mediani prima di virare su Pulgar e Badelj, adesso forse è il caso di tornare a pensare a un giocatore che dia solidità al reparto o almeno che possa costituire un’alternativa ai quattro giocatori impiegati nelle prime due partite con Badelj troppo spesso in difficoltà e Benassi che in fase di interdizione non dà certo il massimo. Sarò accontentato? Lo spero proprio altrimenti ci dovremo accontentare di rivedere in campo Dabo e forse anche Cristoforo.

Calciomercato – Tornano gli ex viola Kalinic (Roma) e Rebic (Milan). Tutte le operazioni concluse dalle società di Serie A

Ligue 1 – E’ tornato il PSG. Che affollamento al vertice! I risultati della 4° giornata

73 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Burlamacchi - 2 settimane fa

    Mi sa che qualche tifoso questa estate ha passato troppo tempo con la testa al sole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LupoAlberto - 2 settimane fa

    Direttore, cose ne pensa del fatto che Pradè non sia a Milano?
    Quanto dobbiamo aver paura?
    (Il fatto che si parli solo di De Paul e del suo possibile rimpiazzo e nemmeno di un centrocampista di contenimento non migliora la situazione: ma quanto sanno di calcio quelli che decidono? Montella non dice nulla?)
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dany66 - 2 settimane fa

    Direttore ho paura…ne Oudin né centrocampista…spero di sbagliarmi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. markifer - 2 settimane fa

    secondo me, ma posso sbagliarmi, montella vorrebbe puntare su castrovilli (e non dimentichiamoci di zurkowski) in un centrocampo a 3 con pulgar regista e badelj primo suo cambio, con ai suoi lati appunto castrovilli e l’eventuale acquisto di cui si parla da tanto (da paul? oudin?). tutto questo mio contorto ragionamento per dire che secondo me nei loro piani non è previsto l’acquisto di una mezzala, anche se in cuor mio spero di sbagliarmi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maurizio - 2 settimane fa

      Concordo con il pensiero, ma cacchio, Castrovilli e Zurkowski titolari fissi? Ci massacrano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. markifer - 2 settimane fa

        no no, intendevo che uno spot nei suoi piani sarà per castrovilli o zurkowski. poi la penso come te, un campionato con soli giovani è rischioso (vedi ieri sera ranieri oppure vlahovic col napoli: che sbaglino ci deve assolutissimamente stare, ma non possiamo neanche pretendere di affidare loro tutte le responsabilità). per esempio: qua ho spesso letto che con l’acquisto di un ulteriore esterno si brucerebbero sottil o montiel: io sinceramente non affiderei una zona importante dell’attacco esclusivamente a loro, perché sono giovani ed è fisiologico che abbiano flessioni di rendimento, vanno aspettati e non crocifissi al primo errore. ecco quindi che un cambio sarebbe auspicabile. che poi diciamola tutta: metti che ribery o chiesa si infortunino, avremmo solo sottil e montiel o qualche esperimento tattico che non vorrei vedere (boateng o dalbert adattato)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ViolaLuke - 2 settimane fa

    Mercato senza senso.
    Commisso ha detto che aveva i soldi; il FFP ti consente il primo anno di sforare per poi rientrare negli anni successivi.
    In più si poteva vendere Chiesa per circa 60-65 milioni.
    I soldi c’erano e non sono stati spesi.
    E quelli spesi, sono stati spesi malissimo.
    Giocatori finiti e pensionabili come Badelj, Boateng, Ribery e Caceres; giocatori scarsi, lenti, macchinosi e con un piede solo come Pulgar; scambio assurdo fra Biraghi e Dalbert.
    Salvo Lirola. Non ho idea di Pedro.
    Dobbiamo contare sui giovani di Corvino….
    Vorrei capire se queste scelte da incompetente di Pradè siano state avallate da Montella.
    Montella poi deve rendersi conto che, con questi giocatori, deve usare tattiche diverse da quella messa in campo a Genova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. damci - 2 settimane fa

    Finalmente sento un vigoroso parere di un giornalista sulla necessità assoluta di un centrocampista d’interdizione(non Valero che aggraverebbe il male),Bravo Pestuggia,perchè mi sembra che i tuoi colleghi di tutti gli altri siti e dei giornali siano improvvisamente affogati nel miele,verso una proprietà,che è finora indubbiamente ammirevole,ma anche verso la direzione spoortiva,che anch’io stimo,ma che mi ha suscitato molte perplessità nelle ultime scelte e nelle intenzioni d’acquisto che mostra,nei tempi con cui si muove e nelle rinunce che ha fatto (Bennacer,Traorè,Darmian etc.)Se oltretutto Pradè era ai campini stamattina invece che sul pezzo,come sostiene un altro sito,forse non ci capisco più nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Barsineee - 2 settimane fa

    Oggi siamo certi che domani non arriverà nessuno! Manca poco dai per vedere gli ultimi colpi (sullo stipite della porta)! Fiduciosi dai. Come dice Pestuggia i soldi ci sono se la matematica non ci inganna. Money is not a problem! Is it really true?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rudy - 2 settimane fa

    Ma è il figlio del mago ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bati - 2 settimane fa

    Si, un centrocampista, con determinate caratteristiche, mi sembrerebbe più che necessario. Le caratteristiche sono dal mio punto di vista, esattamente opposte a quelle di Benassi che va a finire rimarrà inutilmente qui a scaldare la panca. Qui ci vuole uno di buona corsa e di tanto pallone. (un Borja Valero giovane…o trovalo). Purtroppo la paura della strana coppia (Badelj-Pulgar) si sta concretizzando brutalmente. Centrocampo troppo lungo e conseguentemente poco solido.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Tiz973 - 2 settimane fa

    Aspetta Saverio, aspetta pure se vuoi.
    Abbiamo aspettato il 1° luglio, perchè fosse ufficializzato Pradè.
    Abbiamo aspettato il 10 agosto, perchè i prezzi si abbassassero.
    Adesso aspettiamo tutto il giorno, perchè il 2 settembre ci sono le occasioni.

    Ribery, Caceres, ottimi ma a fine corsa, Boateng e Badely discreti ma a fine corsa.
    Lirola, Pulgar sono due buoni acquisti, Pedro e Dalbert due buone scommesse.
    Io però da una proprietà ambiziosa mi sarei aspettato molto di più, almeno l’acquisto di un paio di giocatori veramente importanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maurizio - 2 settimane fa

      Benalouane mi sembra svincolato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. folder - 2 settimane fa

    Direttore: una notizia incredibile:Pradè è a Firenze e non a Milano e E C’E’
    ANCORA QUALCUNO CHE SI ASPETTA QUALCHE ENTRATA?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bjorn - 2 settimane fa

      C’è Barone e credo anche Commisso, a Milano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ViolaLuke - 2 settimane fa

      Secondo me Commisso ha “commissariato” Pradè e ha detto a Barone di chiudere lui per De Paul.
      Mi sbaglierò, ma credo che il prossimo mercato non sarà gestito da Pradè. Evviva!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Lipilini (Sarzana) - 2 settimane fa

    Concordo ed aggiungerei anche che ci vuole buono !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Johan Ingvarson - 2 settimane fa

    Io mi sono preso valanghe di insulti per aver mostrato fin dall’inizio perplessità per come è iniziato questo nuovo corso. I risultati per ora mi danno ragione (purtroppo). Pradé negli ultimi anni ha sempre fatto mercati mediocri, basta vedere ad Udine, che l’anno scorso di è salvato a 2 giornate dalla fine. Non si capisce perché l’aria di Firenze avrebbe dovuto fargli venire la bacchetta magica, specie senza Macia. Il suo mercato non solo è mediocre, ma sembra quasi un tentativo di rivalsa contro non si sa chi. Riportare Badelj dopo quello che ha mostrato alla Lazio è pura follia, e solo chi si è fatto incantare da Barone non riusciva a capire che a livello tattico era un acquisto sbagliato. Boateng un altro che non si capisce a che serve, specie se vuoi giocare con il 4-3-3. Non è un falso nueve, non può giocare lì, e se fai fatica anche contro il Monza con lui davanti, forse qualche dubbio ti deve venire sulla bontà di questa operazione. Lo scambio Biraghi-Dalbert poi è da ricovero: cediamo il terzino sinistro della Nazionale, non un fenomeno, ma comunque un buon giocatore che da equilibro in campo, per un laterale brasiliano che in 2 anni in Italia ha mostrato lacune enormi nella fase difensiva. Perché? Solo perché Biraghi l’ho portò il Corvo a Firenze, bisogna regalarlo con un diritto di riscatto ridicolo? Su Caceres stendiamo un velo pietoso. Pezzella e Milenkovic non saranno una coppia di livello mondiale, ma pensare di potenziarla con un giocatore che negli ultimi anni ha giocato mediamente 10 partite l’anno è da ricovero, praticamente Pradé ha acquistato gli scarti della Lazio convinto di essere più furbo di Tare che ad oggi metto solo dietro a Marotta in Italia in quanto a bravura. In tutto questo, le unici acquisti che salvo sono Pulgar (che non sarà un fenomeno, ma più bravo di Badelj lo è), Lirola e Ribery ma quest’ultimo solo dal punto di vista del nome, perché anche là abbiamo dato uno stipendio altissimo ad un giocatore che non avrà mai i 90 minuti sulle gambe. A tutto questo aggiungiamo un giovane brasiliano che ritorna da un infortunio terribile (sembra quasi che Pradé se non so rotti non li compra) ed un ragazzotto inglese che per ora ha solo dimostrato di essere il cugino di Gerrard. A questo aggiungiamo un Chiesa tenuto controvoglia, il quale ha già fatto capire con quanta gioia continuerà a giocare a Firenze per quest’anno e il quadro è fatto.
    Siamo davvero sicuri che peggio dell’anno scorso non si può fare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 settimane fa

      È un anno di transizione! Ci siamo presi le offese per tutta l’estate perché parlavamo di armi di distrazione di massa e ora i soliti soloni non sanno più cosa dire adesso che la coperta oltre che corta si sta rivelando rotta! Vedremo dai cosa ci aspetta! Pradè scarso o ha fatto solo quello che il boss ha chiesto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Johan Ingvarson - 2 settimane fa

        Per me è Pradé che è scarso. E’ venuto qui con la boria di voler vendicarsi di chissà quali torti subiti (su 60 giocatori, solo 10 sono funzionali), promettendo mari e monti. Risultati? Nessuno. Abbiamo dato via il terzino della nazionale per prenderci uno scarto dell’Inter, abbiamo preso gli scarti della Lazio (Caceres e Badelj), avendo anche la boria di annunciarli come grandi acquisti (per me Lotito sta ancora finendo di festeggiare). Abbiamo tolto al Sassuolo un giocatore piantagrane (Boateng) spacciandolo per un grande leader con carisma da vendere (ma dove, se al Milan quando le cose andavano male, lui era il primo a sparire dal campo?). Abbiamo regalato uno stipendio da 4 milioni e passa ad un esterno di 36 anni con i muscoli di cristallo e che di grande ormai ha solo l’ego e il nome (non dimentichiamoci che per anni ha spadroneggiato nello spogliatoio del Bayern, pretendendo di essere titolare anche quando non lo meritava). E come ciliegina sulla torta abbiamo voluto tenere Chiesa palesemente contro la sua volontà, solo per farci belli con la curva, buttando a mare una montagna di soldi con i quali De Paul lo prendevi il primo di luglio, e con quello che avanzava ti compravi centrocampista, esterno ed attaccante. Ad oggi di 3 gare ne abbiamo vinta solo una contro il ‘temibile’ Monza, grazie tra l’altro a gente portata qui dal vituperato Corvino. Chissà se anche loro non erano funzionali al progetto…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. folder - 2 settimane fa

    O’ Direttore: ma per Lei arriva Oudin?Ma ci crede davvero?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

      Credo di sì qualcuno deve pur arrivare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 2 settimane fa

        “Beati i creduloni perchè saranno i primi nel Regno dei Cieli”
        Daniele XXI;12

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Barsineee - 2 settimane fa

        Ghezzal !!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. alessandro - 2 settimane fa

    Con tutti i suoi limiti, Dabo è comunque un giocatore di calcio, Badelj può andare bene per partite di beneficenza con nazionale cantanti o simili. Invece la la beneficenza la Fiorentina l’ha fatta a lui, che tra l’altro l’anno scorso se ne era andato a parametro zero: ma si vede chea parlare è bravo, sa essere ruffiano al punto giusto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 2 settimane fa

      Infatti non capisco tutte queste critiche a Dabo. Se lo metti a fare quello che sa fare (legna in mezzo al campo) è un giocatore che in Serie A può dire tranquillamente la sua. Se invece fai come Pioli che lo metteva terzino destro è ovvio che bisogna solo mettersi le mani nei capelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. filippo999 - 2 settimane fa

    in effetti…se hanno offerto 30 mln per Politano , non si capisce
    perchè abbiano perso molti centrocampisti a cifre inferiori a 30 mln…
    cmq , che un DS , che guadagna fior di soldi , di esperienza ,
    potesse immaginare che il duo Pulgar-Badelj potesse funzionare ,
    sembra quasi incredibile…poi i vari Boateng , Ribery ( ma nell’ultima
    mezz’ora , lui potrà essere utile , ma saranno sempre oltre 4 mln netti ) ,
    sono operazioni molto discutibili…cmq , l’errore capitale è stato a
    metà campo , tra l’altro nemmeno le riserve sono all’altezza in quel
    reparto .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Burlamacchi - 2 settimane fa

      Io ci andrei cauto a bocciare così alcune scelte di mercato. Siamo sempre al 2 settembre e la stagione è appena iniziata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Outsider - 2 settimane fa

    D’accordo su tutto, Direttore, anche sulla possibilità di trattenere il buon Dabo perché ogni tanto ci vuole anche un gregario con piú muscoli anche se meno lezioso. Comunque uomo da panchina da usare con parsimonia, piú funzionale nel contesto della squadra dei vari Benassi e Cristoforo. Se poi arriva l’incontrista tuttofare coi piedi buoni che può dare il cambio a Badelj piú che a Pulgar, siamo tutti piú contenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. epicuro - 2 settimane fa

    Sul centrocampista sono diverse settimane che scrivo, come il buon Saverio può testimoniare anche dalla riposta nel suo ultimo articolo sul mercato di due giorni fa. L’ho ribattuto in tutte le salse e su tutti i siti dalla metà di luglio. Alla fine, come ho già scritto terremo Dabo, che se pur non il meglio è l’unico con quelle caratteristiche necessarie a questo centrocampo. Ma qui responsabilità anche di Montella che ha dato la priorità alle “ali”.
    E Pradè si è perso dietro a De Paul, Politano e Raphinha senza concludere niente perché aspettava che i prezzi scendessero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. CippoViola - 2 settimane fa

    Non ricordo bene.. forse è stata una allucinazione ma mi pareva che stessero cercando gente come Naiggolan, Berge o simili.. poi è arrivato Pulgar? Mi sono perso qualcosa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

      Perché secondo te il problema è Pulgar? Ti sei perso la ragione, quella si!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaLuke - 2 settimane fa

        Non sarà il problema ma è comunque un giocatore scarso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. epicuro - 2 settimane fa

          È un mio parere ma non credo.
          Io sono critico ma è una delle cose buone fatte.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. bitterbirds - 2 settimane fa

    aspetta aspetta, non lo sai che questo è l’anno degli attaccanti ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. ViolaLuke - 2 settimane fa

    Molti di noi “inesperti” tifosi avevamo segnalato da tempo che il problema maggiore era il centrocampo, dove Pradè ha fatto due acquisti sbagliati (Pulgar e soprattutto Badelj).
    Come errori sono anche gli acquisti dei “pensionati” Boateng, Ribery e Cáceres (ora poi forse arriva addirittura Borja).
    Mercato assurdo fatto da un Pradè in stato confusionale, come è stato giustamente sottolineato.
    Ora arriva un’altra ala francese, riserva della riserva…..
    Abbiamo un centrocampo senza alcuna logica con due giocatori uguali lenti e macchinosi, che io non avrei mai preso.
    Se non fosse esploso Castrovilli saremmo alle comiche.
    Andiamo dall’Udinese e compriamo Fofana e De Paul, oppure sarà difficile anche quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 settimane fa

      Ribery lo vorrei tutta la vita.Guardate il suo curriculum e confrontatelo con quello di Badelj e dell'”ex turista in catalogna”.Altra categoria eh?Gli errori sono Baselj e Boateng!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaLuke - 2 settimane fa

        Guarda, a me Ribery va anche bene. È funzionale ad una logica commerciale e negli ultimi 25 minuti può dare qualcosa di positivo.
        Ma, come ho scritto tante volte, deve essere il “completamento” di una squadra, la classica ciliegina sulla torta. Invece è spacciato come il grande acquisto della stagione….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. folder - 2 settimane fa

    Pradè a comprare un centrocampista di prima fascia un ci pensa nemmeno.Forse e dico forse davvero farà un tentativo per nonno Valero alle 21,59 di stasera e se lo prenderà lo spaccerà come uno dei più bei colpi della sua vita perchè ora,per
    i giocatori che arrivano a Firenze,saper giocare a calcio è un optional superato
    grandemente dal lato umano e d’esperienza del calciatore.A Pradè non interessa se si prendono 3 reti a partita;se sia mo a 0 punti o se il nostro centrocampo
    è in costante balìa degli avversari…….no: a lui importa che ci siano calciatori che possano dare ancora tanto sul lato umano come Badelj.Per questo
    credo farà un tentativo last minute per Borja Valero.MERCATO DA LIBRO CUORE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. claudio.viola - 2 settimane fa

    Il problema è Montella. Contro una squadra che gioca in quel modo si devono prendere adeguate contromisure e lui non l’ha fatto a prescindere dagli uomini a disposizione. Ha offerto il fianco per tutta la partita a due buoni giocatori come Kouamè e Pinamonti (per me lui era l’acquisto da fare davanti) mettendo in ridicolo la difesa. Poi è vero anche che i nostri centrali di testa hanno fatto ridere (e secondo me vendere Pezzella alla Roma sarebbe stata una grande opportunità)…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

      Bravo Claudio. Tra tanti interventi che accusano quello e quell’altro (accusare Pulgar di non essere un giocatore è da appassionati di Ping Pong) non vedono che il problema è il modo di giocare di Montella e insistere sull’avere degli esterni forti che possano fare le due fasi. Non ce li abbiamo e non possiamo averli perché quelli che lo sanno fare bene costano da 50 in su!.
      Occorre un Fofana come il pane e con Pulgar, Fofana e Castrovilli avremmo un centrocampo equilibrato che però non sarà tale se Chiesa non ritorna a difendere come lo scorso anno (perché quest’anno non lo fa??????? Direttore ne sa qualcosa????) e se facciamo giocare Sottil (bravo e potenziale calciatore ma ancora acerbo nell’apprendere le tattiche dell’allenatore).
      Riasumendo il 4.3.3. con questi giocatori non lo puoi fare e quindi dovresti ricorrere ad un bel 4.4.2 oppure un 3.5.2 che sono i moduli che ti danno molta più copertura.
      Il problema è che Montella vuole sempre inventare mentre nel gioco del calcio la semplicità è sempre stata l’essenza della praticità e della produttività.
      Il VERO PROBLEMA è l’allenatore non i giocatori!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. folder - 2 settimane fa

    Certo: ho letto ora su TMW che faranno un’offerta last minute per Borja Valero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. VperVisirincorresulvialedeimille - 2 settimane fa

    Ci siamo incartati sul più bello, un gran peccato. Ci siamo fatti rifilare Dalbert dall’Inter, il che apre una bella falla a sinistra, ruolo nel quale siamo totalmente inadeguati (l’unica strada possibile sarà adattare Caceres). Non siamo riusciti a prender De Paul, l’unico che per duttilità e tecnica ci avrebbe permesso un bel salto di qualità. Non siamo riusciti a prendere una mezz’ala di fisico e dinamismo. Abbiamo puntato su Pedro che rappresenta una grande scommessa, esattamente come Vlahovic, poca esperienza e già un crociato rotto alle spalle, solo che per lui abbiamo finito il budget. Per concludere, Montella è in preoccupante involuzione: Dalbert primo cambio quando sei sotto col Genoa è da straccio del patentino, così come lo è far giocare questo Badelj con Pulgar fuori ruolo. Una piccola chiosa sulla caccia al click dei vari siti/giornalisti sportivi: ricordo che negli ultimi 5 giorni era fatta per Politano, De Paul e Raphinha. Non ne arriverà manco uno. CHAPEAU

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bobby Caponata - 2 settimane fa

    Perchè, Zurkowsky e Benassi che fine hanno fatto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

      Sono centrocampisti offensivi non adatti a contrastare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. albio_964 - 2 settimane fa

    Caro Direttore,
    mi dispiace constatare che Lei, abbia ritenuto opportune chiedere o consigliare l’acquisto di un centrocampista,attraverso questo articolo solo a poche ore dalla chiusura del mercato.
    Noi tifosi, onestamente lo stavamo scrivendo da tanto tempo, ma molti addetti ai lavori hanno ignorato questa esigenza, ritenendo fosse più importante completare la squadra con l’acquisto di esterni d’attacco.
    Nessuna domanda è stata mai fatta a Pradè circa l’utilità o la necessità di acquistare un buon centrocampista centrale.
    Noi tifosi non siamo invitati nelle conferenze stampa, ma Voi sì!
    Noi tifosi non siamo invitati in televisione a programmi sportivi, ma Voi sì!
    E allora mi chiedo Le sembra giusto fare un articolo di questo tipo, che quoto in pieno, a sole poche ore di chiusura dal mercato?
    Non le sembra che forse avreste dovuto fare o scrivere qualcosa prima?
    Ieri si è vista l’applicazione, nella sua totalità, della regola principale del gioco del calcio e cioè che senza un buon centrocampo qualitativamente e numericamente parlando, non si va da nessuna parte.
    Si ottiene il risultato di far sembrare (a mio avviso) un modesto Genoa, una squadra di primissimo livello, o assistere inermi alle funamboliche triangolazioni in tutte le zone del campo da parte di un Napoli, che finchè il fiato ha retto, è stato letterlamente messo sotto dalla Fiorentina.
    Quello che Lei ha scritto, ribadisco è assolutamente condivisibile, ma arriva tardi, troppo tardi.
    Spero che Pradè e Montella riescano a comprendere questa necessità e che si faccia in tempo. Voi (intesi come giornalisti) avreste dovuto provare a fare qualcosa in più, avendo le competenze giuste ed i mezzi mediatici per attenzionare situazioni tattiche al limite del paradosso!
    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 settimane fa

      Caro Albio potrei scrivere… meglio tardi che mai, ma come potrà certamente leggere nei giorni passati ho scritto che avrei preso due calciatori scrivendo, è vero, che la priorità era un esterno dove siamo corti anche di numero. A centrocampo invece i giocatori ci sono, ma forse non servono al modo di giocare di Montella. Comunque speriamo che trovino qualcuno di interessante perché le occasioni last minute non sono sempre le migliori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. CippoViola - 2 settimane fa

      E’ da quando hanno finito la tourné dagli USA che stiamo dicendo quasi tutti che manca il centrocampista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. DonChinotto - 2 settimane fa

    Con amarezza dico che ad ora, nonostante un buon inizio con gli acquisti di Lirola , Boa e poi Ribery, a meno di improbabili colpi di scena dell’ultimo minuto, il mercato della Fiorentina è da 5 e la cosa più preoccupante sono la mancanza di una vera programmazione e di idee chiare di un Pradè che mi sembra sinceramente in confusione totale.
    Per riassumere:

    – dietro a sinistra hai creato un bel problema andando all’ultimo a rimpiazzare Biraghi (non un fenomeno ma cmq un nazionale e giocatore affidabile) con un terzino prevalentemente offensivo che per ora in italia ha fallito; per di più hai nel ruolo 4 giocatori di cui nemmeno uno pienamente valido ed affidabile, rischiando di tenere fermi ai box 3 ragazzi promettenti che avrebbero bisogno di giocare; dietro soprattutto sugli esterni, spero di sbagliarmi, ma saranno dolori!

    -a centrocampo, in uno dei ruoli cardine soprattutto per il gioco di Montella siamo andati a riprendere un trentenne svincolato che non è un fenomeno, abbiamo svenduto un ottimo centrocampista che faceva le due fasi come Veretout non rimpiazzandolo, salvo far intendere di voler prendere il jolly de Paul che alla fine non è arrivato; anche i tentativi dell’ultimo minuto per prendere Politano, Rafinha, Berardi, se confermati, sembrano mosse estemporanee che non fanno altro che confermare lo stato confusionale del Pradè (visto anche che quello dell’ esterno offensivo è uno dei ruoli meglio coperti);

    -in attacco altre gravi mancanze: hai la grande promessa Vlahovic ma ben poche certezze,si doveva prendere il centravanti chiocchia capace di far crescere il serbo togliendogli pressione e garantendo esperienza e qualche gol, e invece anche in questo settore all’ultimo tuffo abbiamo preso l’ENNESIMA SCOMMESSA (che probabilmente vinceremo nel lungo periodo), andando a prendere un altro giovane proveniente per di più da un campionato molto lontano dal nostro e reduce da un brutto infortunio. E ad oggi gioco forza ti ritrovi a giocare con nonno Boa a fare il finto 9..ma finto per davvero…

    Peccato perché questa Fiorentina di giovani di talento ne ha tanti, ma avendo toppato secondo me completamente l’ultima parte di mercato che doveva portare 2-3 titolari affermati nei ruoli chiave per spronare i giovani e dare consistenza alla squadra, rischiamo di trasformarci in una fragile armata Brancaleone che troppo spesso colerà a picco contro squadre più toste e rodate..

    Voto Mercato: 5

    Voto Pradè: 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. theo.9_713 - 2 settimane fa

    Non ci credo che non si compri un centrocampista, ci serve come il pane, ci servirebbe uno come matuidi un giocatore di sostanza e corsa, tra L altro la Juve deve vendere qualcuno, lui magari non accetterebbe ma un tentativo lo farei

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 settimane fa

      Emre Can?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. rudy - 2 settimane fa

    Commisso non commetta l’errore dei DV, che per non esonerare Pioli alla fine, la scorsa Primavera, dovettero ripiegare sull’unico in circolazione. E ancora oggi ne stiamo pagando le conseguenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tu sei la mia passione 1926 - 2 settimane fa

      pienamente daccordo,!!!!!! e penso anche che il piu grosso sbaglio sia stato di trattenere chiesa !!! si ok un giovane di grande dote, ma se non ce squadra all’altezza, fa ben poco!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. tu sei la mia passione 1926 - 2 settimane fa

    ma cambiare allenatore????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. jameslabriexxx - 2 settimane fa

    Che hanno preso oudin per fare un dispetto all’ udinese? Visto che doveva essere il sostituto di de Paul….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. tu sei la mia passione 1926 - 2 settimane fa

    ma prendere anche un allenatore???
    ma vi rendete conto che ieri sera, giocavamo senza centrocampo???
    ma forse e’ meglio rendersi conto della squadra che ha messo in campo montella !!!!! a questo gli puoi prendere pure ibra!! vai tranquillo che lo fa entrare a 10 dalla fine !!!! ieri sera bastava mettere montiel e vlako dall’inizio al posto di quel morto di boa e bade !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. fudo77 - 2 settimane fa

    Signor. Pestuggia, siamo proprio sicuri che rivedere Davo a centrocampo sarebbe un “ACCONTENTARSI” !?
    … onestamente se l’apporto del TANTO OSANNATO Croato é questo (sia in termini di manovra, che di velocità), credo che la presenza del Francese a fianco di Pulgar e Castrovilli, sarebbe ben più ADEGUATA …
    tutto questo, sperando che non si faccia l’errore (viste le tempistiche nelle quali si é VOLUTO arrivare ad operare) di “riportare a casa” anche il DINAMICO Spagnolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Sellers - 2 settimane fa

    Totalmente d’accordo. Finalmente qualcuno che lo dice! Qui tra centravanti e ali/mezze punte fra un po’ si gioca con il 4/0/6. Ieri sera il Genoa ha giocato tutta la partita con lanci lunghi su Kouame e Pinamonti e poi tre mastini a recuperare le seconde palle a centrocampo. I nostri non c’erano MAI.
    Piuttosto Saverio hai sentore di qualche centrocampista di rottura in arrivo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. genius loci - 2 settimane fa

      A volte, credo che non si voglia usare il cervello!!! Se un qualsiasi allenatore gioca secondo le sue proprie idee giuste o sbagliate , è fra queste non esiste il centrocampista di rottura (termine di moda come, centrocampista di gamba o di prospetto) mi dite perché si continui a pensarci? Forse perché ritenete di poter fare una sorta di raccolta firme???
      Montella gioca così, inutile fare previsioni e /o ipotesi… Se son rose fioriranno altrimenti sarà l’ennesimo anno orribilis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sellers - 2 settimane fa

        A parte che nell’esprimere opinioni non c’è per forza la necessità di offendere perché la si pensa in maniera diversa anche perché, ti ricordo che stiamo parlando di calcio, non di fisica quantistica.
        Tornando al tema di discussione, a me non importa di Montella e del suo credo calcistico. Guardo i fatti. Due partite ed i centrocampi di Napoli (in parte) e Genoa (per tutta la partita) hanno surclassato il nostro centrocampo che non ha nelle corde l’interdizione ed il recupero palla (soprattutto Badelj).
        La figura del centrocampista d’interdizione nella nostra rosa manca completamente. Dico solo che servirebbe come il pane, anche per dare una scelta in più a Montella.
        Esistono, tra l’altro, anche mediani che oltre a distruggere il gioco sanno anche costruirlo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. genius loci - 2 settimane fa

          Dove sarebbe l’offesa??..non offenda, carissimo opinionista, la sua intelligenza confondendo una provocazione con una volgare ingiuria, che escludo esserci stata da parte mia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Sellers - 2 settimane fa

            Diciamo che ho interpretato il fatto di non usare il cervello come un’offesa. Comunque finiamola qui.
            Mi interessa più un parere su quello che ho scritto dopo, sempre per rimanere sul confronto tra idee diverse.

            Mi piace Non mi piace
          2. ViolaLuke - 2 settimane fa

            Accusare di non usare il cervello, se non è forse un’offesa, però ci va molto vicino …
            È vero però che in tanti scrivono cose molto peggiori.

            Mi piace Non mi piace
  36. Burlamacchi - 2 settimane fa

    Concordo pienamente, ma chiederei uno sforzo per il centrocampista a prescindere dai 30 milioni.
    Perchè se quei 30 derivavano anche dalla cessione di Simeone, una parte son stati investiti su Pedro (su cui può essere che si sia deciso di portarlo subito a Firenze). Se 10 vanno su Oudin, allora ne rimarrebbero meno e credo che appunto serva uno sforzo (chiedo lumi a Pestuggia, perchè ci sta abbia fatto male i conti).

    Per i nomi considererei Fofana, anche se ieri non ha fatto benissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 settimane fa

      “I soldi non sono un problema okkei”?Dove l’ho già sentita?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Burlamacchi - 2 settimane fa

        E infatti mi pare che gli investimenti ci siano. Tralasciando i vari Rasmussen, Zurkowski e Terzic, il cui costo non ho capito se alla fine ricade su questa nuova proprietà o sulla vecchia (e comunque parliamo di 13-14 milioni totali), se consideriamo i giocatori arrivati vedo Lirola 16 milioni (12+4), Boateng 1, Badelj alla fine sarà 5 milioni se riscattato, Pulgar 10 milioni, Pedro 12 milioni…

        C’erano 30 milioni pronti su De Paul o Politano e s’è preso un giocatore come Ribery, svincolato certo, ma con uno stipendio che finora non avremmo visto a Firenze.

        Non capisco sinceramente di che parli. Diverse operazioni sono a due cifre. Si possono criticare le scelte, ma non capisco come facciate a dire che i soldi non sono stati messi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. folder - 2 settimane fa

          Fai un rapido conteggio su quanto speso e quanto incassato e vedrai quanti soldi sono stati immessi sul mercato.Considera anche l’ultimo affare del Milan (dice si tratti di 25 mil. per Rebic in prestito con obbligo di riscatto e quindi arriverebbero altri 12,5
          mil. alla Fiorentina).Per quanto mi consta ho fatto:
          Vendite:
          Veretout:17 Mil.
          Simeone: 15 Mil.
          Biraghi: 12,5 Mil.
          Norgaard :4,5 Mil
          Il tot. fa 49 Mil.
          Acquisti:
          Pulgar: 10 Mil.
          Boateng: 1 Mil.
          Pedro:13 Mil.
          Badelj:700.000
          Ribery:(contrattox2 anni)16 Mil(4 netti all’anno)
          Caceres:non sono riuscito a trovare le cifre dell’ingaggio ma dice che volesse un ingaggio alto:dico 2,5 Mil. per un anno(5 lordi)va bene?
          Tot.45.700
          E i tanto sbandierati 30 Mil. per De Paul;Politano;Berardi e compagnia bella che fine hanno fatto?C’è un ennesimo buco di bilancio da ripianare?
          “Beati i creduloni perchè saranno i primi nel Regno dei Cieli”
          Daniele;XII;22

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Burlamacchi - 2 settimane fa

            Il punto quale sarebbe? Cioè pensavi che con Commisso il ffp non valesse? Che si potesse spendere senza incassare?
            Ti prego dimmi che non è così, perchè sarebbe troppo assurdo dopo il conto della serva che hai fatto.

            Peraltro dove vivi? Alla prima (PRIMA) conferenza stampa Pradè ha detto che c’era da sfoltire la rosa con varie cessioni di giocatori che non rientrano nel progetto e te arrivi al 2 settembre a scoprire l’acqua calda? Cioè che dei giocatori son stati ceduti e quei soldi son stati reinvestiti?

            Sai vero che nel Calcio sta cosa lo fanno tutte le squadre che non hanno delle entrate sufficienti a coprire le spese e che non è più come un tempo che arrivava il presidente e versava nelle casse magari decine di milioni per acquistare i campioni di turno?

            Ma buongiorno principessa!

            Mi piace Non mi piace
  37. Gummarith - 2 settimane fa

    Si era visto anche con il Napoli, manca un terzo da affincare a Castrovilli (che mi ha veramente impressionato per carattere e mentalità) e pulgar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Hap Collins - 2 settimane fa

    sarebbe folle non prenderlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Mario - 2 settimane fa

    Un mediano veloce e fisico è necessario in qualunque squadra con qualunque modulo giochi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    O gioca Pulgar nel suo ruolo o è inutile cercare di adattarlo dive rende la metà. Ci vuole Fofana altro che De Paul

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. CIRANO - 2 settimane fa

    3o mln cash al Brescia per Tonali e via andare. O forse nemmeno lui è il centrocampista che ci serve?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy