De Santis a VN: “Carrascal delizioso ma da addomesticare, in patria lo paragonano già a James”

De Santis a VN: “Carrascal delizioso ma da addomesticare, in patria lo paragonano già a James”

Abbiamo parlato con l’esperto di mercato Lorenzo De Santis per conoscere meglio Carrascal

di Iacopo Nathan
jorge-carrascal

La Fiorentina sta già guardando al futuro, e uno dei profili che piace di più è quello di Jorge Carrascal (LA SCHEDA) , talento colombiano classe ’98 di proprietà del River Plate. Per conoscerlo meglio abbiamo parlato in esclusiva con Lorenzo De Santis, intermediario di mercato e grande esperto di calcio sudamericano.

Cerchiamo di conoscere meglio Carrascal, che giocatore è?

Carrascal oggi è il giocatore che maggiormente migliorato negli ultimi mesi, tra quelli presenti nella rosa del River Plate. Il merito è dell’ allenatore Gallardo, che ha lasciato la sua impronta su alcuni giovani a tal punto da creare una generazione di talenti chiamata i “Gallarditos”. Lui è un giocatore che ha una storia particolarissima, cresciuto in un barrio molto complicato in Colombia, ha già avuto due esperienze con più ombre che luci in Europa, al Siviglia B e al Karpaty in Ucraina. Ha avuto anche una serie di infortuni, in due anni ha subito tre operazioni al menisco, ma è un giocatore che io ho visto già l’anno scorso quando era nelle riserve del River, e si vedeva che aveva un altro passo e un’altra qualità. Quest’anno ha trovato continuità, ed è un giocatore che paragonano a James Rodriguez, capace di fare sia l’esterno offensivo che il trequartista. In Europa, in uno schema offensivo, è addirittura capace di fare anche la mezzala, viste le qualità e la gamba che ha. Oggi, viste le sue doti, in un 4-2-3-1 è capace di fare indistintamente tutte le tre posizioni dietro la punta.

Crede che sia una pista praticabile per la Fiorentina, su che costi potrebbe aggirarsi il trasferimento?

Il giocatore ha una clausola rescissoria da 20 milioni di dollari, ma viste le difficoltà economiche dell’Argentina e dei club, sono una cifra molto trattabile. Credo che si possa portare via ad una cifra pari alla metà, quindi circa 8-9 milioni di euro più bonus.

Come vede l’ambientamento del giocatore nel calcio europeo? 

Allora, Carrascal è un giocatore tecnicamente delizioso, che nella Fiorentina starebbe benissimo, ma l’ambientamento potrebbe essere la situazione più complicata. Arriva da una situazione non facile, deve essere un po’ addomesticato. Gallardo nel River ci è riuscito benissimo, ma giocare in Europa, in un altro contesto tecnico e tattico, richiede un altro tipo di sforzo.

Dall’Argentina: la Fiorentina farà un’offerta per Carrascal

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rudy - 3 mesi fa

    Per i futuri obiettivi che si pone la Fiorentina occorrono certezze e non scommesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rui10 - 3 mesi fa

    A parte il dribbling a me pare non sappia cosa farci col pallone…. C’è sicuramente meglio in giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy