Tanto tuonò che… non successe nulla

Nonostante le prove deludenti Commisso conferma Iachini sulla panchina

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia
Iachini-Ribery

La deludente prestazione della Fiorentina contro lo Spezia che ha fatto il paio con quella vista contro la Sampdoria in casa non ha partorito nessuna decisione da parte di Rocco Commisso.  Eppure da più parti erano emerse voci di un possibile cambio sulla panchina viola. Invece niente, si va avanti così sperando che la squadra viola non sia imbarcata sul Titanic nella sua rovinosa rotta verso gli Stati Uniti.

Ovviamente Commisso e la società hanno tutto il diritto di prendere le decisioni che ritengono più opportune. Sono loro che comandano ed è lui, Rocco, che ci mette i soldi, ma una cosa vorrei che fosse chiara: quelle scritte da noi, dai colleghi di altri siti e giornali, dette da chi lavora in radio e televisione non sono fake news, ovvero non sono notizie inventate di sana pianta. Vorrei che come noi rispettiamo il lavoro dei dirigenti è bene che Rocco quando legge o sente qualcosa che non gli torna faccia altrettanto usando magari il termine “smentisco” come fanno tutti nel mondo del calcio. E come è giusto che i dirigenti facciano prima che le decisioni diventino ufficiali.

Scusate l’inciso e torniamo a parlare della Fiorentina. Evidentemente insistere con Beppe è l’idea imprescindibile. Iachini è un uomo splendido, d’altri tempi nel mondo del calcio, ma è evidente che è chiaramente in difficoltà con una squadra in corto circuito prolungato costruita con molti elementi offensivi per un tecnico che conosce bene solo la fase difensiva. Ed è ovvio che i conti poi non tornino. Lo scorso anno c’era da badare al sodo e dopo aver iniziato malino con la difesa a quattro Iachini trovò la quadratura al grido di “primo non prenderle” costruendo una Fiorentina arroccata davanti alla difesa a tre e giocando esclusivamente di rimessa.

Era importante salvarsi, come farlo non era basilare. Ma adesso Commisso e tutti i tifosi viola vorrebbero vedere qualcosa di più e di meglio ed invece la nave viola sta affondando. Il radar viola composto da media e tifosi ha avvertito la società che davanti a noi c’è un grosso iceberg, ma per dirla con Francesco de Gregori nel brano “I muscoli del capitano

In questa notte elettrica e veloce
In questa croce di Novecento
Il futuro è una palla di cannone accesa
E noi la stiamo quasi raggiungendo
E il capitano disse al mozzo di bordo
“Giovanotto, io non vedo niente
C’è solo un po’ di nebbia
Che annuncia il sole
Andiamo avanti tranquillamente”
….
E noi allora andiamo avanti, magari un po’ meno tranquillamente. Ad maiora
51 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gerrone - 1 mese fa

    certo non sono fake siete stati due anni e quattro sessioni a dire via chiesa e milenkovic ora di iachini e poi fate gli oracoli ……veramente iachini lo avevate dato per esonerato a fine stagione ora lo date esonerato ogni domenica e come se uno dice domani piove e ovvio che prima o poi ci prende ma da lì a fare scoop c’è ne passa x….,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Chianti - 1 mese fa

    Quanta altra **rda dobbiamo mangiare prima che lo esonerino? Quante altre critiche, sempre più aspre, dovrà prendersi il povero beppino? Vaia vaia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. andrea_fi - 2 mesi fa

    Caspita dr.Pestuggia. Che avventato catastrofismo, se consideriamo che siamo solo alla 4 giornata. Mi sembra tutto molto prematuro. Ma che senso avrebbe quanto da lei scritto se per esempio, la Fiorentina infilasse prossimamente un filotto di vittorie? Il rischio che un articolo del genere possa apparire ridicolo a fine campionato è concreto. Anche con Iachini come allenatore. Per un giornalista consiglierei prudenza. Lasci al tifoso gli sbalzi d’umore a seconda delle vittorie e delle sconfitte. Poi il calcio è strano, può riservare sorprese. PS. Il modulo 352 è utilizzato da molte squadre. Compresa gran parte dell’ultima partita della nazionale italiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Chianti - 1 mese fa

      Ahahahah filotto di vittorie ahahahahahe comunque basta col 352. Il modulo di Iachini è il 532 mettetevelo in testa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MolisanoViola - 2 mesi fa

    Grande articolo, finalmente un sito Viola che esprime a voce alta il disappunto dei tifosi e degli stessi media riguardo alla Viola, ma ho paura che andremo avanti con Iachini, finché Sarri non si sarà liberato dalla Juve, altrimenti devono puntare su qualche altro profilo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FrancoH - 2 mesi fa

    La squadra ha due allenatori, Iachini e Montella, con il contratto fino al giugno 2021. Li usasse entrambi, con una formula inedita di doppio allenatore. E’ l’unica soluzione per Commisso che non ne vuole stipendiare un altro!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Più passa il tempo e più sembra che IL VERO PROBLEMA SIANO PROPRIO I SOLDI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sonoio - 2 mesi fa

    Io non so cosa passi per la testa di Ribery…..non ci voglio pensare….
    Dopo anni al Bayern ritrovarsi in un circo equestre come la Fiorentina attuale!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Guarda qualunque cosa passi per la testa di Ribery, quando arriva a fine mese entra nell’home banking e vede l’accredito di 334.000 Euro sul suo conto, stai tranquillo che gli passa tutto. Poi il prossimo anno p fuori da questo circo equestre (come giustamente dici tu) tira anche un sospiro di sollievo e forse lo farà anche Rocco sapendo che risparmia 4 milioni l’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ameviola - 2 mesi fa

        Sai che roba trovarsi l’acconto di 334000 mila euri. Mi hai fatto sognare per un attimo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

          E tutti i mesi per un anno. Sogna alto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ViolaScuro - 2 mesi fa

            Mi basterebbe una volta nella vita…

            Mi piace Non mi piace
    2. gerrone - 1 mese fa

      se ribery va via a fine anno a 37 anni. e risparmio ;,5 milioni netti vuole dire che prenderò tre giocatori da 1,5!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Eziogòl - 2 mesi fa

    Popolo bove: bona notte, muuuuuhhh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dellone68 - 2 mesi fa

    Gentile redazione di Violanews, ma secondo voi quindi, stando al tenore di questo articolo Sarri sarebbe già preso? A quanto pare non sembra, anche stando alle comunicazioni e articoli di stampa dei vostri colleghi. Sicchè come fa Rocco ad esonerare Iachini adesso? Per dare la squadra a chi? Ad Antognoni? Ad Aquilani? In attesa che Sarri si liberi e venga a posare le chiappe in questo casino pazzesco? No, forse non è Sarri, anche se quello che volete voi (ma anche a me non dispiace per nulla, sia chiaro) è solo e soltanto lui, ma così in questo modo avete già tagliato tutti i ponti con gli altri e sarete pronti a ricominciare la polemica infinita se non verrete accontentati. Che cosa accadrebbe se dovesse, poniamo, arrivare Mazzarri? Lo cucinereste a fuoco lento come il buon Iachini, magari riportando, qualche incitamento a guisa di “gioca gioca gioca” tanto per umiliare ancora di più il prossimo che verrà a farsi annientare qua a Firenze. Altro che ironia …. Su Iachini potete dire quello che volete, ma questo “gioca gioca gioca” è una caduta di stile clamorosa ed è incredibile che nessuno l’abbia fatto notare. Spalletti, che non è un fesso, l’ha capito da un pezzo. Meglio starne fuori, e come si fa a non capirlo. Vediamo chi sarà il prossimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

      Scusi ma dove vede che questo articolo possa far pensare che Sarri sia già preso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dellone68 - 2 mesi fa

        Mi sembra che si legga abbastanza bene. Ma magari mi sbaglio. Comunque direttore, che ne pensa di Mazzarri? Magari a molti non piace, ma non pensa che la proprietà possa avere il diritto di scegliere? Ma comunque le opinioni sono opinioni, finchè rimangono tali e non ci sarebbe nulla di male. Però su Beppe deve convenire con me. E’ una grande caduta di stile ed una perdita di rispetto verso un professionista che ha sempre amato la Fiorentina e Firenze. Non merita un trattamento così.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

          No no non c’è una notizia dell’arrivo di Sarri ma una critica costruttiva sula difficoltà per Iachini di condurre una squadra costruita non per lui e sul linguaggio sopra le righe di Commisso. Quanto a Mazzarri credo che sia un buon tecnico ma che abbia già dato il meglio di sé e che sia poco duttile e legato da sempre al 3-5-2 che sa insegnare bene, ma poi c vogliono i giocatori giusti. Beppe come ho scritto è una persona amabile e forse avrebbe fatto meglio a salutare Firenze dopo la salvezza. Siamo a volte caustici fino ad arrivare ad essere cattivi, ma Beppe lo sa, è il gioco delle parti. Buonanotte Dellone

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Dellone68 - 2 mesi fa

            Se lo dice lei….ricambio la buona notte.

            Mi piace Non mi piace
  10. Antonino - 2 mesi fa

    Mi ripeto, nascono gli antileccacommissiani… O vai la storia si ripete, prima baci ed abbracci, poi palate di sterco… Povera Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dallapadella - 2 mesi fa

    Mi piace l’inciso sulle fake news: se Commisso si facesse guidare dal suo uff. stampa farebbe meno danni. Il parlare genuino non deve diventare parlare da ignoranti e deve rendersi conto che (stra)parlare in italiano porta ad essere malinteso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ForzaViolaSempre - 2 mesi fa

    il fatto di aspettare comunque il martedì pomeriggio per confermare Iachini significa qualcosa sennò facevi quadrato subito dopo la partita, non aspetti 2 giorni….nel frattempo Forza Udiniola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. violadasessantanni - 2 mesi fa

    Concordo con Max13; quasi tutti (me compreso) sperano nell’arrivo di Sarri. Ma se viene esonerato Iachini, chi guida la squadra? Secondo me Rocco sta solo prendendo tempo .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. el_sup - 2 mesi fa

    e noi che si sperava fossero **real news….**

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. nacchero - 2 mesi fa

    Abbiamo accolto Commisso come un re e ci siamo fidati troppo perchè ci liberava dai della valle, ma e mi pare sia peggio di loro, almeno loro hanno fatto cacare ma i primi anni almeno ci hanno portato abbondantemente in europa e ci siamo divertiti, con questo è un patire continuo, siamo passati da essere tutti contabili a essere tutti architetti. . . quando a noi interessa solo vedere giocare a calcio. Che palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 2 mesi fa

      Caro Nacchero non voglio difendere Rocco ma i Della Valle sono partiti dalla C2 e chiaramente piano piano secondo me è stati più facile costruire la squadra con gli anni mentre Rocco ha dovuto fare le cose di corsa poi ha fatto i suoi errori ma diamogli fiducia sono convinto che riuscirà a fare un ottima squadra soprattutto se prende un allenatore vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mcweb - 2 mesi fa

        Se per fare un”ottima squadra aspetta lo stadio, nel frattempo come pensi di “vivacchiare”?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. dallapadella - 2 mesi fa

        Più facile? I DV hanno dovuto allestire 3 squadre di diversa categoria, mica robetta. Commisso ha trovato una squadra del valore di 240 mln euro, in un ambiente depresso ma i giocatori di valore c’erano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. andrea_fi - 2 mesi fa

        Più facile per per i DV perché partiti dalla C2? Secondo me sei confuso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Up The Violets - 2 mesi fa

    Sta ripetendo tutti gli errori dei Della Valle. Forse perché è esattamente uguale a loro, come ho sempre detto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 2 mesi fa

      Veramente sono all’opposto: quelli delegavano, lui no. Quelli spendevano con oculatezza, questo apre e chiude senza criterio. Quelli non volevano essere simpatici, lui interpreta lo zio d’America. Quelli misuravano le parole, questo straparla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Eziogòl - 2 mesi fa

    Con Sarri si retrocede sicuri. Va chiamato 3 mesinprima dell’incomincio della stagione e gli va fatta la squadra appositamente. Da chiamare sarebbe uno, uno solo, labronico. Del capoluogo,eh, non della vasta provincia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Bravo Pestuggia. Trovo correttissimo richiamare al dovere del rispetto il Commisso di oggi e rammentargli che il lavoro degli altri deve essere rispettato.
    Il personaggio comunque sta sbriciolando poco a poco quella grande fiducia e speranza che TUTTI avevano riposto in lui. Sta mostrando una parte di se che, probabilmente, quando si è presentato nessuno conosceva o, faceva comodo a lui, non farla conoscere.
    Qui non occorre tirare in ballo il capitano d’azienda basta l’uomo di 70 anni che dovrebbe avere una certa esperienza e sapere che quando si sbaglia non si possono ripetere gli sbagli che sono stati appena fatti ma assumerne le responsabilità e correggerli.
    Troppo comodo dare sempre la colpa agli altri, amministratori, giornalisti, politici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. I' Mastica - 2 mesi fa

      TaRocco?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

      Grazie mille ho ribadito all’ufficio stampa che potrebbe usare espressioni un po’ meno dispregiative perché è nel gioco delle parti cercare informazioni e dall’altra smentirle. Quante notizie di calciomercato sarebbero fake news? Quasi tutte secondo i canoni di Commisso e a mio parere non ha ragione di definirle così. A parte questo bisognerebbe che facesse un passo indietro perché i vecchi giornalisti dicevano sempre che è più difficile fare il presidente di una squadra di calcio che l’allenatore o il giocatore e che per capire il giochino ci vogliono tanti anni… Buona serata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Max13 - 2 mesi fa

    Ho già detto in precedenti messaggi che è stato un errore confermare Iachini, prima in estate e ora nuovamente, ma bisogna anche capire se l’alternativa a cui potrebbe pensare la Fiorentina è ora disponibile oppure bisogna aspettare. Mi riferisco ovviamente a Sarri che se non erro deve ancora liberarsi dal contratto con i gobbi. Quindi tenere ancora Iachini e aspettare Sarri avrebbe un senso. Pertanto non mi sembra sia il caso di inveire come fanno tanti leoni da tastiera contro Commisso, prima osannato e ora condannato. Mi viene poi il dubbio che alcuni giornalisti di note testate locali prima molto indulgenti con i Della Valle ora sono molto critici con Commisso. Bisognerebbe essere liberi da vincoli con azionisti di maggioranza o minoranza nell’editoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Lallero - 2 mesi fa

    fate ragionare commisso, se qualcuno si porta via sarri è da suicidio… una follia questa situazione. siamo tutti costretti a tifare udinese, ma vi rendete conto????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele72 - 2 mesi fa

      Premesso che sono stufo marcio pure io di Iachini , ma da qui a tifare udinese sperando in un suo licenziamento ce ne passa. Ma che tifoseria è diventata la nostra? Domenica come e più di sempre FORZA VIOLA , ma state scherzando …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Barsineee - 2 mesi fa

    grande direttore. Finalmente una parte della stampa sta iniziando a tirare fuori i sassolini dalle scarpe con incisi che chiariscono che il giochino è finito. Inutile parlare sempre di fake news quando in realtà sono loro che spargono indizi a destra e sinistra tanto per calmare le acque. È stato così per tutto il calciomercato con i vari Thiago Silva, Goetze, Thuram … per poi veder arrivare il nulla cosmico in attacco. Il giochino del “ce l’hanno tutti con me” mi sembra stia per finire. Le bombe di distrazione di massa ormai sono chiare a tutti. Adesso servono i fatti. Firenze è questa. Nessuno escluso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Nicco - 2 mesi fa

    Gioco zero, parco giocatori svalutato, Duncan voluto da lui 16mln mai giocato, vuole L attaccante ma poi quelli che ha nn li mette nemmeno in condizioni di tirare in porta, ultime dichiarazioni da censura, fascia da capitano a un giocatore venduto alla Juve, può bastare questo per mandare a casa questo signore oppure bisogna aspettare che facci altri danni?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 2 mesi fa

      Vuole l’attaccante cecchino perché spera che di 2 palloni che arrivano lassù almeno uno Questo cecchino lo butti dentro. Se pensava di dare un gioco alla squadra chiedeva un regista perché gli attaccanti già ce li ha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Bottegaio - 2 mesi fa

    Mi sa che sul Titanic ci siete voi che ve la suonate e cantate.
    Forse non si siete accorti che c’è un mondo dove gli stadi sono chiusi e probabilmente lo saranno fino al 2023!
    Questa è la minestra, mettetevi l’anima in pace perchè è lunga la tempesta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 2 mesi fa

      intanto il Milan è primo in classifica e noi se domenica perdiamo … siamo in zona retrocessione. Gli stadi sono chiusi sono a Firenze? No perchè a Marassi mi sembra che sia tutto chiuso eppure la Samp vola … come mai? Forse basta essere competenti e non romperci le palle con gli stadi da costruire? Forse che oggi è il momento meno opportuno per costruire CS e Stadio? Nel 2023 chi ci va a vedere le women distrutte?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bottegaio - 2 mesi fa

        No caro Barsine.
        Questi sono articoli che negano la realtà.
        Una realtà fatta di bandoni chiusi. Dove c’è un bandone chiuso c’è un proprietario pieno di debiti e un dipendente licenziato a zero euro.
        Magari andavano a vedere la Fiorentina chi con un abbonamento, chi con un biglietto. Soldi che la Fiorentina non incassa, ma paga stipendi e oneri.
        Quanto pensi che può durare? Te lo chiedo a te che batti i piedi per Sarri e che la Fiorentina dovrebbe pagare con i nostri soldi di tifosi che acquistano i biglietti, ma non può perchè lo stadio e chiuso e quell’operaio è stato licenziato.
        Sinceramente vorrei capire come fa la Fiorentina a pagare i desiderata dei tifosi con ZERO alla voce incassi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

          Caro Bottegaio qui siamo su Violanews e non su Corriere.it o ilsole24ore. Si scrive e si parla di calcio e n particolare di Fiorentina. Per il resto, forse non se n’è accorto, diamo da mesi tutti i giorni il report dell’epidemia di covid-19 inToscana solo per dare un’informazione generale, ma per il resto, compresi i bandoni chiusi, siamo dispiaciuto, ma di più non sapremmo che fare, non è il nostro compito. Per quello si rivolga al governo e a chi fa leggi e dpcm.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bottegaio - 2 mesi fa

            Vede insiste che la crisi finanziaria e il calcio sono due rette che non si incontrano. Non è così. Quel bandone chiuso fa si che non si va al ristorante o acquistare una macchia o perchè no una partita di calcio ecc. Dietro quel biglietto, quella macchina o la pizza che ci mangiamo ci sono posti di lavoro e stipendi.Non capisco perchè il calcio secondo il suo esposto è un mondo a se. Sono curioso di capire il suo ragionamento. Io non ci arrivo.

            Mi piace Non mi piace
  24. fiore - 2 mesi fa

    Agonia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. damci - 2 mesi fa

    io sono così illuso da sperare che il mancato esonero di Iachini,sia dovuto al fatto che Sarri non ha ancora chiuso l’accordo di rescissione con la Juve.Altrimenti sarebbe un dramma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. bianco - 2 mesi fa

    Direttore voglio essere ottimista Rocco non ha esonerato il buon Beppe perché Sarri non si è ancora svincolato dalla Juve mancano ancora alcuni dettagli come dice Bartoletti suo grande amico poi sono convinto che viene a Firenze al di la’ come va con l’Udinese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max688 - 2 mesi fa

      sei molto ottimista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lallero - 2 mesi fa

      Sarebbe bellissimo, non ci credo piu

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy