Cicchetti a VN: “Walace, il classico cinco brasiliano”

Cicchetti a VN: “Walace, il classico cinco brasiliano”

L’agente Fifa: “Gilberto? E’ di livello inferiore ma una buona alternativa. Cissokho? Operazione intelligente…”

di Redazione VN

In queste ore la Fiorentina sta battendo con grande decisione il mercato brasiliano e Walace del Gremio e Gilberto del Botafogo sono i nomi più caldi. Per conoscerli meglio Violanews.com ha intervistato in esclusivo l’agente Fifa Gianfranco Cicchetti, ottimo conoscitore del mercato sudamericano e non solo:

 

Cicchetti, partiamo da Walace: che giocatore è e quanto può valere?

E’ un ragazzo del 1995 davvero molto interessante. Il suo collocamento sul campo è davanti alla difesa, è il tipico “cinco” brasiliano che abbina qualità a quantità e gioca in quella zona. Il futuro è sicuramente dalla sua parte, al momento lo vogliono molti club italiani ed europei. Credo che sia pronto per il campionato italiano ma potrebbe avere bisogno di tempo per ingranare. Per caratteristiche è simile ai due Fernando, quello che ha preso la Sampdoria (seguito in passato anche dalla Fiorentina ndr) e quello del Manchester City. E’ davvero un ottimo volante, una cifra tra i 6 e i 7 milioni potrebbe essere sufficiente per acquistarlo.

 

Nelle ultime ore è uscito anche il nome di Gilberto, esterno del Botafogo…

E’ un buon esterno destro del 93, ex nazionale under 20 e attualmente nel giro dell’Under 23. In passato ha giocato per l’Internacional, il suo livello è inferiore rispetto a quello di Walace. E’ una buona alternativa per i titolari ma non lo vedo pronto per ricoprire un ruolo importante. Il suo contratto è in scadenza a dicembre quindi la Fiorentina lo potrebbe acquistare con un paio di milioni.

 

Per le corsie esterne piace anche il francese Cissokho dell’Aston Villa…

Lo conosco bene, fin qui ha fatto una carriera inferiore alle attese quindi può essere un’idea giusta quella di rilanciarlo perché potrebbe essere affamato e desideroso di tornare ad alti livelli. E’ un’operazione che ritengo da fare, ha buone qualità tecniche e grosse doti fisiche. Gioca bene nel 3-5-2 ma anche con la difesa a 4. Rispetto al titolare Pasqual ha meno capacità palla al piede ma è più esuberante.

 

STEFANO ROSSI

Twitter @StefanoRossi_

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy