Alle origini del disagio viola: dal web 2.0 tante critiche. Ci vuole calma

Alle origini del disagio viola: dal web 2.0 tante critiche. Ci vuole calma

Questa mattina critiche a non finire per la Fiorentina che ha perso 2-1 a Torino contro i campioni d’Italia. Quali sono le ragioni di tutto questo?

di Saverio Pestuggia, @s_pestuggia

Leggendo i commenti su Violanews e anche sui vari social ci accorgiamo che la delusione per questa sconfitta è stata tanta. E’ vero che l’amore porta spesso a ‘trattare male’ chi non ti ricambia ma una comunanza di poco amorosi sensi come quella di questa notte e di oggi ci deve fare pensare.

Il web 2.0 serve anche a questo: a capire l’umore di chi ti sta vicino, di chi ti segue e vorrebbe vedere e leggere solo cose belle. Invece questa mattina trovo critiche feroci alla Fiorentina, all’operato di Sousa che molti vorrebbero cacciare già dopo la prima sconfitta. Per non parlare dei Della Valle a cui molti indicano di imboccare la via di Casette d’Ete. Eppure la Fiorentina ha perso di misura contro la Juventus in uno stadio in cui molti lasceranno i tre punti e fino al 74′ era sul punteggio di 1-1.

Calma e gesso, ragioniamoci un po’ su.

La società non era presente con nessun pezzo grosso (Presidente o Patron): grave errore per un match di cartello contro la nemica storica e soprattutto per la prima di campionato. Questo dà la sensazione che la barca sia ormeggiata lì al molo, oltretutto in balia delle onde. E se i Della valle possono avere impegni di lavoro, per il Presidente il lavoro deve o dovrebbe essere quello. Stare accanto alla squadra. Non sono piaciute poi le dichiarazioni un po’ troppo spavalde di inizio mercato che tutti conosciamo che invece sono state decisamente ridimensionate dalle ultime di Corvino che non prevede colpi col botto ma solo acquisti funzionali.

Sousa esce dai campiniVeniamo a Sousa: l’affabulatore portoghese pare abbia perso lo smalto dei bei tempi (da agosto a novembre 2015) almeno quando colloquia con la stampa. Sembra quasi dimesso, sempre smunto, proprio come una squadra che sta collezionando sconfitte da sei partite consecutive. Certo il momento poco felice della squadra non lo aiuta e non gli dà modo di rilasciare dichiarazioni sopra le righe. Veniamo poi al campo con un continuo rimpallo tra moduli anche abbastanza diversi fra loro. Anche ieri partenza con il 3-4-2-1 sostituito nella ripresa dal 4-2-3-1. E’ vero che i moduli contano poco (questo dicono gli allenatori), ma mi pare che l’identità doppia porti confusione più alla squadra che li cambia che alle avversarie che si devono adattare.

Infine la squadra: smorta, lenta prevedibile e poco reattiva. Mi sembra la copia della Fiorentina del girone di ritorno, quella per intendersi che è piombata dalla vetta al quinto posto in campionato. Anche per il gruppo c’è la scusante delle sconfitte di fila che anche se raccolte in amichevoli, non fanno certo bene all’autostima dei calciatori. Perdere 2-1 a Torino non è certo disonorevole, ma la squadra non ha fatto vedere carattere e soprattutto ha subito la doccia gelata del gol di Higuain dopo appena 4 minuti dal pareggio dando l’impressione di fragilità estrema.

Domenica arriva il Chievo e a seguire c’è la festa dei 90 anni. La speranza di tutti è di cogliere la prima vittoria che riporti morale alla squadra e al suo allenatore. Magari vittoria condita da un acquisto non solo funzionale, ma anche che sia capace di accendere la fantasia dei tifosi. E non solo di quelli che  popolano il web 2.0, ma di tutto il popolo viola che sta aspettando a gloria di rivedere una squadra grintosa, attaccata alla maglia. Una squadra, scusate il francesismo, con le palle che finora nessuno ha neanche intravisto. E la società dopo la bella iniziativa per i 90 anni non si fermi lì: ci metta più passione, più attaccamento alla città e ai suoi tifosi. Non basta chiamarli in causa per stare vicino alla Fiorentina, bisogna dare loro anche qualcosa.

124 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 4 anni fa

    avviso ai naviganti, pensionati e non: sui blog non è consono scrivere lunghe tesi arzigogolate che nessuno poi ha voglia di leggere, per quello dovevate sfogarvi a scuola quando era il momento. capisco che il dono della sintesi sia una rara qualità ma almeno sforzatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Porto Santo l'isola dorata - 4 anni fa

    Buongiorno dall’Isola di Porto Santo,

    Dopo l’articolo, interessantissimo, mi sono letto tutti i commenti e le risposte (Ma quanto scrivete????) e suggerirei al Direttore del Sito Sig. Pestuggia di lasciarlo PER SEMPRE nella lista degli articoli da commentare in quanto secondo me suggerisce e mette in ordine alcune considerazioni che non possono essere disattese da nessuna delle parti chiamate in causa, Violanews incluso.

    Dalla lettura di tutto quanto emerge una prima considerazione che già fa capire chi sono coloro che hanno la voglia di discutere di calcio, la volontà di chiarire certi aspetti e chi sono coloro ai quali interessa solo la risposta breve, la battutina, l’offesa gratuita da elargire a quello o quell’altro se non in linea con i loro convincimenti.

    Fatela questa lettura, apparirà molto interessante. Non si risponde ad argomenti con altri argomenti che possono alimentare la discussione ma lo si fa solo scrivendo sempre e solo le solite cose che tutti sappiamo.

    Il massimo della discussione di queste persone è che “bisogna spendere”, frase che oramai tutti, anche i gatti randagi (Ha toppato caro Direttore mi dispiace dirglielo perché la stimo e so quanto è l’amore per la Fiorentina ma……. ogni tanto succede).

    Non stimo questa proprietà! Non mi piace! Non la sostengo! Il fatto che non abbiamo quell’amore, quella vicinanza che tutti chiedono alla città ed alla Fiorentina supera di gran lunga il fatto che non vogliano investire. Volontariamente o frenati dal FPF non mi interessa, forse hanno visto il FPF come una benedizione al loro operato e lo ringraziano ma a me gli investimenti interessano poco in quanto i padroni del denaro sono loro e, GIUSTAMENTE, come facciamo noi con i nostri ne danno la disponibilità che credono opportuno. Li condanno per lo scarso attaccamento alla città, alla tifoseria. Non mi bastano i pugni chiusi o levati in aria, sfoggiati in tribuna, dopo un goal, non mi bastano le parole emozionate dopo una gran vittoria. L’amore verso la Fiorentina lo si dimostra in ogni momento in ogni occasione e, nessuno di loro lo fa.
    Dite che sono industriali e non hanno tempo? Bene che facciano gli industriali e basta e non si occupino di cose alle quali non possono e non vogliono dedicare tempo. Questa è la mia posizione che per tanti può essere sbagliata e per tanti giusta ma non la cambio a seconda delle situazioni o per comodo, è questa e finché non dimostreranno il contrario rimarrà tale.

    Vengo a Lei Direttore senza la pretesa di doverle suggerire qualcosa con l’intenzione di essere polemico, non lo sono assolutamente La prego di credermi.
    Avrà letto i commenti dei suoi lettori che, anche quelli più “aspri” sono sicuro apprezzano il Suo lavoro. Le suggeriscono che in queste pagine vogliono un dibattito, un contraddittorio, una discussione su quelli che sono i temi che Lei o la redazione ci propone di volta in volta in volta, Le suggeriscono che non vogliono scrivere od avere come risposta stupide battutine o frasi offensive o qualcosa che non è attinente all’argomento perché non costruiscono niente, non è la classica ilarità fiorentina che potrebbe anche fare bene. Nonostante le sue assicurazioni che non passano offese, mi scusi per farglielo notare, non è vero, ce ne sono troppe e queste ne alimentano altre.
    Non vogliono commentatori volutamente polemici che si spingono ben oltre la polemica e che vengono su questo sito solo per alimentare una faida tra gli uni e gli altri. Non voglio scrivere nomi perché sono sicuro che Lei sa chi sono e potrebbe veramente dargli un segnale forte per il rispetto che ci deve essere per coloro a cui piace parlare e discutere di calcio.

    Io la ringrazio, insieme alla Redazione per il lavoro che fate e per quanto ci facciate sentire accanto alla Fiorentina, La prego di continuare a farlo sforzandosi di migliorare quello che già va sostanzialmente bene ma che potrebbe, come tutte le cose, andare meglio. Dia spazio a coloro che AMANO la Fiorentina non a coloro che VOGLIONO DISTRUGGERE questa nostra squadra che, anche con tutti i difetti del mondo, rimane, per noi, la più bella.

    In bocca al lupo e un saluto a tutti i tifosi viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsine - 4 anni fa

    ottime considerazioni Gianluca ma tanto non servono a nulla. Due anni fa iniziai a dire che forse c’era qualche interesse economico/politico di qualcuno dietro tutti gli attacchi ingiustificati alla proprietà (e non c’era ancora stato Cuadrado, Salah, Tino Costa, Benaoulane … anzi si veniva da una semifinale di EL e un quarto posto) fui tacciato come COMPLOTTISTA e poi come MERCENARIO al soldo dei Della Valle.

    Da Leccavalle a Trollettino che guadagna un tot a post. Ovviamente tutte queste dinamiche sono andate avanti con il beneplacito della Redazione che persegue la sua linea editoriale (come è giusto che sia), da la voce a tutti (tifosi viola e non) e non censura nessuno (mah … spesso i commenti che io ho messo in risposta alle persone che mi avevano offeso in cui le minacciavo di ricorrere alla autorità giudiziaria casualmente non sono passati, ma saranno problemi di ricezione dei commenti che solo a detta della stessa redazione funzionano benissimo ma tutti noi registriamo mille casini!). Ho cambiano nick prima in i’Minkielli per sottolineare le minchiate che si dicevano qua poi in Barsine che è il nick che utilizzo per il mio tempo libero (quello vecchio lo uso per lavoro e con il ca..o che mi faccio fare danni nella sfera professionale da dei raccattati).

    La fortuna l’anno scorso per il mondo dell’informazione viola è stata la partenza folle della Fiorentina che ha illuso tutti (anche me per qualche settimana) ma poi sappiamo come è andata a finire (e quelli che continuano a parlare di due o tre innesti a gennaio per vincere qualcosa sanno di mentire considerando che la Juventus ha stracciato tutti!).

    Qua dentro c’è gente che VUOLE VINCERE ma che si accontenterebbe di una qualificazione alla CL. Quella qualificazione alla CL che quando la raggiungevamo noi era una cosa pufff inutile tanto cosa ci andiamo a fare? Solo per i soldi. Adesso sarebbe qualcosa.

    Io ho chiesto ieri sera al Direttore di fare il conteggio dei punti totalizzati dalla fiorentina in questi ultimi 4 anni e confrontarli con qualsiasi altro periodo della storia della fiorentina. Vedremo se Vinciguerra ci regalerà questo conteggio e verificheremo in realtà come siamo piazzati nella classifica delle Fiorentine di tutti i tempi.

    Invece è molto facile dare spazio agli utenti che ci danno dei RANDAGI e il direttore sottoscrive il commento (invece di inorridire visto che per altro è stato dato da uno che ha palesemente detto di non tifare viola ma di simpatizzare viola, sarebbe come se io andassi nel forum del verona e gli dessi dei randagi dicendo che sono fiorentino … probabilmente sarei espulso dal forum in due picosecondi).

    Noi diamo spazio a Gabibbo Bianconero, diamo spazio a Alcool Campi 88, a Valdemaro per non parlare di Bamba, Elrond, IG, Unial … ecc ecc … probabilmente tutti multinick di persone che hanno interessi a far decollare il traffico su piattaforme social viola (visto la loro permanenza continua sulle stesse). Perché? Non lo so e non mi interessa. Per me la Fiorentina è una passione … per altri è un lavoro o forse una missione?

    Un lavoro/missione che porta i suoi frutti considerando che il direttore ci spara in faccia da giorni i 100mila utenti unici sul sito. Ottimo risultato in termini di traffico web ma mi piace pensare che anche “il Lercio” o “Dagospia” hanno ottimi numeri in termini di utenti unici e tra Il Lercio/Dagospia e l’Ansa sicuramente c’è una bella differenza, in termini di giornalismo ovviamente non in termini di raccolta pubblicitaria.

    Fortunatamente il giochino sta per terminare. Sia per motivi di calciomercato, sia soprattutto per motivi di lavoro/scuola/occupazioni varie, la maggior parte di noi dalla prossima settimana smetteranno di entrare su tutti i siti viola in maniera compulsiva (eh sì tutti i siti perché tanto sfido qualsiasi a dire che non ha nei bookmark tutti i diversi siti viola) nella speranza di un acquisto e si collegheranno un paio di volte alla settimana nei dintorni delle partite e questo sito tornerà in mano ai soliti noti che riempiranno di commmenti, risposte e contro risposte sulle varie violanews!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. il contabile por el pueblo - 4 anni fa

    Critiche,insulti,nomignoli,ragionamenti surreali.Moltissima malafede e tanta tanta ignoranza in materie quali tecnica ragioneristica,finanziaria,marketing.Aggiungiamoci una quantità incredibile di disadattati ed il quadro è servito.Non esiste nemmeno lontanamente un forum come quello viola.Mi riferisco in particolare a Fiorentina.it dove niente viene più moderato,bestemmie comprese.Gli altri 2 forum sono molto più attenti.A parte il fatto che chi scrive certe cose rischia di venire denunciato e le redazioni dovrebbero ricordarlo alle persone.Però io penso che questa situazione del web,riguardi una minoranza della tifoseria.I 16-17.000 abbonati lo testimoniano.Gestire un club come quello viola è difficile:le ambizioni sono alte mentre le risorse sono poche,ovvero ricavi bassi.Il mecenatismo è fuori gioco.Il City e il Psg ora fanno utili.Come Bayern,Real e altre.Che ci s abbia il babbo ricco o povero non cambia nulla .E i DV non sono ricchi:hanno lasciato tra valore di borsa della Tods e perdite in svariate attivitá circa 2 miliardi.Altro che 3 mld e mezzo di patrimonio.Al massimo ne avranno la metà.Lasciate perdere Forbes che sulle stime patrimoniali è molto approssimativo.I DV avevano 3.4 mld quando la loro quota Tods(60%) capitalizzava 2,7 mld 4 anni fa mentre ora che IL 100% DI Tods vale 1.6 mld,loro avrebbero 3 mld complessivi,secondo quel giornaletto di gossip finanziario?Ma in ogni caso non cambia nulla:L ERA DEL MECENATISMO A FONDO PERDUTO E’ FINITA.SONO AMMESSE PICCOLE PERDITE,QUINDI BISOGNA AUMENTARE I RICAVI.PSG E CITY FATTURANO 450 MILIONI E ORA DOPO ANNI DI SCIALAQUO PUNITO DALL UEFA,SONO IN UTILE!NOI ABBIAMO RICAVI COMMERCIALI DI 80-100 MILIONI.COME FACCIAMO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gianluca - 4 anni fa

    Tutto opinabile, tutto relativo. Io e tantissima gente sul web non la vediamo cosi grigia, anzi, e sono sicuro che se da parte della stampa non ci fossero stati tutti questi attacchi con le stesse notizie ripetute nel tempo, vedi i casi Salah ( ancora tutto da definire ), la storia dei clienti ( detta una sola volta da Baiesi in un contesto di merchandising ) per fare qualche esempio, sarebbe molto meno la gente che critica a prescindere. La critica ci sta, per carità, ma l’ossessionante polemica che c’è adesso è solo malafede. Qualsiasi cosa faccia la società non va bene, qualsiasi. E’ arrivato un main sponsor dopo 3 anni e giù a criticare sul nome, sono arrivati 4 difensori e non ne va bene nemmeno uno per i più svariati motivi, non abbiamo venduto nessuno dei big ( fino adesso, ma venderli ora sarebbe da pazzi visto il poco tempo rimasto per rimpiazzarli ) e nessuno che lo faccia notare, hanno organizzato una bellissima festa per i 90 anni per riavvicinare la gente ma anche questa viene vista come un becero tentativo di coprire errori ( ammessi ) del passato, c’è stata un’enorme epurazione a livello societario dove sono stati potati i rami secchi o è stato messo alla porta chi aveva sbagliato. Niente, non va bene niente e quel che di buono si fa non viene applaudito e si tirano fuori scuse assurde per farli passare come ennesimi errori. Se un tifoso di un’altra squadra leggesse i commenti della gente contro, si domanderebbe il perché non sia stata fatta ancora una contestazione per mandare via questa proprietà, invece tutto tace. Perché ? Paura della repressione da parte delle forze dell’ordine ? Falso, a Firenze abbiamo mandato via VCG con una fiaccolata pacifica, dimostrazione che le contestazioni possono essere efficaci senza la violenza. Gente invecchiata ? Assurdo, se si tiene alla propria idea e se si dice che lo si farebbe per la difesa dell’Amata Maglia Viola non ci dovrebbe essere età che tenga. La verità, come sempre, sta nel mezzo. Nel calcio di oggi non esistono più i Presidenti che spendono patrimoni di tasca loro e chi ci ha provato è sparito ( Ghirardi col Parma ), al giorno d’oggi contano i fatturati societari, puoi spendere tanto se incassi tanto, di più non si può altrimenti si incorre in sanzioni sportive, e dal 2018 il FPF sarà vigente a tutti gli effetti. Non per nulla, la Fiorentina, ha anticipato questa mossa con spese contenute negli ultimi 3 anni, chi non lo ha fatto ( vedi Milan e Inter ) si sono trovati con montagne di debiti e sono state vendute per non fallire, c’è chi può essere comprato ad occhi chiusi come le milanesi perché hanno bacini d’utenza televisivi e di merchandising che a Firenze ce li sogniamo, cosa che permetterà a chi le ha comprate, di rientrare nel giro in pochi anni. Firenze è la città più bella del mondo ma calcisticamente offre poco, è cosi, non c’è niente da fare, se arrivasse un compratore multimilionario si troverebbe nella stessa situazione dei DV, non è che magicamente il fatturato passa dagli attuali 90/100 mln a 200/250 mln, cifra che ti può permettere di comprare chiunque. L’unica speranza che ci rimane è aumentare questo benedetto fatturato, arrivare almeno a 150 mln e per fare questo ci sono due modi, stadio di proprietà e cercare di arrivare in fondo a qualche competizione internazionale in modo da portare soldi da premi, sponsor e tv. Questo è il vero progetto che da sempre ha in mente questa proprietà, a tutti piace vincere, ogni tifoso spera che la sua squadra del cuore vinca con tutti e porti trofei in bacheca. ma bisogna scontrarsi con la realtà, non fare finta di niente pensando di vivere in un mondo diverso dagli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 4 anni fa

      Sottoscrivo ogni parola !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Valdemaro - 4 anni fa

      Mi è bastato arrivare alla falsità su Salah per smettere di leggere il tuo commento da troll. Informati caro trolletto oppure è la tua linea scrivere bugie? Tale e quale la tua proprietà (gnigni a luglio: arriveranno rinforzi all’altezza…). Ci s’ha più prestiti di una banca tipo cecchi gori nell’ultimo anno di serie a…fate voi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gianluca - 4 anni fa

        La miglior risposta per elementi del tuo livello è il silenzio e la non considerazione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Drak - 4 anni fa

    Mettiamo un pò di puntini sulle i perchè si sta davvero esagerando, e si è preso un’andazzo a dir poco riprovevole, da parte di molti, e da parte di numerosi giornalisti e commentatori fiorentini in primis. Speriamo riescano a resettarsi quanto prima. Siamo partiti con le 5 sconfitte consecutive, di cui una ottenuta con la Fiorentina C, e le altre in cui, giocando con squadre dalle rose equivalenti o superiori, e, pur perdendo, ripeto in amichevole, ce la siamo giocata ampiamente alla pari. Poi si va a Torino, dalla Juve, si subisce in parte nel primo tempo, niente di così straordinario, e nel secondo la Juve entra in area al 75′, ed è vero, ci segna, come in altre occasioni è accaduto. Alla Juve segnano così il Bayern e il Barcellona, a noi segna così la Juve. Certo, questione di mentalità e di tecnica, come accade alla Juve contro Bayern e Barcellona. Abbiamo perso, ampiamente con onore, ma a un quarto d’ora dalla fine si era 1-1, a Torino, con i cosiddetti invincibili, che però per mezzora della ripresa in area nostra non sono entrati. Ora, la Fiorentina, sulla carta, è da sesto posto, se fa di più, va bene, se va più giù, va male. Ma mancano 37 partite, diamocela la calmata, ma smettiamola di credere di essere il Real Madrid o il Barcellona, o anche l’Atletico Madrid, e mi riferisco alla grinta, perchè se giochiamo con l’Atletico di sicuro la palla loro la vedono poco, poi ci battono, magari, ma la vedono poco. A me questa squadra piace, e per me può migliorare molto. L’anno scorso, quando eravamo primi, e la Juve era dietro, abbiamo giocato esattamente come ieri contro la Juve, perdendo 3-1 a Torino, e tirando in porta solo una volta, con un rigore di Ilicic, peccato che poi la Juve non abbia più preso gol da nessuno in una quindicina di partite. Diamocela una calmata, e ricordiamoci che tifiamo Fiorentina, non Barcellona o Real Madrid. Abbiamo giocato da 6+, come squadra, contro la Juve, la Juve ha giocato da 6,5, e ha vinto di misura. Punto. Il gioco delle colpe ha rotto ampiamente le scatole, la colpa è nostra, se colpa esiste, perchè tifiamo Fiorentina, è chiaro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cesarecp - 4 anni fa

      mi sa che le partite non le hai viste. posso essere d’ accordo che il clima è avvelenato. non ci aspettano tuttavia gloriose sorti e progressiste perché la dimensione della squadra è questa. un’ onesta mediocrità, anche piacevole a volte. i proprietari l’ hanno detto più volte e quindi si dovrebbe concludere il refrain “chiarezza”. è tutto chiarissimo: questo è il badget, questa è la squadra. punto. non c’è altro da dire. sousa non c’entra niente. probabilmente dovevano separarsi consensualmente, perché si aspettava (e probabilmente gli era stato prospettato) uno sviluppo del “comparto” sportivo che non c’è stato. per lo sponsor, il punto non è che lo abbiamo finalmente dopo anni. la vera domanda è: perché abbiamo dovuto aspettare tutto questo tempo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. massi.viola - 4 anni fa

        La partita l’ho vista, squadra molle, spenta e fuori equilibrio tattico, Sousa non c’entra niente? Oh ragazzi via, come si critica la proprieta’ bisogna anche essere onesti sulle valutazioni sportive. Non vuole stare, se ne vada! uno che ha allenato in tutto il mondo una squadra la trova subito…..oppure spera nel salto su una a strisce, eh no paulino per me te ne vai a casa subito, mi tocca pagarti ma te non alleni e non fai esperienza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. viola da lontano - 4 anni fa

    L’unica colpa della società è parlare da grande e agire da amatori. Con degli autogol mostruosi. Nessuno pretende 100 milioni per il mercato. Ma neanche il comportamento di gennaio con la squadra molto in alto. Questo genera demotivazione, sfiducia e rabbia. Tutto qua. Se avessero detto chiaramente: vendiamo cuadrado per ripianare, salah non lo possiamo acquistare, savic facciamo senza, a gennaio non spendiamo. Tutto sarebbe più tranquillo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giambo - 4 anni fa

    Io personalmente non capisco perché si cerca di demonizzare sempre e comunque questa proprietà la cui unica colpa, pare, sia quella di non voler buttare i soldi dalla finestra. I Della Valle sono imprenditori, un imprenditore investe soldi in un affare solo se sa di avere un ritorno economico, ed in questo momento la Fiorentina non c’è l’ha! Guadagna una miseria dalle diritti televisivi (a favore delle solite), L’Europa League da un ritorno economico praticamente nullo, e il bacino di potenziali tifosi è veramente ridotto dato che in Toscana c’è un campanilismo talmente estremizzato che uno di Pistoia (tanto per dire una città) prima di tifare viola preferisce tagliarsi i c… Ora, detto questo, qualcuno mi può spiegare perché sono QUINDICI anni che i DV stanno provando a costruire una cittadella sportiva, e quindici anni che il comune, per gli interessi di quattro bottegai, li prende per i fondelli? Perché questo nessuno lo dice? Perché nessuno dice che sono anni che subiamo torti a livello sportivo che sono al limite dell’assurdo?! Vi siete dimenticati delle 4 giornate a Borja, della sfilza di rigori per il Milan, di Ovrebo contro il Bayern, dei bei 25 gol irregolari subiti in un intero girone di ritorno l’ultimo anno di Prandelli? E dopo tutto questo, con possibilità di sviluppo bloccate dagli interessi di bottega, un sistema che ci penalizza costantemente (basta vedere che prezzi ci sparano le altre italiane, sempre pronte a vendere alla metà alla strisciata di turno), un marketing che non può decollare, ci si sorprende che i DV non buttino i soldi nel calcio? Fategli fare questa kaiser di cittadella sportiva, iniziate a comprare più gadget, evitate perenni e continue polemiche inutili e sterili come fanno dalle parti di Torino, e poi vedrete che qualche acquisto a 10-15 milioni c’è lo potremo permettere anche noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Valdemaro - 4 anni fa

    Ma i trolletti leccavalliani ma non hanno un minimo di pudire nel difendere questa gente? Società palesemente in liquidazione e senza futuro in maggioranza fatta di prestiti. Da vergogna che quello pseudo presidente non sia nemmeno andato al seguito della squadra. Ormai loro vedono la fiorentina come una gallina da spennare (ma le piume sono quasi finite) e poi da buttare nel cesso. E questi pseudo tifosi senza argomenti continusno a difenderli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 4 anni fa

      Ma continuate a mettere i commenti di questo qui?
      Prima o poi vi arriva una querela con richiesta di qualche milione di risarcimento danni.
      Contenti voi…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Black2000 - 4 anni fa

    Con più leggo i commenti e più mi convinco che TROPPI tifosi della Fiorentina si comportano come se fossero tifosi di una delle TRE grandi del calcio Italiano, mi riferisco a Juve, Inter e Milan, società abituate a vincere sia in Italia che in Europa. Ora leggendo tra le righe sembra che tutti abbiano la memoria corta, perchè si sono dimenticati che il precedente presidente, ha fatto andare la Fiorentina in serie B, con una squadra da 3/5 posto in serie A, poi non contento, dopo aver riportato in serie A la Fiorentina, si è messo in testa di poter competere con le grandi, RISULTATO=FALLIMENTO. Ma questi tifosi che citano i DV in maniera poco simpatica cosa vogliono??, che vadano via!!, poi andata a chiamare il precedente!!.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mario - 4 anni fa

      ohhh memoria corta…CG non è fallito per colpa della Fiorentina, è stato l’esatto contrario

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Black2000 - 4 anni fa

        E fallito perchè ha fatto il passo più lungo della gamba, Per la Fiorentina era Trabattoni, Edmundo, ecc..ecc,nerssuno l’ha obbligato a tanta presunzione, poi anche da altro, voler competere con poteri non alla sua portata, e non solo economici

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mario - 4 anni fa

          Prima di scrivere invece di seguire i luoghi comuni e’ bene leggere; alla Fiorentina calcio furono sottratti 127 miliardi per coprire i buchi di bilancio delle altre societa’ di CG

          http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/toscana/articoli/1045617/fallimento-fiorentina-condannato-cecchi-gori.shtml

          Inoltre in altri articoli troverete come la Fiorentina fallisca per un passivo di cassa di appena 14 miliardi (poco piu’ di 8-9 ml di oggi) a fronte di richieste di risarcimenti manipolati per una cifra di 100 miliardi non spalmabili. Ricordo che Puliga il giudice del fallimento della Fiorentina e’ stato condannato a 17 anni di galera (sentenza definitiva nel 2015 a 6 anni e due mesi) per aver manipolato sentenze di fallimento , Fiorentina compresa
          CG non sapeva amministrare le sue finanze, ma la Fiorentina era ben gestita tanto che la uso’ per cercare senza riuscirci di non far fallire la sua Finmavi

          Non raccontatele come vi fa comodo, esistono documenti ufficiali che spiegano cosa e’ successo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bitterbirds - 4 anni fa

    nello sport agonistico le motivazioni sono essenziali, forse persino al pari delle qualità tecniche. nel momento stesso in cui la società fa capire a chiare lettere che non intende investire un centesimo (e non parlo di adesso ma dello scorso mercato di gennaio) per cercare di competere è automatico che i giocatori tirino, più o meno coscientemente, i remi in barca e procedano al minimo. tutto qua, per cui io sarei molto ma molto preoccupato dal futuro prossimo venturo perchè loro – giocatori e allenatore – al 27 del mese lo stipendio lo prendono comunque, alla società evidentemente poco importa del risultato sul campo e gli unici a prenderlo nel bocciolo alla fine sono quelli che hanno passione infinita e cieca fiducia. ma mi permetto di ripetere, fate voi, ci mancherebbe altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 4 anni fa

      Rieccolo……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ugo di Toscana - 4 anni fa

      Hai ragione, lascia queste decisioni ai tifosi della Fiorentina, tu ti sei definito un “simpatizzante” o ho letto male?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. fabrizio.antonett_627 - 4 anni fa

      Concetto che non fa una piega.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 4 anni fa

        purtroppo la piega la fa eccome, anzi è proprio un accartocciamento, come quando si fa a cozzi coi muriccioli. uno cerca di prepararli al peggio ma loro non voglion sentir seghe, pensano sempre al 4-1 con l’inter dell’anno scorso (l’ormai noto osso con cui ci si trastulla per anni) mentre tutto il resto non è mai accaduto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Babbo Viola - 4 anni fa

    Perfetto.
    Fuori le pppppp tutti!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bitterbirds - 4 anni fa

    io più che irridere al pareggio del napoli darei un’occhiatina a quello che è successo a verona, giusto così per stare informati sul pericolo imminente. poi fate voi, ci mancherebbe altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tagliagobbi - 4 anni fa

    Caro Saverio, mi fa piacere questo tuo articolo che poi è una riflessione. Una riflessione su quello che sta succedendo intorno alla squadra. Se guardiamo a quanto scrive buona parte dei frequentatori di questo sito tutta Firenze o almeno il 90% dei tifosi avrebbe in odio i DV e la Società, in molti scrivono “noi tifosi” arrogandosi il diritto di parlare per tutti quando invece dovrebbero dare un parere personale, ci sono i vari Bamba & friends che chiaramente sono o dei gobbi oppure dei trolls che se è vero che non sono pagati per scrivere in maniera così palesemente in malafede sarebbe bene che andassero a farsi una vita fuori dal loro studiolo. Poi arriva la notizia che ci sono 16.000 abbonamenti e sempre i soliti infamano quelli che hanno sottoscritto in nome di una contestazione che però nel mondo reale non c’è. Allora che si fa? Continuiamo così con quelli in malafede che fanno boccaloni proseliti? Capisco le logiche di mercato e di click però io, persona del mondo reale, mi scoccio e me ne vado quando mi rendo conto che da entrambe le parti c’è gente che scrive non perché abbia a cuore la Fiorentina ma solo perché o è pagato o ha dei seri problemi relazionali fuori da casa sua. Qui c’è gente che addirittura è contenta quando perdiamo così può infamare la Società. Caro Saverio, ti sembra una cosa seria? Altra cosa, questa ipercriticità nei confronti di alcuni giocatori non è un po’ pretestuosa? Ci sono alcuni giocatori che sono abbonati al 5 fisso anche quando fanno delle buone partite. Viene venduto Roncaglia e tutti a rimpiangerlo, resta e tutti ad infamare la società. Non è malafede questa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Lk - 4 anni fa

    Io spero che le passeggiate di ieri di alcuni calciatori sia dovuta a una preparazione un po più pesante, visto il calo dell anno scorso, lo spero davvero, perché altrimenti andrebbero venduti immediatamente o si deve cambiare allenatore, perché sarebbe grave. Detto questo perdere a Torino, ci sta, con la Juve ci sta, anche se pure loro avevamo poca gamba. I problemi, non si può dare sempre la colpa a Tomovic, che per carità, non è un fenomeno, ma i goal son sempre venuti non solo dalla sua parte, ieri l uno a zero lo si è preso dal centro e da un imbucata di un centrocampista; la difesa va rivista, va registrata, anche perché gli altri due non sono fenomeni, e il tanto desiderato acquisto del difensore non risolve i problemi, altro problema è il portiere, è insicuro, fa caxxate e questo si ripercuote sia sulla difesa e sia su ttt la squadra. Ripeto spero che le passeggiate ( Badel e Ilicic su tutti) di ieri sia per le gambe cariche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 4 anni fa

      Non sarà che le passeggiate le stanno facendo perchè non sono stati avvontentati ad essere ceduti a chi li avrebbe fatto un contratto pià ricco ? Le coincidenze non esistono non era tutta la squadra lenta , mi sembra di rivedere i vari Jovetic e Cuadrado che non parlavano ma latitavano , certo sarebbe troppo pretendere serietà da mercenari non ti pare ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bitterbirds - 4 anni fa

      sono otto mesi esatti che camminano, con l’unica solitaria eccezione dello scatto di dignità del 15 maggio contro la lazio, ma qui si fa finta che sia un raffreddore passeggero guaribile con due aspirine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Baffo - 4 anni fa

    Non è questione di quanto spende una società, ma quanto investe.Se fossero interessati a fare calcio come un’azienda, quest’anno dopo oramai un ciclo finito, avrebbero convocato una conferenza stampa Dove avrebbero detto che se vogliamo stare a certi livelli dovevamo vendere i migliori e ripartire con giocatori nuovi e più funzionali, coinvolgendo l’allenatore, e anzi facendogli un contratto di altri 5 anni…ma non è così e non sarà mai così con questa proprietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. viola da lontano - 4 anni fa

    Ma voi avete mai visto un proprietario d’azienda andare dai suoi venditori a dirgli : lasciate stare state fermi che viaggiare ci costringe a spendere? Ecco queste le parole di cognini sulla Champions. Poi di gennaio ne abbiamo già parlato. Insomma, facciano come vogliono, ma lo facciano in silenzio. Questi quando parlano fanno disastri, fondamentalmente perché la verità non la dicono mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. lor29 - 4 anni fa

    A leggere alcuni commenti, qui è colpa di tutti. Colpa dei tifosi che vogliono vincere qualcosa, colpa dell’ allenatore, dei giocatori, addirittura di Pestuggia che da spazio a tutti i commenti contrari alla società. I tifosi veri sono quelli che vanno allo stadio, dicono, quelli che pagano l’abbonamento….ma ricordo che la maggior parte degli introiti vengono dalle TV, ed anche per la Fiorentina vale questa cosa. Io sono stato abbonato per decenni, da quando avevo 7 anni, e si lottava davvero per non retrocedere, con i Sella ed i Pagliari ma ho visto anche i Pontello fare una squadra da scudetto, con Vierchowod, Pecci, Graziani, Bertoni…scippato sempre dai soliti noti. Ho visto soffrire pur avendo il miglior giocatore italiano (Baggio), siamo andati a farci interi campionati a Perugia ed Arezzo, Sono andato ad Avellino in finale di Coppa Uefa, rubata dai soliti noti. Ho visto la miglior Fiorentina di sempre (vista da me ovviamente) con Bati, Rui, Chiesa, Torricelli,etc…sfiorare lo scudetto con un Presidente bischero, che però veniva allo stadio a soffrire, e si pigliava tutti gli applausi e tutti gli insulti possibili ed immaginabili senza batter ciglio. Ho fatto le 4 di notte per una Coppa Italia vinta e festeggiato una Supercoppa stravinta a Milano….e non mi sento inferiore in quanto a diritto di critica a questi presuntuosi “clienti” che si vantano di essere trattati come tali, presi in giro continuamente da una proprietà ridicola che cambia “progetto” ogni volta che l’allenatore di turno chiede di alzare l’asticella. Siete contenti così? beh tenetevi il vostro amato presidente che nemmeno si degna di seguire la propria squadra, ma non pensiate di essere migliori di tutti gli altri, e che che voi “siete i VERI tifosi”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaLuke - 4 anni fa

      Quindi I VERI tifosi sono quelli come te che ritengono i Della Valle “ridicoli”….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Black2000 - 4 anni fa

      Caro lor29 tutto condivisibile +/-, l’unica nota stonata è,ma non e colpa tua, la miglior Fiorentina di SEMPRE è questa: Sarti-Magnini-Cervato-Chiappella-Rosetta poi Orzan-Segato-Julinho-Montuori-Virgili-Gratton-Prini, che io essendo nato prima ho avuto il piacere di vedere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ViolaLuke - 4 anni fa

    Fare i giornalisti vuole anche dire assumere decisioni, fare scelte, prendere posizione.
    Io stimo i giornalisti che – di fronte alla irrazionalità (si puó dire “stupidità”?) degli pseudo-tifosi che gettano fango sulla proprietà – difendono i Della Valle.
    Non abbiamo mai avuto una serie di annate positive come sotto la proprietà dei Della Valle.
    Hanno speso ció che la dimensione della Fiorentina consentiva e consente.
    Hanno provato a fare il “salto” con Gomez e Rossi ed è andata male.
    Quest’anno non è possibile investire per i divieti del FFP (ed è vietato anche fare sponsorizzazioni non a valore di mercato).
    Io stimo i giornalisti che dicono queste cose e sfidano il “nulla” di pochi ma rumorosi pseudo-tifosi.
    Ovviamente rispetto atteggiamenti diversi, ma non li approvo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 4 anni fa

      il silenzio perdurante di finta indifferenza di DDV è la colpa peggiore , ma mi rendo
      conto che la cosa è troppo sottile…anche essere andati a Torino senza
      nessun dirigente importante , quando lo stesso Agnelli segue la squadra
      ovunque , spiega tante cose….quanto al mercato , nulla vieta di vendere
      per ricomprare , come la gobba insegna in modo eclatante….certo , non ora ,
      perchè se vendono ora si intascano il malloppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaLuke - 4 anni fa

        “si intascano il malloppo”: ma ti rendi conto della scemenza che dici?
        Se io fossi Della Valle ti avrei già querelato.
        Sparisci!
        Te e il codazzo di complessati come te che infestano questi siti.
        Siete la rovina di Firenze e della Fiorentina!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. unial5_155 - 4 anni fa

    Vorrei ricordare che per acquistare ci deve essere qualcuno che vende. Non mi risulta che qualcuno abbia detto che la Fiorentina è in vendita, per cui fino a quando questo non accade rimane insoluta la risposta alla domanda. C’è qualcuno disposto a comperare la Fiorentina? Personalmente non credo che, fino a quando non saranno disponibili gli ettari per lo stadio e per il resto, la Fiorentina possa essere messa in vendita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 4 anni fa

      allora mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. pino.guastell_878 - 4 anni fa

    Pseudo tifosi viola sto vedendo su Sky Pescara-Napoli ed e’ uno spettacolo vedere gli abruzzesi che stanno vincendo 2-0. Ma non ha speso quasi settanta milioni il presidente del Napoli per rinforzare la squadra? Eppure non sento proteste e imprecazioni contro il presidente del Napoli. Tutt’altro. Sento applausi e incitamento ai giocatori. Gliel’ho già’ caro direttore Pestuggia: i veri tifosi sono quelli che pagano allo stadio, non quelli che se ne stanno a casa per scrivere scemenze sui Della Valle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. viola da lontano - 4 anni fa

      Gia’ peccato che ne abbia incassati 90 delaurentis. E a Napoli contestano eccome. Poi i 30 per acquistare higuain ce li ha messi. I veri tifosi non sei tu a poterli giudicare. Io per primo, se non amassi la viola, non starei a confrontarmi e a rispondere a gente dalla dubbia intelligenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ViolaLuke - 4 anni fa

        Ha parlato Einstein!
        Ma fatti una doccia gelata e passa i prossimi 6 mesi in un igloo del polo nord!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. massi.viola - 4 anni fa

    E basta con le etichette “gobbi isterici”, “leccavalliani”, “pseudotifosi” etcc…..passiamo ai fatti: la storia del difensore da Gennaio non si puó ignorare, ha sfiorato il ridicolo! Ora questa puó essere la giustificazione per mandare in campo alla prima giornata una squadra molle, spenta e completamente fuori equilibrio tattico? Per me se sei un professionista NO! Ora rientrati dallo stipendio di Gomez, chiuderlo dentro una stanza, o vai avanti con grinta oppure quella è la porta!…..visto che attaccati al soldino non si dimette nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Barsine - 4 anni fa

    pescara napoli … 2 a 0 … ahahaha adesso entra Higuain e risolve tutto lui … ah non c’è più Higuain? Ah no? e dove gioca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valdemaro - 4 anni fa

      Non solo sei un trolletto leccavalliano finto tifoso viola ma porti pure sfiga…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Massimo - 4 anni fa

    La cosa più bella, e che viene tralasciata, è l’incapacità di Sousa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Stufo Marcio - 4 anni fa

    Direttore, il vero problema nasce ancora più a monte e, se possibile, ha a che fare con i nostri sentimenti e le nostre aspettative più di quanto non derivi dalla sconfitta di ieri o con Corvino, Sousa, Cognini etc. che sono tutti personaggi dell’ultim’ora.
    Negli anni 90 avevamo avuto l’impressione e la speranza che il gap con le solite strisciate andasse diminuendo. Si diceva la pay per view, etc, i diritti televisivi, bla bla bla, le distanze si ridurranno. Infatti mi ricordo che nella prima metà di quegli anni noi si investiva 30 e la Juve 70 (per dire).
    Poi siamo falliti. Vabbè! Quando siamo tornati si diceva, eh vedrai tutti ora vogliono venire da noi perché si paga gli stipendi. Quante squadre li pagano? Ma che stiamo scherzando! Si ripulisce il sistema calcio. E difatti l’abbiamo presa nel culo.
    Dopodiché abbiamo pensato che con lo stadio, la programmazione, il savoir-faire, si potesse combattere ancora per un posto in champions. Lo scudetto non lo sogno neanche più. Macchè, alle soglie del 2017 la Juve ha comprato un centravanti da 93M e noi ‘sta cippa ( NO! sta cippa ha firmato all’ultimo per lo sporting braga per una cassa di cocomeri contro i meloni offerti da corvino). Abbiamo preso un CAZZO! Et Voilà, ecco che il gap con le grandi è aumentato talmente tanto che non può essere più colmato con niente, Impegno, testa, cuore et.TUTTO INUTILE.
    Allora, siccome io non voglio morire senza vedere la fiorentina che vince un trofeo, credo che l’unico modo sia quello di cambiare proprietà. Firenze ha ancora un po’ di appeal internazionale, e qualcuno alla lunga uscirà, statene certi.
    Nel frattempo, a questi laidi miserabili, io non dò una lira, non compro i loro prodotti e non compro i prodotti che portano introiti alla società. Non compro giornali, riviste, gadget, non faccio abbonamenti alla Pay TV. Sto attento a cliccare meno possibile sui siti viola. E se io posso contare molto poco sulle parole di questa società, loro stiano tranquilli che possono contare sulle mie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. riccardo.vich_522 - 4 anni fa

      Stufo Marcio sei il mio idolo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. I'ghibellino di Fiorenza - 4 anni fa

    Se domenica non si vince altro che festa…una tifoseria seria farebbe una feroce contestazione…dopo anni di balle e tirchiaggine da parte dei ciabattini!..hanno rotto di trattarci come il loro 12 hobby…noi siamo Firenze!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Horsenoname - 4 anni fa

    A parte il fatto che ho seri dubbi che la dirigenza e tanto meno la squadra possa leggere i commenti su questi siti (semmai quelli dei social son costretti dato che hanno i follower) , credo che il problema non sia la partita di ieri ma tutto il complesso che parte dalla scarsità avuta dal girone di ritorno in poi dello scorso campionato e che ha continuato sia nel prestagionale che adesso . E’ veramente molto facile addossare tutto alla proprietà , su questo ci trova tutti concordi , però non riusciamo a guardare oltre , il materiale che l’allenatore ha è quello le risorso sappiamo che sono quelle , non ci illudiamo di poter fare una campagna acquisti del livello della strisciata ; quello che tuttavia non risco a capire è l’ostinatezza di usare sempre lo stesso modulo , che fino ad ora non si è certo dimostrato vincente e non adattare invece il modulo al materiale che si ha a disposizione . Questa è solo presunzione , menefreghismo verso che crede e ama questi colori .
    Secondo me una grossa parte di colpa di questi continui “fallimenti” è del mister e nessuno della stampa che abbia il coraggio di puntualizzarlo perchè ormai siamo tutti convinti che la proprietà debba andarsene perciò tutto il resto viene regolarmente assolto senza se e senza ma .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. diecibarra12 - 4 anni fa

    Il calcio vive di equilibri, tenersi alla guida un allenatore che nn è felice di starci in un momento in cui la società è sul banco degli imputati è proprio una scelta infelice, x tirare fuori il meglio dalla squadra ci vuole uno che ci creda. Ci sono liberi Pioli e Iachini che verrebbero anche a piedi, Corvino secondo me sta facendo un gran mercato con 2 spiccioli ma sull’allenatore ha toppato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. diecibarra12 - 4 anni fa

      Si vede che seguo poco extra-viola…Iachini è all’Udinese…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. luca1_156 - 4 anni fa

    Ma, sig. Pestuggia, si è accorto solo oggi di quanto male fate alla Fiorentina? Si lei e buona parte dei siti quasi giornalistici che campano grazie al pallone Viola. La Fiorentina non è né la Juve né il Barcellona o il Real, è una squadra di una città splendida, unica al mondo, ma che non esprime niente dal punto di vista economico. Trovare una proprietà migliore è senza dubbio possibile, ma fino ad oggi nessuno si è fatto avanti.
    Quindi sarebbe più che auspicabile che dopo gli anni in cui ci salvavamo all’ultima giornata, a spese di Avellino o Ascoli, visto che siamo stabilmente tra le prima sei/sette del campionato, lei e i suoi compari facessero un tifo sfegatato per i vari Toledo, Chiesa e compagnia. Ma forse ciò paga meno in termini di contatti e pubblicità e quindi dagli a Cognini!!
    E adesso invoca calma!! Ma mi risponda a questa semplice domanda privata: perchè non prova a tacere almeno fino a Natale oppure a spostare le sue attenzioni su altro. Buona parte del popolo Viola le sarebbe eternamente grato
    Forza Viola sempre ed incondizionatamente!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 anni fa

      Avanti un altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luca1_156 - 4 anni fa

        Che cosa vorrebbe dire? Me lo spiega?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bred - 4 anni fa

        ma che risposta è?? rispondi acidamente a chi fa osservazioni logiche e dici che è bella la battuta del randagio. poi vi lamentate se alle conferenze stampa non invitano i siti. fanno bene. finche date spazio e incoraggiate trolle digital pr..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. luca1_156 - 4 anni fa

        Che vuol dire? Me lo spiega? Censura? Vede che non volendo mi da ragione….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Ugo di Toscana - 4 anni fa

        Chissà perché.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsine - 4 anni fa

      e siamo randagi noi … tranquillo …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. OresteViola - 4 anni fa

      Mettici un po di tabacco tutto fumo un tu lo reggi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. daddo - 4 anni fa

    Tranquilli appena questa pidocchiosa proprietà rientra economicamente si leva dalle pal..e, occorre pazientare. Bene contestare, proporre nuovi moduli, varie formazioni ecc.. ma quando manca la convinzione e la solidità societaria il problema rimane reale e irrisolvibile… basta aspettare..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Ugo di Toscana - 4 anni fa

    Credo che non ci sia bisogno di rimarcarlo che la proprietà si è comportata da perfetta estranea alle vicende Fiorentina. Credo che non ci sia bisogno di dire che sono parolai, che promettono un giorno ed il giorno dopo negano che avevano promesso. Insomma, credo che non ci voglia tanto a tutti a capire che “non abbiamo dirigenza” ma abbiamo un amministratore condominiale che, a seconda di quanto versano i condomini fanno le spese che tali versamenti permettono di fare.
    qui siamo tutti d’accordo, anche quelli che difendono i Della Valle lo fanno più per partito preso che per convinzione. SONO INDIFENDIBILI SU TUTTA LA LINEA.
    Una volta rimarcato e sottolineato questo cosa facciamo? Speriamo di perdere per mandarli via? Io non ci riesco.
    Siamo nella posizione del genitore succube che assiste impotente alle prepotenze che l’altro perpetua verso i figli, uguale uguale. Cosa dobbiamo fare prendercela anche noi con i figli che non hanno colpe?
    Contestateli, mandateli a quel Paese ma la squadra i giocatori e l’allenatore (che secondo me non si sta comportando bene) vanno aiutati, incitati, spronati come i più di prima.
    Ci viene chiesta calma il che è molto giusto ma ci viene chiesta da un pulpito che OGNI GIORNO ogni ora cerca i pettegolezzi più squallidi per speculare su questa situazione. Sono i “padroni” dei siti vicini alla Fiorentina che fanno questo perché è nel loro interesse che ci sia polemica, più polemica c’è più ingressi nel sito ci sono. La calma piatta, l’accondiscendenza su tutto è noiosa, improduttiva ed allora? Andiamo a sentire cosa ci dice Beha. Ma Beha chi è? un opinionista? Un intenditore di calcio? E’ un tifoso illustre (solo per voi) che ha dei conti arretrati con i Della Valle e per colpire loro si avvale della Fiorentina con il bene placido di chi lo intervista. Perché non pubblicano o intervistano Beldì (anche lui è un tifoso illustre della Fiorentina). Perché non intervistano Campriani cinque volte al mese come fanno con Beha? Ve lo devo dire io il perché? Ci arrivate da soli?
    Perché su questo sito viene dato spazio a gente che PALESEMENTE non dice niente ma solo provoca con battutine e illazioni?
    caro Pestuggia comincia te a fare pulizia dal tuo sito. Non censurare solo le offese ma censura tutto quello che non è inerente alla discussione, che non accresce niente al nostro amore per la Fiorentina e POI CHIEDICI CALMA!
    Lo so che non sarà pubblicato ma so anche che Pestuggia lo leggerà.
    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ugo di Toscana - 4 anni fa

      Chiedo scusa il correttore ha corretto “perpetra” con “perpetua”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. daddo - 4 anni fa

      Ma vai a letto professore! faranno un sito solo per te così potrai padroneggiare come vuoi..vuoi dare i diktat su cosa postare quando manchi di rispetto ai responsabili, soprattutto al direttore visto come l’hai sbeffeggiato proprio ieri… a letto ciccio vai a letto..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ugo di Toscana - 4 anni fa

        Vedi daddo non voglio un sito per me voglio un sito dove si possa discutere di calcio e non scrivere, per esempio le cose che scrivi sempre tu.
        Capisco che per scrivere di calcio occorre saperne perlomeno un po’ ed è più comodo fare battutine o offendere, richiede meno di tutto, anche meno coraggio perché da una tastiera sono tutti bravi.
        Non perdo altro tempo.
        In quanto al direttore mi sembra che in tanti siano d’accordo con me ma se a te piace fare il servo della gleba fallo pure io dico quello che penso non sottoscrivo solo quello che gli altri dicono per comodo della loro professione.
        ed ora vado a letto, hai ragione!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. daddo - 4 anni fa

          Sogni d’oro lecchino

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Porto Santo l'isola dorata - 4 anni fa

            Caro Sig. daddo aldilà di ogni considerazione credo che i”mi piace” e i “non mi piace” non le diano ragione.
            Lei è uno di quelli che è abituato a non rispondere e pertanto è giusto che riceva una miriade di non mi piace.
            Saluti

            Mi piace Non mi piace
  32. Barsine - 4 anni fa

    Abbiamo perso da una squadra che pratica un altro sport. Avete visto la finale olimpica dei tuffi? I commentatori dicevano che le cinesi facevano un altro sport e che la Cagnotto vincendo il bronzo era di fatto la migliore al mondo (al di là delle cinesi che fanno un altro sport!).

    Ieri sera abbiamo perso contro una squadra che si permette di tenere il capocannoniere comprato a 90 milioni in panca perché fuori forma. Una squadra che non ha preso un goal in tutto il 2016 nel proprio stadio. Una squadra che si permette di mettere lo scudetto e il simbolo della coppa italia a casaccio sulla maglia perché sul cuore ci sta il simbolo della juventus. Insomma una cosa che non c’entra nulla con il calcio.

    E invece di ammettere la realtà – oggi alla Rai dicevano che Higuain dovrà mostrare il suo valore in europa perché in Italia la Juve ha già vinto – continuiamo a parlare male della società, di chi è assente, del mercato che non funziona, della società che deve mettere qualcosa.

    Qua sotto leggo il direttore che riconosce come bella la definizione “la nostra dimensione è quella del randagio, ogni tanto ci lanciano un osso e con quello si campa 10 anni”. Ecco direttore, chiami Vinciguerra e gli chieda quando è stata l’ultima volta in cui la ACF Fiorentina ha avuto un ranking così elevato in UEFA e quando ha inanellato 3 qualificazioni consecutive nelle coppe europee. Faccia fare il conteggio dei punti raccolti negli ultimi 4 anni in Serie A dalla Fiorentina e ci dica (con i giusti parametri con i periodi in cui c’erano due punti per la vittoria) se abbiamo mai fatto un numero così importante di punti.

    La nostra dimensione è quella del RANDAGIO? STATE SCHERZANDO VERO? La dimensione del randagio è quella del Pisa, del Livorno, del Siena … e non perché Firenze sia più bella o più importante delle altre città toscane ma perché questa squadre militano in serie minori e con aspettative di vita da RANDAGI.

    A volte ci vorrebbe molta calma prima di “approvare” commenti che parlano di DISTRUZIONE DI UNA SQUADRA. Caro Bitterbirds, il dottor Pestuggia potrebbe regalarci alcune sue perle dell’anno scorso di questi tempi e vedere se non diceva la stessa cosa che saremmo retrocessi e che sarebbe stato un disastro. Poi però è andata diversamente vero?

    RANDAGI? State calmi per favore …

    p.s. mettete pure tutti i non mi piace del caso … me ne frego dei vostri non mi piace randagi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio criticone - 4 anni fa

      Mi sembra che ti stia contraddicendo da solo.
      Quando una squadra fa un altro campionato in Italia e sei o sette squadre fanno un altro campionato in Europa il resto sono comprimarie ed è abbastanza facile essere fra i migliori dei peggiori ed avere di conseguenza un buon ranking.
      Una volta solo in Italia c’erano le sette sorelle, adesso la sorella è una sola.
      Chi comanda il calcio dovrebbe capire che se non cambiano le cose, appena la gente metterà giudizio in Italia si guarderanno 2-3 partite l’anno e il giocattolo si romperà.
      Resta però da vedere se con pari possibilità le altre squadre riuscirebbero ad avvicinarsi alla juve perché anche dal punto di vista organizzativo sembra avanti anni luce.
      In ogni caso adesso è già tanto dire che ci tocca un osso ogni 10 anni, sono già 12 e ne abbiamo sentito solo l’odore e quando ci è caduto vicino qualcuno più forte o più furbo ce l’ha soffiato sotto il naso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. OresteViola - 4 anni fa

      Io non ti metto il non mi piace ma te lo dico in ghigna: mi fai una tristezza infinita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsine - 4 anni fa

        Sapessi tu … Ahahahah

        Ma chi sei poi … Chi ti conosce. Come diceva la mia nonna “che abbiamo mai rigovernato i maiali assieme?”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. vecchio criticone - 4 anni fa

    la partita di ieri, l’ho già scritto, non è andata neanche male e non dovrebbe lasciar segno nel morale.
    Il problema è che il morale è già sotto i tacchi da gennaio quando i fatti (e le parole di Cognigni) hanno chiarito quanta ambizione ha la proprietà.
    Quindi cosa si vuole criticare? niente, non ci facevamo illusioni, ci vuole solo un pò di sana indifferenza; dobbiamo imparare che le cose importanti della vita sono altre e che il calcio è solo un passatempo.
    Purtroppo i DV si approfittano del fatto che il pubblico fiorentino ancora ci tiene, altrimenti la partita la vedrebbero solo gli Steward, ma se si violentano riconoscendo che la società ha 90 di storia, anziché 15, vuol dire che il fiato sul collo cominciano a sentirlo. Teniamo presente che non fu commemorato Julinho per non mostrare continuità con la vecchia Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. pino.guastell_443 - 4 anni fa

    Caro Direttore mi sembra aizzare gli animi di questi tastieristi da strapazzo che contestano la Fiorentina. Questi sono pseudo tifosi che vorrebbero che i Della Valle spendessero milioni e milioni per rafforzare la squadra. E lei caro direttore da’ voce a questi pseudo tifosi come se contassero qualcosa nel panorama calcistico viola. Dovrebbe sempre ricordare che conta solo e soltanto la voce degli abbonati e di quelli che comprano il biglietto per entrare in campo. Tutti quelli che scrivono su questo sito per sparlare dei Della Valle non contano nulla perche’ sono in malafede e dei bugiardi. Mi permetto suggerirle di essere più’ severo con l’allenatore. Ricordo ciò’ che ha fatto Tohir, cacciando Mancini che criticava le scelte della societa’. Se Paulo Sousa non e’ contento della società’ vada via concordando con la proprietà’ la buonuscita. Sono convintissimo che ci sarebbe la fila degli allenatori per allenare la Viola. Lei caro direttore non può’ chiedere alla proprietà’ di seguire la squadra in trasferta. Può’ chiedere di pagare con puntualita’ gli stipendi ai dipendenti, ai giocatori e all’allenatore. E mi sembra che come puntualita’ nel pagare gli stipendi non siano secondiva nessuno i fratelli Della Valle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. AntiMafia - 4 anni fa

    UNA (BUONA) PARTE DEI NOSTRI “TIFOSI” SONO IGNORANTI E NON SI RENDONO CONTO DELLA REALTA’. PENSANO DI AVERE IL DIRITTO DI AVERE UNA PROPRIETA’ MIGLIORE DI QUESTA, MA IN BASE A COSA??? SIAMO L’OTTAVA UTENZA ITALIANA E SI PRETENDE, MA CI SI RENDE CONTO? MI FANNO PENA CON QUEI COMMENTI. BISOGNA PENSARE SOLO A TIFARE, AD ANDARE ALLO STADIO E CONTRIBUIRE ALLA CAUSA IN OGNI MODO, SPERANDO CHE I DV RIMANGANO IL PIU’ A LUNGO POSSIBILE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. desolati - 4 anni fa

      Difesa inpresentabile fate cacare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. AntiMafia - 4 anni fa

        IGNORANTE E DAL TUO LINGUAGGIO SI EVINCE ANCHE LA TUA MALEDUCAZIONE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. filippo999 - 4 anni fa

          già semplicemente scrivere in maiuscolo denota la tua

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luismi - 4 anni fa

      Hahahahahaha…invece per te ignoranti e poco direi,ti chiamerò bestia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. AntiMafia - 4 anni fa

        GUARDA COME HAI SCRITTO, VEDI QUANTO HO RAGIONE, SEI IGNORANTE ANCHE IN ITALIANO

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. AntiMafia - 4 anni fa

      NON PIACE LA REALTA’? SIGNORI SI PARLA DI NUMERI, NON DI PARERI. APRITE GLI OCCHI E SARA’ TUTTO PIU’ FACILE PER TUTTI, SE NON LA ACCETTATE LA SOLUZIONE E’ SOLO TIFARE ALTRO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. OresteViola - 4 anni fa

        Poveretto sei cosi servo dentro che non riesci nemmeno a desiderare di di sognare….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. AntiMafia - 4 anni fa

          IO VADO ALLO STADIO DA ABBONATO (E FACCIO TRASFERTE) DA 33 ANNI, TE? CI CREDO SEMPRE, SOGNO E ME LA GODO. TE CHE FAI CRITICHI DAL DIVANO, MAGARI GUARDANDOLA IN STREAMING PIRATA E POI CRITICHI A DRITTO SENZA COGNIZIONE DI CAUSA E VIVI DA ILLUSO, BRAV0.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. bitterbirds - 4 anni fa

    concordo che occorra calma e assistere muti e rassegnati alla distruzione di una squadra. tanto, come amano ripetere molti, la nostra dimensione è quella del randagio, ogni tanto ci lanciano un osso e con quello si campa per 10 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 anni fa

      devo riconoscere che questa è bella

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ugo di Toscana - 4 anni fa

        Come l’intervista a Beha, a te piacciono questi soggetti, Bitter, valdemaro, Ig, Elrond, il bamba, sono le tua ancore di salvezza per il sito e poi vieni qui a parlarci di calma. ma facci il piacere!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 4 anni fa

          Guarda che il sito ha tutti i giorni bel oltre 100,000 visitatori unici e secondo te 5 commentatori sono la nostra ancora di salvezza? Sei fuori strada e di molto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Barsine - 4 anni fa

            e saranno 100.000 randagi? un epidemia di randagismo in tutta la toscana …

            Mi piace Non mi piace
        2. ELROND - 4 anni fa

          Caro Ugo, i numeri parlano chiaro: io da solo con la mia fama e con le mie idee rivoluzionarie porto su questo sito non meno di cinquantamila visualizzazioni al giorno e non chiedo un euro per i miei articoli. Ho rifiutato grandi offerte da grandi testate internazionali, per ultimo il News York Time, per rimanere vicino alla mia terra d’origine.
          Buona serata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. bred - 4 anni fa

    se ci fosse veramente qualche cretino che si mettesse a contestare alla seconda di campionato addirittura durante la festa dei 90, ci meriteremmo la serie b subito per svariati anni. per fortuna i tifosi in carne e ossa sono molto diversi dai tre sfigati che si moltiplicano in rete. E vero che ieri non abbiamo incantato ma si giocava in casa della squadra nettamente più forte del campionato e ce la siamo giocata fino alla fine, nonostante tutto.
    p.s. sapete quanti gol ha preso la juve in casa nel 2016? uno, quello che gli abbiamo fatto noi ieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsine - 4 anni fa

      p.s. ieri sera a Torino i tifosi veri … quelli allo stadium hanno cantato tutti e 90 i minuti e se Vecino invece di sparare in curva il rigore l’avesse piazzata … oggi il web 2.0 era al mare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ugo di Toscana - 4 anni fa

        Strano che del rigore in movimento di Vecino ne abbiamo parlato in due, io e te. I cronisti i giornalisti nemmeno citato lo hanno!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bitterbirds - 4 anni fa

          c’è poco da andar fieri del fatto che vecino abbia dimostrato per l’ennesima volta che lui con la porta c’ha litigato da piccino. anche questo sai fa parte della valutazione per un giocatore di calcio, esserci e non fallire quando conta perchè in questo gioco le mezze caccie non fanno punteggio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alessandroviola - 4 anni fa

      Fai subito un grosso errore se pensi che ce la siamo giocata con la juve. Ma la partita l’hai vista o stavi giocando alla Playstation? Mi dici quante volte hai superato la metà campo? Il nostro gol è arrivato sull’unica palla gol che la juve ti ha concesso. DICIAMO LA VERITA’ SIAMO STATI SCHIACCIATI.
      Visto che molti si aprono la bocca dicendo che non possiamo competere con le 2 milanesi, con la Juve con la Roma e con il Napoli per via dei diritti televisivi, bacino d’utenza, stadio etc.
      Allora vi chiedo chi vuole scommettere che quest’anno arriviamo dopo il Sassuolo? Bacino d’utenza nettamente inferiore, diritti televisivi inferiori….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. OresteViola - 4 anni fa

      Vacci piano con le offese Ciccio poi tu trovi uno che te le fa ringollare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Paolo - 4 anni fa

    Alla fine il risultato di ieri sera, potrebbe anche essere positivo, ma te Saverio chiedi il perché, di questo disamore ormai generalizzato, riguardo i nostri proprietari? Nessun tifoso viola, penso che pretenda campagne acquisti mirabolanti, ma ti dico, che la memoria di noi tifosi e’ come quella degli elefanti, credici. Da dopo lo sciagurato acquisto di Gomez, ci hanno propinato balle megacosmiche, tipo Cuadrado ciliegia per Firenze, Salah o da noi o da nessun’altra italiana, Milinkovic Savic allo stadio a farci marameo, Savic venfuto alla Malpensa i primi di gennaio si campini, ci sarà un difensore forte, non ci faremo trovare impreparati. Venendo a questa stagione, sino ad ora l’unica squadra, senza un vero titolare acquisito, dei giovani nuovi arrivati, la maggior parte sono prestiti, per te Saverio cosa vuol dire? Per me, che sono a far cassetta, dacci la tua opinione. Bisogna comunque riconoscere che almeno gli allenatori, gli sanno trovare, ma quando quest’ultimi, chiedono d’alzare l’asticella, magicamente o gli licenziano o ci litigano. Saverio, credimi ho più di 1200 partite sl Franchi, che ci siano i Della Valle, Pontello, Cecchi Gori o chiunque altro, io ci sarò, ma sentirmi dire sempre, faremo sacrifici, Gubbio e FPF che vale solo per noi, non ce la faccio più. Msi prendere in giro i tifosi con false promesse, dicano noi il calcio lo facciamo così a costo zero, ma continuare con le solite storielle, tipo lo stadio o la cittadella e’ offensivo. Se non ce la fanno a tenerci, facciano una cosa bella, per loro e per noi, ci vendano. Anticipo chi dirà, comprala te, magari vi dico, ma dopo aver pagato 3 abbonamenti e paytv, di più non posso fare. Così dovrebbero rispondete i Della Valle, di più non possiamo fare e smettere con le cazzste cosmiche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 4 anni fa

      Lo so Paolo, non voglio difender nessuno. Chiedo solo un po’ di pazienza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bred - 4 anni fa

      hai scritto una miriade di falsità che sono diventate verità a forza di ripeterle, ma sono bufale. Nessuno ha mai detto che salah sarebbe venduto solo all’estero, fu rogg che fece capire che lo avrebbe chiesto come favore al chelsea. del resto sarebbe impossibile impedire ad una squadra di vendere un proprio giocatore a chi gli pare., L’acquisto di gomez è stato si sciagurato ma eravamo 25000 ad aspettarlo allo stadio, savic è partito ma è arrivato subito astori, cuadrado aveva una clausola rescissoria, se te la pagano e il giocatore è d’accordo va via. tutte le squadre utilizzano i prestiti da quando sono state proibite le comproprietà e chi il fpf vale solo per noi è una cazzata megagalattica. tutte le squadra per comprare hanno venduto, anche la juve e sia il genoa che la samp in passato non hanno potuto partecipare all’europa conquistata sul campo per motivi di fpf. finchè vi create le cazzate da soli o bevete a boccia da chi butta benzina sul fuoco per motivi personali sarà sempre casino. la realtà dice che sono tre anni che arriviamo quarti uno quinti, siamo in europa fissi e abbiamo visto delle partite fantastiche. il resto sono polemiche inutili e spesso anche stupide.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsine - 4 anni fa

        ma che vuoi spiegare a questi qua … siamo randagi noi … l’ha detto pure il direttore no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Barsine - 4 anni fa

      vogliamo parlare del Napoli che ha comprato TONELLI e probabilmente non lo mette tra i 25 tesserati perché ha problemi FISICI? Allora? Non sono figure di m…a queste? Vogliamo parlare dei giocatori che non si presentano nei ritiri perché vogliono essere venduti? Vogliamo parlare della contestazione oggi a San Siro? Della contestazione violenta ieri all’Olimpico?

      1200 partite al Franchi caro Paolo non le ha mai giocate la Fiorentina in tutta la vita … divida gentilmente 1200 per 25 partite massimo l’anno al Franchi e vedrà quanti anni ci vuole per fare 1200 partite … suvvia almeno quando alzate l’asticella non mettetela su Saturno!

      1200 partite e 3 abbonamenti a paytv? Ma se ce ne sono solo due in italia? cosa segue anche il calcio estero?

      Se non ce la fa più a tifare Fiorentina dopo 1200 partite la capisco … domenica non venga allo stadio … saremo più larghi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. cacopoco - 4 anni fa

    La rete purtroppo e’ il covo perfetto per i geni da tastiera… io lo ripeto devono imporre a livello mondiale un esame per poter scrivere post, blogs, fare video su youtube ecc… Se sei ignorante o una troll puoi solo leggere. Basta dare ai bifolchi e imbecilli la libertà di parola, se la devono guadagnare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ugo di Toscana - 4 anni fa

      10 e lode!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. OresteViola - 4 anni fa

      Aspiri ad essere silenziato dunque….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. ELROND - 4 anni fa

    A proposito di polemiche…notizie del PROGETTO VIOLA?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. bred - 4 anni fa

    il web è pieno di idoti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Elmauri - 4 anni fa

    Credo sia il caso di considerare la possibilità di far cassa con la bionda, prima che si accorgano di quanto sia sopravvalutato. Due partite buone e già si crede un fenomeno. Se è vero che l’Inter aveva offerto 30 milioni glie lo porterei di corsa! Con quei soldi ci prendi Sirigu in prestito, Darmian, Fernando e Valdivia. 4312 con Sirigu, Darmian, Gonzalo, Astori, Alonso; Badelj, Fernando, Borja; Valdivia; Rossi, Kalinic. In panchina Tata; Tomovic, De Maio, Salcedo, Milic; Vecino, Sanchez, Mati; Ilicic; Zarate, Babacar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ELROND - 4 anni fa

      Io sono mesi che lo dico: il Bernardeschi ha da essere venduto al più presto…a 22 anni i giuocatori forti sono ad alzare coppe roboanti a Barcellona, Torino o Monaco…se ancora giochi a Firenze probabilmente sei più scarso di quello che credi.
      Lo stesso vale per il suo amico, coso lì: Borca Valento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni69 - 4 anni fa

        grande

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. ELROND - 4 anni fa

    Ieri, come avrete notato, il vostro ELROND non ha rilasciato nessun commento.
    C’era poco da dire, avevo già detto tutto da molto tempo. Dare l’ennesimo 2 a Tomovic sarebbe stato da cavalcatori di onde polemiche ed ELROND non cavalca mai l’onda della polemica.

    Detto questo serve calma e gesso. Siamo ancora ad Agosto. Ma bisogna agire. Servono idee limpide. Serve un piano.

    Alla società consiglio di seguire questi 3 punti:
    Fase 1: cacciare il Paolo Souza prima che i danni già fatti peggiorino esponenzialmente.
    Fase 2: imporre Babagol titolare al prossimo allenatore. La difesa ha da essere a 4 o 5, se vogliamo salvarci.
    Fase 3: coi soldi del Kalinic, del Rossi e del Tomovic ci prendiamo un centrale e un regista a modo.

    Ai tifosi consiglio di contestare finché non avviene una delle due:
    -I Braccini se ne vanno
    -I Braccini decidono di cacciare il grano

    Forza Viola!!!
    ELROND

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. L'Omino di Ferro - 4 anni fa

    Mal comune mezzo gaudio … I laziali ce l’hanno con Lotito e lo vogliono mandare via, i napoletani ce l’hanno con Adl ed è un fiorire di striscioni e proteste, i milanisti vogliono la testa di Galliani e ad oggi hanno 10.000 abbonati, l’Inter cinese fa la presentazione della squadra per soli abbonati che per la cronaca sono appena 16.000 (record negativo storico), la Roma ha solo 17.000 abbonati ed è una protesta continua per il braccio di ferro fra ultras e proprietà americana … Gli unici sono i gobbi che ridono, hanno infinitamente più soldi di tutti e a loro piace vincere facile. Così sta morendo la serie A. Urge riforma con divisione più equa dei compensi e servono stadi moderni. Altrimenti non si va da nessuna parte. Con o senza i Dv.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. calogero alfonzo - 4 anni fa

    Concordo perfettamente con Prstugia, non essere presente la massima dirigenza a Torino è un errore gravissimo e non far giocare Rossi è come farsi una martellata nelle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. AlcoolCampi88 - 4 anni fa

    Squadra troppo lenta, gioco prevedibile,rinforzi di qualita’ che non sono mai arrivati!!! e per finire il gioco di Sousa e i suoi schemi!!!
    giocare con una sola punta e da suicidio specialmente con questi schemi e gioco!!! continuare a giocare con TOMOVIC e’ da incubo.
    ieri sera un solo tiro in porta!! aggiungo pure a mio vedere troppi giocatori svogliati e che nn lottano per la maglia!!! forse tanti hanno un bel rimorso e si stanno divorando il fegato da quando son venuti a giocare per la fiorentina, PIU CHE ALTRO, PERCHE’ HANNO CAPITO E VISTO CON I LORO OCCHI, CHE DI PROGETTO CE’ BEN POCO !! Ma IN COMPENSO CI SON TANTE BUGIE E PRESE DI CULO!!!!!!
    UNA COSA E’ CERTA !!…. IL CICLO DEI DELLA VALLE E’ FINITO!! L’IMMAGINE CHE HANNO VOLUTO GUADAGNARSI IN QUESTI ANNI DALLA CITTA’DALLA FIORENTINA,nel MONDO INTERO SELA SON PRESA TUTTA!!
    ECCO BRAVI SCARPAI…COSA VOLETE DI PIU??? ORMAI VI SIETE PRESO TUTTO QUELLO CHE VI ERAVATE PIANEFICATO!!!! USCENDONE SCONFITTI DA UN CALCIO CHE NN VI APPARTIENE …. MA VINCENTI NEL BUSYNESS!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsine - 4 anni fa

      ma tu dove sei stato tutto l’anno scorso quando eravamo primi?

      il caps lock fa capricci?

      tutti i nuovi nick stranamente hanno la stessa idea in testa … mandare via i della valle da firenze … oh non è che per caso siete tutti operatori della mercafir che vi rode il c..o che vi mandano a monculi over empoli?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. viola da lontano - 4 anni fa

    Tutta questa situazione è colpa solo unicamente della società. Il messaggio mandato nel mercato di gennaio è equivalente ad un disinteresse totale della proprietà. Messaggio arrivato forte e chiaro a tutti. Tifosi compresi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. batigol222 - 4 anni fa

    D’accordo su tutto tranne che sulla prestazione: assolutamente dignitosa, giocatori concentrati e tanta corsa. Hai davanti una squadra che con un solo giocatore supera il valore dei cartellini di tutta la tua. Hai preso 2 gol sulle uniche vere azioni pericolose della juve che si, ha dominato, ma non gli ahi concesso molto.
    Secondo me le premesse ci sono tutte per una buona stagione, se non scleriamo noi prima. Aspettiamo almeno di vedere le partite vere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. violaebasta - 4 anni fa

      Infatti, come ho scritto dopo l’ennesima sconfitta contro il Valencia il Chievo domenica è la prima squadra alla nostra portata che ci capita dopo il trapani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. EDISON - 4 anni fa

    Altro che calma. Ci vuole una grande contestazione alla infima falsa bugiarda e pidocchiosa ditta Braccini € Braccialetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. lucaflorigol_488 - 4 anni fa

    La peggior proprietà che la Fiorentina ha avuto…..se la curva ha le palle…invece di lamentarsi sui i vari web….provi a contestare duramente x la festa dei 90 anni…..invece di continuare a criticare a dx e a manca…. Mi dispiace dir tutto ciò…..ma continuano a prendere in giro con proseliti mai mantenuti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 4 anni fa

      questo è vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Barsine - 4 anni fa

      i proseliti mai mantenuti sono spettacolari … e che dire dei presunti mai manticati? …

      togliete il t9 … anzi no lasciatelo che è meglio va … proseliti mai mantenuti … che correttore ortografico lungimirante mamma mia … certo che proseliti è proprio una parola strana da avere nel proprio t9 … chissà quante volte viene usata nel linguaggio comune e il t9 la sostituisce spesso con promesse. Promesse e proseliti uguale proprio !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bura_64 - 4 anni fa

        Penso che, a occhio, fossero “propositi”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. OresteViola - 4 anni fa

      Io ho proposto ai contestatori di farlo. Mi hanno rimbalzato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Barsine - 4 anni fa

    l’avete vista come è differente Adele senza trucco? C’è appena stata la notizia alla televisione. Veramente un’altra persona con o senza il trucco.

    Vi direte … che senso ha questo commento con la notizia? Nessuno … ma tanto ormai la gente qua dentro commenta off topic su quasi ogni notizia, si permette alla gente di provocare in maniera ridicola la tifoseria del colore di questo sito e allora off topic per off topic … si parla di altro no?

    E che dire del traffico sull’autostrada? Qualcuno vuole commentare l’umido di oggi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lor29 - 4 anni fa

      Il momento osceno è iniziato dal mercato di gennaio 2016, quando eravamo ai primissimi posti in classifica. La società invece che aiutare la squadra con dei rinforzi importanti richiesti a gran voce da tutti, giocatori compresi (ricordate Astori), ha portato: Zarate (riserva del West Ham), Tello, Tino Costa, Kone e Benalouane…il messaggio alla squadra è stato chiaro: FATE DA SOLI. La partita di ieri è la giusta successione delle partite precedenti. Senza palle, senza mordente, senza idee e non fatevi ingannare dal punteggio. S’è perso 2-1 ma il divario (contro una rubentus al 30-40%) visto in campo è di gran lunga più importante. Se giochiamo come ieri contro il Chievo la vedo molto dura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy