Zaza litiga e Berardi piace sempre, incroci sull’asse Firenze-Torino-Sassuolo

La Fiorentina vuole un attaccante: Zaza o Berardi, due nomi legati tra di loro

di Redazione VN

Suggestioni, idee e incastri possibili. Il futuro di Simone Zaza è sempre più lontano da Torino dopo la lite con Mazzarri. All’attaccante hanno pesato, fino ad incrinare definitivamente il rapporto, le esclusioni con Inter e Genoa che hanno sancito la rottura definitiva e l’addio dell’attaccante a gennaio. La Fiorentina, in cerca dei gol mancanti di Pedro, ci pensa ma dovrà vedersela con il Sassuolo, club dove l’ex Valencia si è forgiato da giovane. La Nazione apre un duplice scenario: non solo l’interesse per Zaza, in caso di ritorno in neroverde Pradè potrebbe tornare alla carica per Domenico Berardi, altro grande obiettivo di mercato dei viola. Con una punta in più a disposizione De Zerbi potrebbe dare il suo placet a un divorzio con l’esterno che la Fiorentina aveva cercato già a giugno, salvo poi ritirarsi dopo la cifra chiesta dagli emiliani – 30 milioni -.

Dal Brasile: il Gremio ci proverà per Pedro, ma operazione difficile

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giac - 12 mesi fa

    vorrei ricordare a chi scrive questi articoli che non c’è più l’omonero e i corvi a fare mercato! di pippe basta siamo al completo! giocatori portati dalla piena ce ne sono in esubero evidente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Slipperman1967 - 12 mesi fa

    Alla ricerca del cesso perduto! Nei migliori cinema.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy