VN – Inglese: il pallino di Pradè vuole lasciare Napoli, la Fiorentina…

VN – Inglese: il pallino di Pradè vuole lasciare Napoli, la Fiorentina…

Inglese è un nome sul taccuino del nuovo direttore sportivo viola Pradè

di Iacopo Nathan

Come riportato nei giorni scorsi, la Fiorentina è pronta ad una vera e propria rivoluzione in estate, con tanti reparti che cambieranno radicalmente. Uno di questi è l’attacco, dove si segue da vicino Roberto Inglese (CLICCA QUI PER LA SCHEDA DEL GIOCATORE). Secondo quanto raccolto da Violanews.com, l’attaccante classe ’91, autore di una stagione positiva in prestito al Parma, ha già espresso la volontà di trovare una nuova destinazione, senza tornare al Napoli, che detiene il suo cartellino. Daniele Pradè, nuovo direttore sportivo viola, segue il ragazzo da tempo, con l’attaccante che sarebbe entusiasta di approdare a Firenze per l’inizio del nuovo ciclo targato Commisso, Trattare con il Napoli non è mai facile, e la trattativa sembra ancora alle primissime fasi, ma ci sono incoraggianti segnali per la buona riuscita e l’arrivo in viola dell’attaccante.

Goldoni a VN: “Italdonne, che sorpresa! Alia Guagni, un’amica. La chiamo 300k, ecco perché”

Italiana e camaleontica: ecco la Fiorentina pensata da Montella e Pradè

 

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. AntonioViola - 3 mesi fa

    Non è superiore a Simeone, anzi, tutt’altro. Attaccante da squadra di mezza classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ziomario - 3 mesi fa

    Io una telefonata a Ibrahimovic la farei. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Up The Violets - 3 mesi fa

    A parte il più che discutibile giudizio su Inglese “forte, tecnico e con fiuto del gol”; a parte che, come sottolinea lo stesso utente Glomatic, Inglese è uno tendente all’infortunio; a parte che non esiste in nessun universo calcistico che uno che segna così poco costi così tanto; a parte che, come dice giustamente Pedullà, quello di Inglese è più che altro un nome messo in giro da Napoli perché vorrebbero sbolognarlo a tutti i costi…

    …Volevo ricordare che, pur avendo effettivamente la Fiorentina un chiaro problema a centrocampo, costruito con i piedi dalla precedente gestione tecnica, quest’anno abbiamo pagato soprattutto il fatto che tra Simeone, Chiesa, Mirallas, Pjaca, Vlahovic, Montiel, Graiciar, Sottil e (nonostante un buon inizio) Muriel NON HANNO SEGNATO UNA BENEMERITA S**A, al punto tale che il capocannoniere in campionato alla fine è risultato essere proprio un centrocampista, Benassi.
    Mi risulta che a calcio vinca ancora chi segna un gol in più rispetto all’avversario, e pensare di risolvere questo problema ben più grave di quello del centrocampo con uno come Inglese (massimo di reti segnate in Serie A: 12 l’anno scorso con il Chievo – Simeone, per dire, ha come record 14 gol – e reti segnate nella stagione appena conclusa solo 9) avrebbe a dir poco del ridicolo. Soprattutto alle cifre volute dal Napoli e soprattutto considerando che storicamente il gioco di Montella non valorizza i centravanti puri come Inglese, che quindi a Firenze rischierebbe di fare fatica a ripetere gli stessi nove gol di Parma.

    Se piace a Pradè (ammettendo che questa cosa sia vera) prendiamolo pure, ma in prestito e come punta di scorta. Proprio perché “non siamo diventati il Real” e “non possiamo prendere giocatori da 60 milioni”, anziché spendere una fortuna per un attaccante da squadra che lotta per non retrocedere preferisco semmai dare Veretout al Milan e prendere come contropartita Cutrone, uno che è più giovane e che ha margini di miglioramento NETTAMENTE superiori a quelli di Inglese. E questo solo per restare ai nomi usciti ultimamente, eh: alle cifre richieste dal Napoli ve ne trovo quanti ne volete, di attaccanti migliori di Inglese.

    Su Bennacer e Praet invece sono d’accordo: mi piacerebbero e secondo me sarebbero ben più adeguati alle idee di Montella rispetto ad altri nomi fatti ultimamente come quelli di Mandragora o di Duncan. Gente che con il gioco del calcio (inteso come dare calci a un pallone, più che ai malleoli degli avversari) ha poco in comune.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 3 mesi fa

      Mi trovi perfettamente d’accordo! FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CippoViola - 3 mesi fa

    Anche io non credo che farà 25gol ma in questo momento con la Fiorentina che non può offrire granché come esperienza sportiva (la serie A e basta) è il “massimo” che ci possiamo permettere.. e secondo me nemmeno questo.

    Poi per me non vale quella cifra, altrimenti Simeone dovrebbe valere 40mln.

    Detto questo è più verosimile che da noi, OGGI, possa arrivare un parametro zero >30 anni da alternare a Vlahovic, dall’estero e che abbia tanta voglia di terminare la sua carriera nella bella Italia e perché no a Firenze.

    Quest’anno non possiamo sognare acquisti scintillanti, non perché mancano i soldi ma perché manca l’appeal sportivo.
    Che ci viene a fare da noi un attaccante diciamo da 60mlm? Quando Torino (Milan?), Atalanta, Lazio, Roma, Inter possono offrirgli la vetrina della CL o della EL?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. glomantic - 3 mesi fa

    Inglese è forte , tecnico e con fiuto del gol, non lo paragonate a Simeone, l unico punto interrogativo è la tenuta fisica …. io lo prenderei subito, c è da investire molto di più a centrocampo, Bennacer Praet sono due nomi di assoluto valore, lasciamo stare Ibra e nomi del genere…. poi non è che siamo diventati il Real Madrid….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Up The Violets - 3 mesi fa

    I numeri, si sa, non mentono mai. Ebbene, questo qui ha segnato SOLO TRE gol in più dell’odiato Simeone, non riuscendo ad arrivare in doppia cifra in una squadra che praticamente giocava solo per lui. E il Napoli vuole cifre spropositate.

    Se lo si riuscisse a prendere in prestito come punta di scorta allora va bene, ma come titolare… Io non mi aspetto certo Ibrahimovic o Higuain, ma neppure gente così. Abbiate un minimo di pudore, come giustamente si scriveva qua sotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Max13 - 3 mesi fa

    E questo sarebbe il grande centravanti della nuova Fiorentina di cui parlano da giorni i media?! Un minimo di pudore….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy