Trequarti: e se la sorpresa del mercato fosse Joao Pedro? La richiesta del Cagliari

Trequarti: e se la sorpresa del mercato fosse Joao Pedro? La richiesta del Cagliari

Altri movimenti della Fiorentina

di Redazione VN
Joao Pedro

Negli ultimi giorni sembrava vicino l’accordo fra il Torino e Jack Bonaventura (SCHEDA), ma al momento si registra un nulla di fatto per il centrocampista che piace alla Fiorentina. Ma il nome nuovo è quello di Joao Pedro (LA SCHEDA COMPLETA), 17 gol fino ad ora per il Cagliari, per il quale i viola si sono informati: 17 milioni la richiesta, 15 la base per una trattativa concreta. Sul fronte partenze, per Chiesa saranno decisivi i giorni intorno a Ferragosto, quando la società gigliata gli offrirà il rinnovo; starà a lui decidere il suo futuro, le proposte verranno tutte valutate. Lo scrive La Nazione.

La Fiorentina prova a soffiare all’Arsenal un centrocampista macedone del Levante

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Masai - 3 mesi fa

    Trequartista? Ma se tra mezzepunte e attaccanti esterni abbiamo 6/7 titolari??? Ma pensassero all’incontrista invece… il prossimo anno ok amrabat e castro, ma poi accanto chi gli metti duncan? pulgar? …..non scherziamo eh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 3 mesi fa

    E si riparla di Chiesa, strano eh? Comunque immagino che il ragazzo partirà ma non questo agosto forse quello successivo, è discontinuo ed ora ha pure uno stipendio alto ma le qualità ce le ha, se riuscirà a limare alcuni suoi vizi cioè non passare palla e tirare di più, questo diventerà fortissimo. Un Pedro lo avevamo ma è stato dato via senza provarlo, magari arriverà Joao e farà un sacco di goal ma ad occhio e croce non costerà meno di 35 mln.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilRegistrato - 3 mesi fa

      Sei orfano di Pedro? Rallegrati, e’ solo in prestito e visto che non mi giungono notizie di caterve di gol da parte di Pedro nella sua nuova squadra mi sa tanto che ce lo rironzano indietro. Meno male che a quanto mi ricordo il prestito finisce a fine 2020 quindi ancora per sei mesi e’ sistemato. Invece a fine stagione, cioe’ fra un mesetto, ritornano Eisseric, Boateng, Saponara…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 3 mesi fa

        Ma che vuoi orfanare dai, avevamo una punta di ruolo e non l’abbiamo saputa aspettare e ad oggi, non c’è in squadra qualcuno che fa goulZ.
        Per gli altri, ti prego di non rammentarli che ancora sto digerendo la fritturina di pesce di ieri sera e non vorrei ecco… fare un patatrack, grazie.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Daniele72 - 3 mesi fa

        Ha ragione dottor Pestuggia , colpa mia , molto probabilmente mi era saltato su questo articolo e non ho controllato , chiedo scusa a lei e alla redazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Saverio Pestuggia - 3 mesi fa

          Nessun problema. Saluti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele72 - 3 mesi fa

    Redazione come mai non avete pubblicato il mio commento? Siamo arrivati alla censura per aver detto che la nazione scrive fesserie ( testuali parole ) ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 mesi fa

      Veramente il commento c’è ed è in un altro articolo, guardi bene prima di invocare la censura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 3 mesi fa

        E basta litigare su, se non la smettete vi mando tutti e due a La Nazione! 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SimoneViola69 - 3 mesi fa

    Magari da prendere subito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 3 mesi fa

    Sul rinnovo di Chiesa ci sarebbe da discutere. Ovviamente la Fiorentina deve offrire il rinnovo anche per tutelare il proprio patrimonio. Ma quanto dovrebbe offrire di ingaggio? Chiesa è il calciatore che alla Fiorentina guadagna di più a parte Ribery. Ma ha un rendimento da calciatore top? Da un anno e mezzo a questa parte sicuramente no. Del resto nessuna squadra rischia la B quando è piena di campioni, è evidente che molte cose non hanno funzionato negli ultimi 18 mesi. Tempo fa Rocco parlava di offrire un rinnovo di contratto con ingaggio alla Ribery, alla luce delle prestazioni viste in campo questa opzione dovrebbe essere esclusa a priori. Da Chiesa ci si aspetta una grande partita contro il Sassuolo dove arriva ben riposato e poi un grande finale di stagione. Se il finale di stagione fa dimenticare quanto visto fino ad adesso allora si può offrire un rinnovo con un aumento sostanziale dell’ingaggio, altrimenti o accetta giusto un ritocchino oppure porta 70 milioni e va dove gli pare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy