Thereau, Sottil e Vlahovic in partenza: ecco come potrebbe cambiare l’attacco

Thereau, Sottil e Vlahovic in partenza: ecco come potrebbe cambiare l’attacco

Sansone può essere un’alternativa, Sarr è l’obiettivo

di Redazione VN
Cyril Thereau

Spazio al mercato su La Nazione. Sotto la lente d’ingrandimento il reparto offensivo. Thereau, Sottil e Vlahovic sono con le valige in mano. Il francese ha fatto sapere di voler restare a Firenze nonostante il mancato utilizzo (stesso input usato in estate) e non è escluso che la società possa valutare la strada della rescissione consensuale. Più facile invece la situazione dei due baby: Sottil ha già avuto richieste da alcuni club di B (Cremonese in testa) così come Vlahovic, anche se l’entourage del serbo sta spingendo per la sua permanenza. I possibili sostituti? In cima alla lista c’è Gabbiadini (SCHEDA) del Southampton (TUTTO SULLA PREMIER LEAGUE), ma l’ingaggio alto (2 milioni) e la formula che la Fiorentina vorrebbe proporre al Southampton (prestito con diritto) sembrano frenare la trattativa. Più facile percorrere la strada che porta a Sansone (SCHEDA), il cui stipendio (1,3) potrebbe agevolare l’accordo col Villarreal (TUTTO SULLA LIGA SPAGNOLA). Più defilate le piste per Babel e Sarr (SCHEDA): sull’esterno del Besiktas pesa l’incognita dell’inesperienza nel campionato italiano mentre per la punta il Rennes (TUTTO SULLA LIGUE 1) sembra orientato a sparare alto, ovvero oltre 20 milioni.

vnconsiglia1-e1510555251366

B. Ferrara scrive: “Dubbi, amarezze e infortuni: la sosta più lunga di Pioli”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 1 anno fa

    Intanto non ho mai capito perché Therau non debba giocare qualche scampolo di partita, per gli altri due posso capire la possibilità di mandarsi a fare le ossa e per Sansone invece spero arrivi ma non credo possa spostare di tanto l’asta in alto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 1 anno fa

    Riuscirà il nostro eroe (Mister Scarsone)a non far giocare e a far sbolognare a nonnoconno altri due giovani in serie B dove,poi,verranno ceduti a 0?Il seguito alla prossima puntata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13913069 - 1 anno fa

    Va bene che gli allenamenti diranno molto Ma io mi chiedo come si faccia a lasciare andare della gente in B senza neanche dargli la possibilità di far vedere cosa possono fare in A. Penso che abbiamo bisogno di nuovi giocatori, magari Li abbiamo in panchina o in primavera, cosa serve andare a rischiare di fare altri errori quando possiamo gratuitamente scoprire meglio Chi abbiamo in casa e che ha già capito il nostro (non) gioco e L ambiente fiorentino?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy