Stadio: I Destro vogliono solo Firenze. Scambio di prestiti con Gomez?

Il centravanti giallorosso non rientra più nei piani, il tedesco piace a Sabatini: ma è la Fiorentina a dettare le condizioni

di Redazione VN

Come riportato nell’edizione odierna di Stadio, adesso Mattia Destro può dire sì alla Fiorentina. I suoi agenti non hanno smesso di parlare con il Monaco, ma hanno ricevuto facoltà dalla Roma stessa, piuttosto ansiosa di ricavare denaro sonante da un centravanti che non è più in sintonia con la squadra, di trattare la cessione. Soldi? Alla Roma non interessa la squadra a cui piazzare il giocatore, come dimostra la cessione in prestito gratuito al Milan a gennaio, ma ora potrebbero accontentarsi di 12 milioni. L’attaccante guadagna circa 1,7 milioni netti a Roma e a Montecarlo andrebbe sì ma con un ritocco discreto dell’ingaggio.

 

Però in questa storia non contano solo i soldi, la famiglia infatti spinge per una città come Firenze e Destro preferirebbe restare in Italia La Fiorentina naturalmente ci sta ma ha i propri principi e detta le proprie condizioni. Che negli ultimi giorni sembravano abbastanza lontane da quelle della Roma, visto che Sabatini non scende sotto i 10 milioni. I viola volevano Destro sì ma solo in prestito, ed era disposta a offrire Mario Gomez, che a Sabatini fa gola ma guadagna oltre 4 milioni di euro netti a stagione. Destro ha avuto il nulla osta per spedire i propri rappresentanti a trattare con la Fiorentina, la qualcosa lascia pensare che i viola abbiano risposto almeno alle richieste della Roma. La corsa ora è a due, ma soprattutto alla pari.

 

REDAZIONE

Twitter: @Violanews

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy