Sottil-Cagliari ai dettagli: il giovane viola pronto a trasferirsi in Sardegna

Sottil-Cagliari ai dettagli: il giovane viola pronto a trasferirsi in Sardegna

La trattativa che porterà il giovane attaccante in terra sarda è in conclusione

di Redazione VN

Riccardo Sottil è ad un passo dal Cagliari. Per gianlucadimarzio.com ci siamo: il giovane attaccante è in procinto di passare al club rossoblù e la trattativa andrà in porto dopo gli impegni del giocatore con l’Uder 21. Da capire, invece, quali saranno i dettagli dell’operazione. La Fiorentina, infatti, vorrebbe mantenere il controllo sul mancino figlio d’arte. Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore dei gigliati.
-> TUTTE LE NEWS DEL CALCIOMERCATO VIOLA

25 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 4 settimane fa

    Invece di dire sempre bianco e nero su Pradè e Corvino, sarebbe interessante quanto sarebbero stati disposti a pagare per comprarlo subito. Perchè volerli tenere tutti è la cosa più facile, ci riescono pure i babbei, ma alla lunga non paga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ilRegistrato - 4 settimane fa

    Io nemmeno mi ricordo l’ultima volta che un calciatore dato in prestito dalla Fiorentina è stato riscattato. Visto che ce lo prendevano anche a titolo definitivo era meglio venderlo, incassare quel poco che ci davano, e liberarsi comunque di un ingaggio. Invece ho paura che l’anno prossimo ce lo rironzeranno indietro chiaramente molto svalutato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MATTEO1926 - 4 settimane fa

    Vai Riccardino conquista una maglia da titolare…che se vali ti si ripiglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. DeepPurple - 4 settimane fa

    La Fiorentina avrà inserito sicuramente un controriscatto, tutto si gioca sulla cifra però. Più alto è il differenziale tra riscatto e controriscatto e più …ricompensiamo il Cagliari per l’eventuale valorizzazione.
    P.s. Sottil gioca a sx spesso ma non è mancino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. CippoViola - 4 settimane fa

    Chi l’abbia portato a Firenze poco importa a me, interessa di più capire cosa ne hanno fatto di questo ragazzo quest’anno, era tornato e ha avuto problemi caratteriali mal gestiti, ora andrà da DiFrancesco che ho qualche dubbio lo sappia raddrizzare, speriamo di sì così ci torna più forte se è vera la faccenda del controriscatto, molto comunque dipenderà dalle prestazioni del Cagliari con Eusebio, vedremo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. damci - 4 settimane fa

    Io trovo che la valutazione di sottil vede i tifosi divisi fra chi spera e pensa che diventi un giocatore importante e chi dice che è un montato che non vale.Bene se hanno ragione i primi,il Cagliari lo riscatterebbe e noi oi ci mangeremmo le mani(vedi Zaniolo,Mancini etc.),se hanno ragione i secondi il Cagliari ce lo renderà e sarà un problema ns. piazzarlo.Ecco perchè dico che la formula del prestito con riscatto, senza controriscatto, è la peggiore possibie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 4 settimane fa

      c’è il contro riscatto, ma devono ancora decidere la cifra… scritto sul sito del Cagliari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. glover_3713546 - 4 settimane fa

    COME VOLEVASI DIMOSTRARE…
    Sito del Cagliari… calciocasteddu.it
    Diritto di riscatto e controriscatto per la Fiorentina

    L’attaccante esterno richiesto fortemente da Di Francesco è una pedina essenziale nel prossimo 4-3-3 rossoblù. Il punto della trattativa
    Tra Riccardo Sottil e il Cagliari le distanze sono sempre più ravvicinate. L’attaccante esterno richiesto dal nuovo allenatore Eusebio Di Francesco è vicinissimo a vestire la maglia rossoblù: la trattativa è ai dettagli, la formula dovrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore della Fiorentina.

    Proprio su questo punto, cioè sulla cifra del controriscatto, ancora non è stato raggiunto un punto di incontro. Ma sul fatto che il giocatore alla fine vestirà la maglia del Cagliari, sembra ci siano pochi dubbi: convocato da Nicolato per gli impegni della Nazionale Under 21, Sottil sbarcherà in Sardegna una volta tornato dal ritiro con gli azzurri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele Ponsacco - 4 settimane fa

    A titolo definitivo sarebbe un suicidio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. glover_3713546 - 4 settimane fa

    Le cappellate a migliaia e costate decine di milioni di euro all’ACF Fiorentina, le ha fatte tuo zio Pantaleo…caro leccacorvo
    Quello che dicono gli altri siti, sono le stesse caxxate che dici te in continuazione, tutti i giorni su questo sito… visto che Sottil a Firenze lo ha portato proprio Pradè nel gennaio 2016

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Burlamacchi - 4 settimane fa

      Esatto.

      I leccacorvo sono praticamente una setta: completamente acritici anche di fronte all’evidenza di fallimenti avvenuti ormai anni fa.

      Sono la frangia più estremista dei leccavalliani. Basta leggere i commenti di 29agosto, Up the violets ecc…

      Che poi per cosa? Auguro a Sottil il meglio possibile, ma credo che pure lui riconosca di non essere riuscito a fare molto. Va in prestito ed il diritto di riscatto sarebbero 10 milioni.

      A me non sembra sta follia considerando che c’era chi mandò via a gratis Zaniolo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 4 settimane fa

        C’è il controriscatto della Fiorentina

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 4 settimane fa

      Da calciomercato.com del 12/03/2027 TITOLO:
      LA FIORENTINA DEI FIGLI D’ARTE

      ….. Qualcosa a Torino si rompe, lo spogliatoio non è più con Riccardo e a gennaio 2016 passa alla Fiorentina che punta su di lui grazie a Corvino e lo fa subito scendere in campo da titolare negli Allievi Nazionali. Qui si toglie anche lo sfizio di vendicarsi di Torino e Juventus siglando un gol ai granata e una doppietta nella vittoria per 4-2…..

      Per dovere di cronaca tua e di qualcun altro.
      Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 4 settimane fa

        Peccato che a gennaio 2016 Corvino era ancora a Bologna e tra qualche mese stava per essere licenziato… mentre Pradè era alla Fiorentina con Paulo Sousa, fino al 30 giugno 2016…. e adesso come la mettiamo?
        Ah, già la data di calciomercato.com è del gennaio 2027, doppio abbaglio… ahahahahahaahhahaha ahahahahahahahah…poveraccio… ma cosa si inventa questo troll leccacorvo…. Maaloxxxxxxx

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        2017

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. glover_3713546 - 4 settimane fa

          Neanche gli Almanacchi del Calcio sai leggere…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. glover_3713546 - 4 settimane fa

          Vatti a nascondere… ennesima figuraccia, quotidiana

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

            PORTAMI UN ARTICOLO DOVE SI DICE. PRADÈ ACQUISTA SOTTIL

            Mi piace Non mi piace
      3. 29agosto1926 - 4 settimane fa

        L’è dura lo so! Ma bisogna sempre accettare la verità. Mi dispiace

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. glover_3713546 - 4 settimane fa

          Dati dal l’Almanacco del Calcio Panini 2016
          Daniele Pradè: Direttore Sportivo dell’ACF Fiorentina, dal 1 Luglio 2012 al 30 giugno 2016
          Riccardo Sottil, acquistato dal Torino, dall’ACF Fiorentina, il 2 Febbraio 2016, ultimo giorno di calciomercato…

          STUDIA troll millantatore

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. glover_3713546 - 4 settimane fa

        Corvino licenziato dal Bologna il 21 Maggio 2016, ecco qui: Bologna, addio Corvino: trovato l’accordo per la rescissione
        Saputo ha chiuso la questione con l’ex ds prima di ripartire. Obiettivo Sabatini

        Mi dici come ha fatto ad acquistare Sottil per la Fiorentina il 2 febbraio 2016 ??

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

          Vedi la tua pochezza è tanta che a te non interessa la Fiorentina ma il fatto di dimostrare che Pradè sia meglio di Corvino quando tutti é due sono dei mediocri proprio come le tue idee. Stai sereno e pensa al calcio non slee tue fisime mentali.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. glover_3713546 - 4 settimane fa

            Non sai rispondere …

            Mi piace Non mi piace
  10. damci - 4 settimane fa

    secondo gli altri siti viola è prestito con diritto di riscatto.La formula sarebbe la peggiore possibile ed andrebbe a dare continuità alle cappellate di Pradè,dopo che è tornato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy