Skov Olsen e Hagi Jr: gli intrecci tra mercato e risultati

Giorni importanti per i tre giovani, i cui nomi gravitano in orbita viola

di Redazione VN

Giovani, legati in qualche modo alla Fiorentina e… Vincenti: i numeri di Andreas Skov Olsen e Ianis Hagi in questa stagione sono promettenti, e i dirigenti viola seguiranno con attenzione gli sviluppi legati al futuro dei due giocatori.

Percorsi incrociati: se infatti quello di Skov Olsen è un nome che circola da qualche tempo tra i possibili obiettivi di mercato della Fiorentina, Ianis Hagi interessa ancora dalle parti di Viale Fanti soprattutto perché il suo probabile passaggio dal Viitorul all’Ajax frutterebbe il 25% della cifra sborsata dai Lancieri (LEGGI QUI)

Intanto, Olsen e Hagi hanno messo insieme un discreto numero di gol e assist nella stagione appena conclusa: 19 e 3 per il norvegese (quarto in assoluto dopo Mbappé, Sancho e Joao Felix), 10 e 7 per il figlio d’arte romeno. I campionati in cui militano, quelli dei loro paesi, non sono certo al top, ma l’età è dalla loro, e il futuro, viola o meno, sembra poter riservare soddisfazioni.

Violanews consiglia

Le notizie di giornata. Il giorno del CdA: il comunicato, le parole di Panerai e tutti i commenti

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ammazzalavecchiacolgas - 1 anno fa

    A parte il fatto che i giovani sono due (vedi sottotitolo) perché Skov Olsen è uno solo e non è norvegese ma danese, magari arrivasse la coppia Skov e Skov Olsen! Quei due sono potenzialmente macchine da gol formidabili. Skov possiede un mancino fatato che sforna assist e punizioni vincenti (più di venticinque gol quest’anno) e avere chi ti segna su punizione è importantissimo nell’economia delle gare. Skov Olsen, giovanissimo, non segna solo in patria ma anche in europa e in nazionale. E segna giocando ala, mica centravanti o seconda punta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy