Simeone non è convinto di lasciare la Fiorentina, ma l’addio è la soluzione più probabile

Simeone non è convinto di lasciare la Fiorentina, ma l’addio è la soluzione più probabile

Simeone ha rifiutato Verona e Cagliari, nei prossimi giorni gli scenari possono cambiare

di Redazione VN
giovanni-simeone

La permanenza di Giovanni Simeone alla Fiorentina è tutt’altro che certa. Ieri la Dinamo Mosca ha alzato ulteriormente l’offerta, respinta gentilmente al mittente dall’argentino. Simeone al momento non è convinto di lasciare la Fiorentina (rifiutate in passato Verona e Cagliari), ma i prossimi giorni possono cambiare gli scenari e la partenza del Cholito resta la soluzione maggiormente probabile. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.
DE PAUL: SEMPRE PIU’ INTRIGO

Commisso/1: “Se Firenze sta bene, sto bene anch’io. Se sono qui è grazie ai tifosi”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. B2BatistutaBaiano - 2 mesi fa

    Oh Giovanni Giovannino, quest’anno in aprile ero allo Stadium a vedere la partita con la Rubentus e non mi scorderò mai quella superiorità numerica 3 contro 2 in cui tu avevi la palla e puntavi Rugani e Emre Can mentre ai tuoi lati Chiesa e Mirallas non aspettavano altro che essere mandati in porta a tu per tu col portiere…e TU cosa mi combinasti col tuo piedino sopraffino?…ti allunghi la palla e la regali al loro difensore. Ma quanto scarso sei? Visto dal vivo ancora di più. Purtroppo ti sei fermato alla tripletta al Napoli e da lì sparisti.
    Su via, fatti un esame di coscienza e se hai ancora un po’ d’amor proprio che non sia per il bonifico mensile sul tuo conto, prendi e vai a provare a giocare da qualche altra parte che qui il tuo tempo è finito. Non si vive di sola garra…in serie A ci vogliono prima cosa i fondamentali.
    Forza Viola Sempre!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy