SCHEDA: Florin Andone, il bomber che viene dalla gavetta

La storia di Florin Andone, obiettivo della Fiorentina per il dopo Kalinic. Dai campi di Serie C spagnola fino all’Europeo con la Romania

di Simone Bargellini, @SimBarg

Andone chi? Florin per la precisione. Scopriamo qualcosa di più dell’attaccante romeno, accostato con forza alla Fiorentina nel caso – sempre più probabile – di cessione di Kalinic in Cina.

Classe 1993, Andone si è trasferito da ragazzino in Spagna e lì ha iniziato il suo percorso calcistico. Che è partito dal basso per poi salire un gradino alla volta. Le giovanili del Castellon poi quelle del Villarreal, fino all’approdo in Serie C con l’Atletico Baleares. Nel 2014/15 il grande salto nella Liga per vestire la maglia del Cordoba dove, dopo un periodo di “apprendistato” iniziale, Andone si ritaglia 20 presenze e 5 reti. Dopo la retrocessione, nella stagione scorsa, il giocatore firma 21 reti laureandosi capocannoniere in Liga2 e guadagnandosi la chiamata per l’Europeo dove gioca tutte e 3 le partite del girone (1 da titolare e 2 da subentrante). In estate il trasferimento per circa 4 milioni di euro al Deportivo La Coruna dove ha segnato 6 gol nelle prime 18 giornate di questo campionato.

Insomma viene dalla gavetta Florin Andone, attaccante non di stazza (182cm per 79kg circa) ma comunque bravo nello stacco aereo. Punta di movimento, può essere il profilo giusto per sostituire Kalinic? Intanto potete farvi un’idea guardando questo video:

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mario - 4 anni fa

    Quello che mi sfugge al di là dei nomi è l’idea , ovvero si vende un titolare Savic ed entrano riserve, Cuadrado e scivolando scivolando si finisce su Tello che, Alonso e non una ma due riserve di ruolo, Roncaglia e si gioca con la sua riserva … il buon tomovic bravo ragazzo, adesso Kalinic e si punta il prototipo di una riserva per far posto al Baba che fa la riserva … ma la vendiamo mai una riserva per comprare un titolare ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxviola - 4 anni fa

    Dal curriculum, a parte le ultime partite, è improponibile. 13 partite e 0 gol in nazionale.. neanche un terzino.
    Ma nel video sembra un fenomeno.
    Speriamo in San Pantaleo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. danicell_888 - 4 anni fa

    Poi una cosa che volevo tener fuori dal precedente commento…un 23enne che ha seganto cosi tanto nelle ultime partite (ripeto 6 gol e 2 assist nelle ultime 8) e che numeri negativi di inizio stagione è sempre stato titolare, vabbè che gioca al Deportivo di oggi (che non è un granchè) però non te lo regalano mica io credo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. danicell_428 - 4 anni fa

    Com’è opinione di tutti, vendere Kalinic a mezzo campionato è da pazzi, sperare in futuro di vedere anche solo la metà dei soldi in ballo per lui adesso è ancora da pazzi. Quindi vendere e reinvestire bene sarebbe la miglior soluzione tra i due opposti. Purtroppo i Della Valle ci hanno abituato a veder vendere i nostri beniami e a ripianare i loro “debiti” e mettiamocelo che ogni tanto fanno pure le vittime su quanti soldi hanno “buttato” per la Fiorentina e quindi è da pazzi pensare che compreranno un attacante da magari rispettabilissimi 15 milioni a Gennaio. Purtroppo a Gennaio quelli buoni non li vendono, quelli poco buoni te li tirano dietro…c’è qualche malstomacato a giro, buono sulla carta, ma è tutto un rischio perchè costano tanto e dal rendimento incerto. Insomma l’articolo riguarda questo Andone ed è qui che volevo arrivare, numeri alla mano è buono, ultimissimi numeri alla mano è fantastico (8 partite – 6 gol e 2 assist nella LIGA) e se qualcuno volesse bene a questa città come gliene vogliamo noi, comprerebbe questo ragazzo vende Kalinic (ma non a 35 milioni, ma almeno ai 40-45 che si sentiva dire all’inizio) ed a Giugno vedere una discreta campagna acquisti coadiuvata con altri giovani che son pronti a farsi vedere (MLAKAR) e ri-vedere (Diakhate….questo non sarebbe da pazzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 4 anni fa

      “Purtroppo a Gennaio quelli buoni non li vendono…”

      a firenze sì, i nosri eroi vendono qualsiasi cosa di fronte alla moneta frusciante, non c’è niente fa fare è più forte di loro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 4 anni fa

        E del giocatore a cui danno 10 milioni l’anno non ne parla nessuno? Ma a chiunque di noi venisse fatta un’offerta del genere non verrebbe voglia di fare pressioni per andate via? Siamo seri… Se offrono 50 Ml via, ma comprare prima per evitare di essere presi per il collo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. carlinimoren_158 - 4 anni fa

    Felice Evacuo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mlulurga_57 - 4 anni fa

    Io conoscevo Nandone all’Omo Morto…comunque questo mi pare un ottimo erede di bomber leggendari passati da Firenze come Dertycia ed il Tanque Silva. Meno male che domenica abbiamo vinto coi gobbi, perché temevo fortemente la replica dell’ultimo Fiorentina – Juve della gestione Corvino passata, ma di questo passo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. antonio69 - 4 anni fa

    Non mi sembra male, anche perchè mi auguro che Babacar faccia il titolare, per me andrebbe bene una punta di serie B giovane da affiancare a Babacar….forza viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rudy - 4 anni fa

    Tra i nomi circolati finora dei possibili sostituti è il migliore, ma pur sempre un orbo in mezzo ai cechi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lallero - 4 anni fa

    la supercazzola come se fosse andone….???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lallero - 4 anni fa

    ahahahah andone c…o andiamo??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. iG - 4 anni fa

    hahahahhahahah la ridicola mediocre perdente ditta Braccini&Braccialetti delle 2 sorelline. hahahah
    vendono 30 spendono 1
    vendono 50 spendono 1
    ormai questo e’ il trend da anni
    e Barche e Trenini e Villozzeeeee ale’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Porto Santo l'isola dorata - 4 anni fa

    E’ indubbio che Kalinic a queste cifre deve essere venduto. Personalmente non comprerei nessuno e giocherei con Babacar dandogli fiducia e impiegandolo costantemente in maniera da vedere se è un giocatore da Fiorentina. Inutile, adesso, andare a spendere soldi per giocatori che non possono sostituire Kalinic dal punto di vesta tecnico.
    L’unica incognita è se i fratellini daranno la disponibilità per investire INTERAMENTE il ricavato a giugno o se intascheranno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giambo - 4 anni fa

      Credo che una punta bisogna prenderla in ogni caso perché se Kalinic parte dopo restano solo Babacar e Perez come prime punte, un po’ pochino per tre competizioni. Ti do ragione che il senegalese deve essere titolare, e che possa fare bene, ma un altro attaccante (magari un prospetto, oppure un’attaccante versatile come sembra essere questo Andone) sarebbe un acquisto intelligente, rimandando a giugno, con il nuovo tecnico, i rinforzi in difesa e centrocampo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fantero - 4 anni fa

        Perez??? Ma quello della primavera?…. se è quello si tratta di un attaccante esterno, che non può assolutamente fare la prima punta…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giambo - 4 anni fa

    E’ una punta di movimento come piace a Sousa, è ancora piuttosto giovane (quest’anno fa 24 anni) e potrebbe essere una buona alternativa a Baba, che secondo me giocando regolarmente può diventare un attaccante da 20 gol a stagione. Se il prezzo è onesto, preferisco lui piuttosto che regalare 20 milioni al Napoli per Gabbiadini, che oltre a non essere una prima punta, sono 3 anni che fa panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. AlwaysSameBlaBlabla - 4 anni fa

    6 gol in 18 presenze dove a parte 3 squadre non esistono le difese. Giocatorone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 4 anni fa

      Non lo conisco ma consideriamo anche che gioca per il Deportivo, squadra che galleggia appena sopra la zona retrocessione… e comunque mister 50 milioni Kalinic ne ha fatti appena 3 in più!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. danicell_229 - 4 anni fa

        e come ho scritto un po piu in su i 6 gol sono arrivati nelle ultime 8 giornate….la forma e il momento contano. Poi Kalinic lascia fare, ne ha fatti 4 in europa league anche e quindi diventano 7 in piu e apparte qualche rara performance avulsa, anche se non segna fa un lavoro sporco (subire falli, tenere palla alta, intercettare i cross sbilenchi del Tata) che pochi in Italia sanno fare, nemmeno i tanto millantati bomber Dzeko, Icardi e senza voler esagerare Higuain, che toccano palla e fanno gol, ma non creano nulla o quasi, almeno i primi 2….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. negri._594 - 4 anni fa

          Segnare la miseria di 6 gol in Spagna è roba da Kerrison.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. FILTRA OTTIMISMO (figlio di Tesoretto, fratello di Plusvalenza) - 4 anni fa

    Molto meglio di Seferovic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. scocco32 - 4 anni fa

    Discreto giocatore, sarebbe un’ottima seconda linea per la fiorentina. Ma la domanda è chi fa il titolare? Spero veramente che baba si dimostri all’altezza, sennò è dura…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy