Rui Patricio, lo Sporting porta il Wolverhampton davanti alla Fifa: chiesto maxi risarcimento

Rui Patricio, lo Sporting porta il Wolverhampton davanti alla Fifa: chiesto maxi risarcimento

Lo Sporting chiede 54 milioni di euro: 45 di clausola rescissoria del portiere, a cui si aggiungono i 9 milioni dell’ingaggio degli ultimi due anni

di Redazione VN

Come vi avevamo raccontato una settimana fa, la Fiorentina fa sul serio per Rodrigo Battaglia dello Sporting Lisbona (LEGGI). La situazione tra il centrocampista argentino e lo Sporting Lisbona (club proprietario del cartellino) è nota: a seguito dell’aggressione subita da una parte della tifoseria bianco-verde, buona parte dei giocatori hanno chiesto la rescissione unilaterale del contratto. Tra questi c’è anche Rui Patricio, che recentemente ha firmato con gli inglesi del Wolverhampton.

Secondo quanto riporta A Bola, la mossa non è andata giù al club portoghese, che al termine della scorsa settimana ha presentato alla FIFA il proprio reclamo. Lo Sporting chiede 54 milioni di euro (45 di clausola rescissoria del portiere, a cui si aggiungono i 9 milioni dell’ingaggio degli ultimi due anni), denunciando una manovra illecita. Un duello legale che potrebbe coinvolgere anche eventuali altre società pronte a mettere sotto contratto i Leões che hanno chiesto la separazione, tra i quali c’è pure Battaglia.

Violanews consiglia

Pezzella su Battaglia: “Lo conosco, una gran persona. Ma lascio lavorare la società sul mercato”

Mediano, Soucek resta il primo della lista. Berge e Battaglia…

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bura_841 - 2 anni fa

    Per evitare queste beghe è meglio fare un’offerta piuttosto che cercare di prenderlo gratis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lore1697 - 2 anni fa

    Allora non penso che prenderemo battaglia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy