Piccini, il Betis valuta le richieste dal mercato. E la Fiorentina vanta ancora la recompra

Piccini, il Betis valuta le richieste dal mercato. E la Fiorentina vanta ancora la recompra

Non mancano i club disposti a mettere sul piatto i tre milioni richiesti dal club spagnolo per il proprio giocatore

di Redazione VN

Messi alle spalle gli infortuni degli ultimi anni, l’ex viola Cristiano Piccini sembra aver ingranato la marcia giusta in questa stagione. Una rete messa a segno in Copa del Rey e tre assist in campionato il bottino fino ad oggi dell’esterno del Betis Siviglia, che ora inizia ad attirare su di sé anche le attenzioni degli operatori di mercato.

Secondo quanto riporta l’edizione on line di ABC de Sevilla, infatti, non mancano i club disposti a mettere sul piatto i tre milioni richiesti dal club spagnolo per il proprio giocatore. Ricordiamo che la Fiorentina, che come specifica il quotidiano non si è ancora fatta viva, vanta ancora un diritto di ri-acquisto nei confronti di Piccini (LEGGI).

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ivo - 3 anni fa

    Come giocatore non sarebbe neanche male, però non può garantire più di una 20ina di presenze all’anno, è sempre stato tormentato da problemi fisici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. DeepPurple - 3 anni fa

    Esterno a tutta fascia nel 3 5 2 al netto degli infortuni è forte e con quella cifra da riprendere soprattutto perché il vero e unico progetto realistico che può avvicinarsi alla fiorentina spagnola montelliana è la Fiorentina di appartenenza ovvero la…cantina viola.Dopo Baba Berna Chiesa, Piccini per me è pronto se non ha problemi fisici e Petriccione è un giocatorino interessante da far tornare alla base certo non da titolare, ma con un altro paio di ragazzi così possiamo fare una squadra che sente la maglia e con senso di coesione e collettivo. Potrebbe con 4 5 stranieri forti e che hanno voglia di stare qui con voglia riportare grinta e determinazione ad un ambiente che vedo troppo rassegnato come le dichiarazioni di Borja sulle difficoltà a tenere il passo con le grandi dimostrano.E’ un virus passato a tutti da gennaio in poi va messo gente non infetta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lk - 3 anni fa

    Ma perché fu venduto!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. I'ghibellino di Fiorenza - 3 anni fa

    Da riprendere subito…sarebbe un affare!…redazione potete chiedere il perché non si consideri di riprendeDa riprendere subito…sarebbe un affare!…redazione potete chiedere il perché non si consideri di riprendere Piccini alla società??…sarebbe una domanda più interessante di tante altrere Piccini alla società??…sarebbe una domanda più interessante di tante altre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 3 anni fa

    Dato che non può essere peggio di Tomovic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 3 anni fa

      ..riprendiamolo subito….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bitterbirds - 3 anni fa

    un terzino destro ? impossibile, quel posto è di tomovic per sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 3 anni fa

      Alla fine gli faranno il contratto a tempo indeterminato…magari rinunciando pure al Jobs Act!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Kewell - 3 anni fa

    A 3 milioni sarebbe un affare! È delle nostre giovanili e come fisicità ricorda molto alonso! Da riprendere subito… ma qui non si spende neanche mille lire quindi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. nicoviola1971 - 3 anni fa

    Riportiamolo a casa almeno è un terzino destro di ruolo sarebbe e da fare a gennaio ma BRACCINI E BRACCIALETTI spenderanno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy