Piatek al Milan, ci siamo. Perinetti ammette: “Si chiude in 48 ore”. I dettagli

Piatek al Milan, ci siamo. Perinetti ammette: “Si chiude in 48 ore”. I dettagli

Sta per concretizzarsi il trasferimento di Piatek, che sostituirà Higuain ormai destinato al Chelsea

di Redazione VN

Piatek dal Genoa al Milan, ormai ci siamo. Lo ammette anche il dg rossoblu Giorgio Perinetti: “Abbiamo avuto un incontro col Milan e ci siamo lasciati per fissare un altro appuntamento dopo la partita di oggi per decidere il futuro di Piatek. Credo che entro le prossime 48 ore si arriverà alla fine di questo affare, in un senso o nell’altro” ha detto a Radio Rai. Uno degli aspetti ancora da sciogliere è la contropartita che sarà inserita nell’affare: detto che Halilovic non trova il gradimento genoano, il nome più caldo – scrive La Gazzetta dello Sport sarebbe quello di Bertolacci, a cui però nelle ultime ore si è aggiunto José Mauri, anch’egli uno dei milanisti meno utilizzati da Gattuso (e attenzione al baby portiere Plizzari). La cifra cash dovrebbe aggirarsi sui 35 milioni.

vnconsiglia1-e1510555251366

Chiesa, l’Inter prepara l’assalto: una contropartita per colmare la distanza economica

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 6 mesi fa

    Cioè ridicolo, se riescono a farselo soffiare per 35-40 milioni sono semplicemente dei pazzi… questo è uno degli unici bomber veri che ci sono in giro, insieme a icardi e ora non me ne vengono nemmeno in mente altri (considerando l’involuzione di higuain).
    Un attaccante così oggi vale minimo 80 milioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy