Pezzella-Milenkovic: uno dei due potrebbe partire. Il Milan propone un difensore

Pezzella-Milenkovic: uno dei due potrebbe partire. Il Milan propone un difensore

La Fiorentina potrebbe liberare Milenkovic o Pezzella: per sostituirli attenzione anche a Izzo e Todibo

di Redazione VN
Milenkovic-Pezzella

La difesa della Fiorentina potrebbe subire dei cambiamenti per la prossima stagione. Come scrive La Nazione, Le offerte – piuttosto buone – per Milenkovic e Pezzella non mancano e la tentazione di ’liberare’ almeno uno dei due è realistica. Da qui i passi, concreti, per capire quale potrebbe risultare l’affare migliore (in chiave tecnica ed economica) dopo i sondaggi già avviati nella direzione di tre giocatori che andrebbero molto bene a Iachini. In particolare, l’innesto pesante dovrebbe uscire fra Izzo del Torino (SCHEDA) e Todibo del Barcellona (SCHEDA), mentre l’arrivo di Ceppitelli (SCHEDA) risulta storia a parte perché legato alla trattativa che sta portando Sottil al Cagliari.

Pezzella e Milenkovic

Per entrambi i movimenti principali arrivano da Milano, fronte rossonero, anche se per il capitano argentino la mossa più facile da ipotizzare e quella che lo vede al tavolo del mercato del Valencia. Davanti a una proposta d’acquisto di 20 milioni, la Fiorentina potrebbe rivedere la decisione di considerare Pezzella fra gli incedibili. Il Milan? Continua (sia per Pezzella, sia per Milenkovic) a voler completare l’eventuale operazione con l’inserimento di giocatori da girare alla Fiorentina. Dopo la candidatura di Paquetà, adesso si è proposto alla società viola il prestito del difensore brasiliano, Duarte (SCHEDA).

 

 

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo - 3 settimane fa

    A me non interessano proprio le controproposte del Milan sui nostri due migliori difensori: sono tutte scartine.

    Preferirei che Pezzella e Milenkovic non si muovessero da qui, ma se questo non dovesse essere possibile, allora i cari dirigenti rossoneri scuciano denaro sonante sull’unghia (come hanno fatto per l’ingaggio faraonico di Ibrahimovic) e i sostituti ce li andiamo a cercare per conto nostro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BART - 3 settimane fa

    Io penso che la difesa,a qualsiasi costo,non deve essere toccata,con un centrocampo che oggi può contare su un ruba palloni come Amrabat…sarebbe da primato,se vogliamo fare il salto in avanti basta comprare un buon centrocampista ed un bomber.per me già così la squadra è competitiva..sfv da Bari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lallero - 3 settimane fa

    In difesa basta prendere izzo al posto di ceccherini e cistana per completare il reparto ed avere 2 giocatori per5 ruolo. non capisco che cazzo vuole quel sudicio di ramadami che non fa firmare nikola…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Julinho - 3 settimane fa

    Ancora….. un po’ più di fantasia via, forza, dai che forse ce la fate….. se no siete una noia mortale, sempre le stesse fregnacce!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Hap Collins - 3 settimane fa

    Ragazzi ma il Milan non spende cash, lo avete capito? L’ha detto Maldini in CS.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. DeepPurple - 3 settimane fa

    Praticamente il Torino sarebbe interessato a tutti i giocatpri che vorremmo prendere e il Milan a quelli che abbiamo , siamo circondati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gerrone - 3 settimane fa

    capisco essere affiliati alla gazzetta dello sport ma proporre quotidianamente scambi impossibili a favore del milan dove noi dovremmo cedere due ottimi giocatori in cambio neppure di soldi …ma di panchina i sconosciti e inutilizzati non fa ridere un tifoso viola lo arrabbiare !!!
    i media vola non dovrebbero destabilizzare l ambiente così filtrate la fuffa x favore perché state diventando ridicoli come tutto sport ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

      L’importante è la pubblicità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 3 settimane fa

      Guardi che l’affiliazione è solamente una questione di pubblicità che è l’unica cosa di cui non siamo responsabili. Ripeto per l’ennesima volta che la RASSEGNA STAMPA fatta come si deve prevede la proposta degli articoli in cui si parla dell’argomento che per noi è la Fiorentina. Ovviamente scartiamo fonti inattendibili ma poi il resto è a discrezione del lettore. Per quant riguarda invece la pubblicità molto presto ci sarà un cambiamento molto importante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mcweb - 3 settimane fa

    Duarte? Devo ridere? Se dobbiamo x forza perdere un difensore meglio perdere Pezzella ma x Milenkovic facciamo di tutto per convincerlo a rimanere.Izzo mi piace come sostituto, ma Duarte? Ahahahah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicco - 3 settimane fa

    Duarte se lo tengono pure , a me quello che fa inc****re è vedere una squadra come il Torino che era dietro a noi rinforzarsi e fare degli investimenti con il coraggio di cambiare allenatore e prenderne uno da progetto nn uno da improvvisazione come il nostro , a breve se si straccheggia parecchio ci soffiano anche torreira e se così fosse avrebbero fatto una signora squadra, ci vuole coraggio nel calcio nn improvvisazione , i sentimentalismi poi sono un danno enorme ( vedi conferma Iachini) speriamo, come sempre il giudizio va dato a mercato finito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ciapetri69 - 3 settimane fa

      Partendo dal presupposto che Iachini non piace nemmeno a me, però quando e stato fatto il sondaggio su l’allenatore, per Gianpaolo la maggior parte ha commentato “vaderetro”,idem con patatine per Linetty, Rodriguez credo non valga più di Biraghi, al momento penso che Amrabat valga più di tutti gli acquisti fatti dal Torino fino ad ora, se poi prendono Torreira il discorso cambia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele - 3 settimane fa

        Concordo su tutto, giampaolo è peggio di iachini, poi è chiaro che hanno cambiato allenatore avevano longo che è un’allenatore mediocre anche per la serie B, linetty era accostato anche a noi e personalmente sono contento sia andato al torino perchè a me non piace, rodriguez è un bidone non sa difendere e non sa crossare è un’altro dalbert, l’unico acquisto buono che ha fatto il torino è vojvoda che è un terzino destro, ruolo in cui noi siamo già coperti, e non è superiore a lirola.
        Questi per adesso sono gli acquisti fatti dal torino e non mi sembra si siano rinforzati più di tanto poi vediamo chi prendono loro e chi noi, torreira al momento è più vicino a noi e l’arsenal vuole 30 milioni cash e non credo che il torino li abbia, stanno vendendo izzo che è uno dei difensori più forti che hanno, se si prende si fa un gran colpo, e se prendono loro piatek può aprirci la strada a prendere belotti e ci guadagneremo noi, la situazione al momento è questa poi valutiamo a fine mercato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. MAXgobbomai - 3 settimane fa

        Giampaolo fino a qualche mese fa faceva schifo a tutti nemmeno avesse avuto la sifilide; ora passati dei mesi e arrivato al Torino con i primi acquisti qualcuno si è rimangiato ogni cosa o semplicemente ha dimenticato in fretta. Nella prossima stagione si gioca la carriera da allenatore e se imbocca bene stagione e tiene il toro nelle 10 già mi immagino i telecronisti a chiamarlo “genio, professore, maestro!” e altri titoli ridicoli simili dando la colpa del fallimento al Milan alla squadra che non gli andava dietro o alla dirigenza impaziente, schiava della stampa e dei tifosi che mugugnavano (giustamente per carità), che non ha voluto dargli il tempo per insegnare il suo BEL GIUCO. Se le cose vanno male sarà bruciato per il resto della carriera, come è stato per Ventura in nazionale, etichettato come sopravvalutato e allenatore da metà/bassa classifica (Empoli, Samp) o per chi cerca la promozione in serie A.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy