Pedullà: “Vorrei Zaza in viola. Conferme su Savic allo Zenit, Sepe vuole Firenze ma…”

Pedullà: “Vorrei Zaza in viola. Conferme su Savic allo Zenit, Sepe vuole Firenze ma…”

Ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno è intervenuto l’esperto di mercato Alfredo Pedullà, nel consueto appuntamento delle 19: “Behrami? Un altro obiettivo che sfuma, sarebbe tornato volentieri ma va …

di Alessandro Nepi

Ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno è intervenuto l’esperto di mercato Alfredo Pedullà, nel consueto appuntamento delle 19: “Behrami? Un altro obiettivo che sfuma, sarebbe tornato volentieri ma va in Premier che ha un grande appeal. Sepe? L’agente ha ammesso che stanno trattando, ma è un gioco d’incastri ed entro domani sera la faccenda troverà una soluzione. La volontà di Sepe è quella della Fiorentina, ma non vuole arrivare al 20 luglio senza sapere dove giocherà. Savic? Ho conferme sullo Zenit, se fosse sul mercato ci sarebbero le più forti d’Italia e non solo lo Zenit. La Fiorentina comunque va rafforzata e non indebolita. Mi piacerebbe molto vedere Zaza in viola, vederlo da protagonista e da prima punta con il talento che ha sarebbe stato l’ideale. Anche meglio di Destro, con Sabatini che è atteso a Montecarlo per incontrarsi con il Psg ma parlerà anche con il Monaco. Non si capisce qual’è la volontà di Destro, forse ci sono vicende private visto che si è sposato da poco. Salah oggi arriva a Londra, chi ci si avvicina oggi scopre le carte, l’Inter ha solo un posto da extracomunitario e sarà uno tra l’egiziano e Jovetic”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy