Pedullà: “Veretout, a 30 non lo vendi. Chiesa? Commisso non può venderlo, ma conta sua parola”

L’esperto di mercato ha spiegato le mosse viola, commentando il potenziale arrivo di Batistuta

di Redazione VN

Il giornalista Alfredo Pedullà ha parlato ai microfoni di Radio Bruno del mercato della Fiorentina:

Batistuta? Un passaggio importante a livello d’immagine, non fondamentale. Il suo ingresso è rappresentativo, ne sarei contento. Veretout? Vediamo questo incontro tra l’agente e il Milan nel primo pomeriggio. I rossoneri sono molto interessati, così come Napoli e Roma. Nel discorso è coinvolto anche Mario Rui, che ha lo stesso agente. Credo che la promessa verrà mantenuta: andrà via. Non credo che pagheranno 30 milioni di euro, ma 20 più bonus mi sembra più congrua. Chiesa? Commisso è stato chiaro. Non ci sono novità adesso. C’è gente che si butterà dal settimo piano per averlo. Un nuovo proprietario non può presentarsi vendendo una Maserati spacciandola per una Panda. L’ultima parola spetta a Chiesa: se vorrà andare, neanche la proprietà più forte del mondo potrebbe trattenerlo. Higuain? No, non verrà in Italia

Violanews consiglia

Ambrosini: “Chiesa in una situazione delicata se volesse esporsi”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DeepPurple - 1 anno fa

    Insomma Veretout lo vendiamo e il prezzo lo fanno gli addetti ai lavori (imparziali?),su Chiesa decide poi il giocatore (scad.2022); praticamnte il proprietario milionaria stacca gli assegni per gli stipendi per i dipendenti e zitto e indirettamente per l’interesse mediatico ai giornalisti ed ai procuratori che poi fanno i c… suoi.
    Direi le prime realistiche lezioni per il n. presidente….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 1 anno fa

    guardi Pedullà la questione è molto semplice. Veretout se vuole tanto andare al Milan può fare quello che consigliai di fare a Kalinic. Diciamo che mancano 8 milioni? Che più di 22 milioni non li vale? Semplice, chiede al Milan di devolvere 4,5 milioni di stipendio dal suo contratto faraonico alla ACF Fiorentina, rinuncia a 4,5 milioni netti di stipendio (che sono più o meno 8 milioni lordi) e così risolve la questione. Se un giocatore vuole a tutti costi andare via non ci sono problemi. Rinuncia al suo bello stipendino e vedrete che una quadra si trova subito. D’altra parte vogliono tutti andare via per passione no? Mica per i soldi? Quindi che rinuncino ai soldi e li mandiamo subito via … si come no!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alessandro - 1 anno fa

    Ipse dixit….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MAPKO - 1 anno fa

    Pedullà con questi discorsi, sembra tu abbia preso un colpo di sole, vai sotto l’ombrellone se no ti senti male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. vecchio briga - 1 anno fa

    Sì ma a 20 non lo prendi! Hai capito? Grazie assai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. 29agosto1926 - 1 anno fa

    E lo pagano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy