Pedullà: “Colpe di Pradè? I danni li ha fatti Montella. Sul mercato pausa di riflessione”

Pedullà: “Colpe di Pradè? I danni li ha fatti Montella. Sul mercato pausa di riflessione”

Il punto

di Redazione VN

Alfredo Pedullà, giornalista Corriere dello Sport e Sportitalia, ha parlato a Radio Bruno Toscana:

Non è sorprendente che la Fiorentina si sia concessa una pausa di riflessione dopo Cutrone. In questi giorni sono state fatte valutazioni su alcuni profili di Serie A, è una fase di monitoraggio che ancora non ha portato ad un nome vero e proprio. Vecino? Da escludere. Duncan è un’operazione che va sempre seguita. Saponara sarà liberato la settimana prossima verso Lecce. Ranieri ha scelto l’Ascoli e sarà liberato quando sarà individuato un difensore. Pradè? Sarebbe ingeneroso attribuirgli responsabilità, il lavoro va giudicato in profondità, i danni li ha fatti Montella.

calciomercato

Violanews consiglia

Iachini/1: “Grande disponibilità da parte dei ragazzi, sapevo che ci saremmo ripresi”

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jordan - 4 mesi fa

    Il Pedullà ha un problema personale con Montella? Mai ho sentito uno del rampo sputtanare in questo modo un altro del ramo. Esagerando molto. Montella avrà le sue colpe, ma Pradè le ha ancora più grandi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. simuan - 4 mesi fa

    …il trionfo dalla meschinita’ e del servilismo. Smutandata senza ritegno a difesa di Prade’ e della categoria dei ds…quella categoria da cui i vari signori del vapore, o esperti di calciomercato, mendicano costantemente e saltuariamente ottengono caritatevoli briciole di informazioni…che schifo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. aitutaki1 - 4 mesi fa

    Veramente meschino .. Montella ha giustamente pagato un girone pessimo con tre sconfitte di fila , però se la dirigenza fa una squadra con Ribery Boateng e Chiesa come attaccanti i cambi non possono essere Vlao/Pedro almeno agli estremi un Cutrone/LLorente o altro giocatore pronto e con esperienza e gol in serie A o simili lo deve mettere a disposizione, ottimo Caceres e che sia sbocciato Castro ma gli altri sono delle mezze scommesse , oggettivamente rischioso partire cosl in un campionato tirato come quello italiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valter - 4 mesi fa

    Piū che d’accordo con Pedullà.
    Le riprove si vedono già.. e siamo solo all’inizio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Infatti al 20 di gennaio mancano due,tre giocatori.Forse aspetta il 10 marzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. alessandro - 4 mesi fa

    Infatti Boateng con Jachini è diventato un fulmine di guerra, Ghezzal e Badelj corrono come lepri. Castrovilli lo ha “inventato” Jachini. Montella ha avuto colpe evidenti ed esonerarlo è stato inevitabile, ma addebitargli tutto quello che è andato storto in questa stagione è profondamente disonesto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 4 mesi fa

      Direi però che per giudicare la condizione dei giocatori tocca aspettare qualche altra domenica. Ghezzal rimarrà Ghezzal perché questo è, ma magari Badelj potrebbe finalmente riprendere una buona condizione atletica. Con la preparazione di montella pure cristiano ronaldo avrebbe faticato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. finelmo - 4 mesi fa

    sicuramente Ghezzal, Badelj e Boateng gli ha chiesti Montella.MUAH..
    Se non fosse stato per Monella Castrovilli starebbe giocano in serie B alla Cremonese.
    Non faccio per difenderlo, sicuramente non ha fatto un buon lavoro, ma dire che è tutta colpa sua mi sa tanto di malafede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_3713546 - 4 mesi fa

      Badelj lo ha voluto Montella, che voleva anche al Milan… informati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. glover_3713546 - 4 mesi fa

      E Ghezzal è venuto in prestito per fare panchina, a Chiesa e Ribery… cosa pretendevi da un panchinaro? Boateng è un errore, ma ci sta… a giugno via

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Axel - 4 mesi fa

      Iachini in tre gare ha già fatto più risultati di montella. E con gli stessi giocatori…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ilRegistrato - 4 mesi fa

    Io pensavo che Montella avrebbe fatto bene e poi mi sono dovuto ricredere. Pero’ mi da’ davvero noia chi spara su chi non si puo’ difendere. Gli errori di Montella, pochi o tanti che siano, sono consegnati al passato. Per vedere l’operato di Prade’ a me serve solo fino a fine febbraio. Poi dentro o fuori per la prossima stagione, spero che anche Rocco ragioni cosi’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy