Pedullà: “Chiesa, è Commisso ad avere le carte in mano”. Il punto su Llorente, Demme e Lirola

Pedullà: “Chiesa, è Commisso ad avere le carte in mano”. Il punto su Llorente, Demme e Lirola

Le parole del giornalista: “La Juventus è stata sul pezzo fino in fondo e ha fatto le offerte giuste per Chiesa. Non chiudiamo la porta, ma…”

di Redazione VN

L’esperto di mercato Alfredo Pedullà è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue parole: “La Juventus è stata sul pezzo fino in fondo e ha fatto le offerte giuste per Chiesa, 5 milioni l’anno per 5 anni, ma le carte in mano ora ce l’ha Commisso. Non chiudiamo la porta definitivamente ma la situazione è questa. Llorente (SCHEDA)? Ha almeno otto proposte, di cui tre dall’Italia. Tengo calda la situazione di Demme (SCHEDA), mentre Lirola (SCHEDA) è sempre più vicino”.

Rocco la spunta su Chiesa e la Juventus

Ieri incontro interlocutorio per Llorente. Spiraglio aperto: il punto

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gabbani._2946322 - 3 mesi fa

    Ce la farai a beccarne una da qui a fine mercato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio - 3 mesi fa

    Buongiorno Pedullà. Ben svegliato e bentornato nel momdo reale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luca-Pisa - 3 mesi fa

    Boia, sembra che dispiaccia a tutti se resta. E deve parlare e deve fare una dichiarazione alla citta e se hai avuto un contatto devi andare…ma vi levate da tre passi ..e sono educato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 3 mesi fa

      Se resta demotivato sono il primo a sperare che vada via. Nella Fiorentina voglio vedere solo gente che lotta, gli ultimi 6 mesi di gente che corricchia (vedi Veretout) mi sono bastati. Se invece lui è felice di restare, sono il primo ad esserne felice.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luca-Pisa - 3 mesi fa

        Questo è ovvio. Però c’è una corsa a mandarlo alla Juve impressionante. E bada bene che se convincono anche noi, creano le condizioni affinché ti diano meno soldi possibili. Io proprietario gli dico: vuoi andare a vincere? Bene vai da chi mi da di più. Non dove dici te e dove ti spinge la stampa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy