Pedullà: “Accetto la smentita, amareggiato dalle minacce della Fiorentina”

Pedullà: “Accetto la smentita, amareggiato dalle minacce della Fiorentina”

Il giornalista commenta il comunicato della Fiorentina che paventava anche vie legali

di Redazione VN

Tirato pesantemente in ballo dalla Fiorentina con un comunicato ufficiale (LEGGI TUTTO), il giornalista Alfredo Pedullà commenta così ai microfoni di Radio Bruno:

Non mi sarei aspettato questa reazione, ho parlato di un allenatore che era stato accostato alla Fiorentina anche da altri. Ho letto infamie nei confronti della famiglia Della Valle e non ho visto comunicati. Accetto la smentita, mi sarei aspettato una forma che non rasentasse la minaccia. Ho scritto che Di Francesco è serio candidato, non che sarà l’allenatore viola. Credo che Pioli debba spiegare le sue parole nel post Fiorentina-Lazio. Ribadisco, mi amareggiano le righe finale in cui si parla delle vie legali. Le notizie si possono dare oppure meno, non mi era mai successo di ricevere un comunicato di questo tipo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Il retroscena: “Sarri ha rifiutato la Fiorentina. Accettata l’altra offerta arrivata dall’Italia”

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ben hur - 3 mesi fa

    Poveri noi,in che mani siamo…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 3 mesi fa

    Furio Valcareggi sono mesi che dice che Chiesa va via, recentemente ha aggiunto destinazione e cifre. Non vedo minacce di querele.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 3 mesi fa

    Chi minaccia è debole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rudy - 3 mesi fa

    Se fosse stata una “notizia” non sarebbe stata smentita. Qui invece si tratta della consueta illazione che personaggi che hanno acquisito una certa visibilità mediatica creano appositamente a scopo di lucro (il loro), senza prendere mai in considerazione il danno (di immagine) che possono provocare. Purtroppo in ogni Società ci vorrebbe un Ufficio Smentite. Quello della Fiorentina è stato più che altro un messaggio ai naviganti, che credo cadrà nel vuoto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 3 mesi fa

      Sono sempre invenzioni poi chissà come mai accadono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. violaebasta - 3 mesi fa

    E allora a bucchioni che ha dichiarato che veretout ha già un accordo con il Napoli? Qui nessuna smentita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. DeepPurple - 3 mesi fa

    Le illazioni sono illazioni e come tali devono essere prese e trattate.
    I fatti sono i fatti: bilancio consolidato ultimi tre anni e piazzamenti ultimi tre anni. Chiunque può consultarli. Qualcun diceva che il mondo delle convinzioni non è in in contatto con il mondo dei fatti. Siamo in un mondo ipercapitalistico e la proprietà è sacra, quindi il padrone può fare quello che vuole, anche volere come proponeva provocatoriamente e scherzosamente qualcuno, mi sembra in questo sito, il riscatto per lasciare libera la Fiorentina in ostaggio: 250 milioni. Ma i fatti sulla dimensione di questa squadra ora non possono essere cancellati. A Firenze almeno il misero lusso di dire come è la situazione, cioè che siamo ormai una squadra di anonimo centro classifica ci rimane almeno quello. Anche se può dare noia dirlo senza indorarlo un pochino con qualche spalmatina di progetto giovani e campi sportivi etc..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. MAU - 3 mesi fa

    E’ una normalissima smentita; ma fammi il piacere……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Violaceo - 3 mesi fa

    ” accetto la smentita ” = ho detto una minchiata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gerber - 3 mesi fa

    Non è una minaccia diretta a te, caro lingualunga Pedullà!
    E’ una promessa a tutti quanti: “non ci rompete le palle con le illazioni che vi portimao in tribunale”. E’ semplice.
    Promessa che non fa paura a nessuno, viste le cause perse che hanno fatto, quindi…
    Son fatti così, son permalosi, o non vogliono aver rotto il cazzo in questo momento.
    Che ce vo’!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. perorin - 3 mesi fa

    quando Conte è stato beccato sotto la sede dell’inter e tutto il mondo ne ha parlato… non ricordo tali minacce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Anatema - 3 mesi fa

      Eh, e infatti Di Francesco è stato beccato…dove? Chiorba!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lk - 3 mesi fa

    La Juve t avrebbe portato già in tribunale, tro che dici

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy