Pedro, il Flamengo ci prova: la Fiorentina non vuole realizzare una minusvalenza

Pedro, il Flamengo ci prova: la Fiorentina non vuole realizzare una minusvalenza

Pedro potrebbe lasciare la Fiorentina già a gennaio

di Redazione VN

Pedro potrebbe lasciare la Fiorentina a gennaio. Il Flamengo avrebbe presentato un’offerta al club viola. Come scrive La Nazione, la società brasiliana punta a ottenere da subito il prestito dell’attaccante per poi valutarne l’acquisto la prossima estate. Di sicuro, visto anche il poco impiego dall’inizio della stagione, per la Fiorentina la mossa del Flamengo non è da trascurare anche se sia chiaro, i dirigenti viola non vogliono che il possibile addio di Pedro si trasformi in un affare da minusvalenza.

Attacco da rinforzare. Kalinic e non solo: i nomi

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 4 mesi fa

    Difficile scoprire l’autore di questi grandi articoli, meno difficile scoprire che vengono scritti su La Nazione, noto foglio di disinformazione. Facciamo un ragionamento logico e vediamo cosa ci viene proposto dall’autore di questo grande pezzo di giornalismo.
    Secpndo l’autore, scrivendo che “la Fiorentina non vuol fare una minusvalenza” cosa si dovrebbe intendere?
    Le ipotesi sono varie:
    a) Che verrebbe venduto immediatamente ad un prezzo inferiore da quello d’acquisto?
    b) Che verrebbe dato in prestito con diritto di riscatto sempre ad un valore inferiore a quello d’acquisto?
    c) Che verrebbe dato in prestito con obbligo di riscatto sempre come sopra?

    Perché “IL Fenomeno” non ci dice quale di queste tre ipotesi dovrebbe realizzarsi?

    Anche se non abbiamo un DS molto capace vi immaginate voi fare “un affare” di questo genere?

    Poi, magari, se scrivi queste cose censurano il tuo scritto per difendere un collega che di CALCIO NON CI CAPISCE NIENTE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Chianti - 4 mesi fa

    Prestito secco meglio in Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. viola1946 - 4 mesi fa

    La vera domanda è: meglio una minusvalenza sicura e determinata nell’ammontare oggi, o avere tutte le carte per valutare la qualità del calciatore ed il suo valore di mercato, con il giocatore in forma.
    Posta la domanda non ho la risposta per assenza di informazioni rilevanti sulla qualità del calciatore, sulla sanabilità fisica, sulla sua potenziale crescita e adattamento al calcio italiano.
    Va, inoltre, ricordato che le decisioni prese su un singolo calciatore comunque vanno inquadrate in un ambito generale e più complesso.
    Romano (giocatore in B della Triestina) fu preso dal Napoli di Maradona, nonostante non fosse un grande calciatore, fu la rotellina che fece funzionare perfettamente il meccanismo del Napoli, che vinse lo scudetto. Appena abbandonata Napoli tornò nell’anonimato informativo giornalistico.Questo per dire quanto conta il contesto generale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Barsineee - 4 mesi fa

    Tra lui e Zurkowski bisognerebbe chiedere a Montella cosa hanno che non va bene per quella squadra di campioni che abbiamo. Il danno di questa accoppiata allenatore direttore sportivo spocchiosi non sono tanto i risultati pessimi in campo, quanto la gestione folle dei giocatori per motivazioni personali. Zurkowski e Rasmussen messi nell’angolo solo perché presi da Corvino, Pedro figlio di un mercato non voluto … Insomma gente competente al comando della nostra Fiorentina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dallapadella - 4 mesi fa

      In effetti almeno Zurkowski si meriterebbe qualche chance in più. Ma Pedro è stato fortemente voluto da Pradè e significa sconfessare il suo mercato (mettiamoci Ghezzal+Boateng inutili e un Lirola da verificare a fine stagione).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Staffa - 4 mesi fa

    un giorno qualcuno ci spiegherà cosa di tanto orribile hanno visto in questo ragazzo negli allenamenti…tanto orribile da non dargli nemmeno una possibilità concreta..tanto orribile che pur essendo stato l’acquisto piu oneroso del primo mercato commisso, si pensa già di sbarazzarsene…

    misteri del calcio moderno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 4 mesi fa

      Si ma oltretutto non importa, tenerli li se non li vedi non serve a nulla, quantomeno potevano averli dati in prestito visto che sono molto giovani e vedere cosa ne esce, magari tra un anno di prestito in serie B da uno di questi esce un giocatore da ricrederci.. ma cosi non serve a nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy