L’Inter pensa a Milik come dopo-Lautaro. E propone un ex viola

L’attaccante polacco è finito nel mirino della dirigenza nerazzurra

di Redazione VN
Milik

Di questi tempi gli svincolati sono ancora più importanti perché possono essere un approdo sicuro per generare plusvalenze dalle cessioni senza impoverire troppo la rosa. Ecco perché nei radar della dirigenza nerazzurra, da sempre specialista in queste operazioni (vedi Eriksen e Godin) sono finiti tre svincolati di lusso in casa Napoli. Questo quanto troviamo nell’edizione odierna di Tuttosport. Trattasi di Milik, Maksimovic e Hysaj, che non sono intenzionati a rinnovare il contratto in scadenza con il club di Aurelio De Laurentiis. Sul primo, su cui è forte l’interesse da tempo della Fiorentina, l’Inter punterebbe per comporre una coppia importante insieme a Lukaku. Visto il grande mercato che aleggia introno a Lautaro Martinez, attualmente proprietario di tale ruolo e possibile partente. Se per il tecnico della Polonia, Milik cambierà squadra a gennaio, ci sarà comunque da trattare con il club partenopeo. E per convincere il club, l’Inter potrà proporre uno scambio con Matias Vecino, ai margini del progetto di Conte, ma da sempre un pallino di Gattuso.

“C’era accordo Pradè-De Laurentiis per Milik, ma ha fatto le bizze”

Milik
Photo by Ciro Sarpa SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy