Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

l'esperto

Mpasinkatu: “Lille bottega cara, su Ikonè tanti club di Premier”

GLASGOW, SCOTLAND - DECEMBER 10: Jonathan Ikone of Lille celebrates after he scores their team's first goal during the UEFA Europa League Group H stage match between Celtic and LOSC Lille at Celtic Park on December 10, 2020 in Glasgow, Scotland. The match will be played without fans, behind closed doors as a Covid-19 precaution. (Photo by Ian MacNicol/Getty Images)

L'esperto dirigente sportivo Malu Mpasinkatu tratteggia il profilo di Jonathan Ikoné, esterno del Lille che piace alla Fiorentina

Redazione VN

Questa l'opinione di Malu Mpasinkatu. L'esperto dirigente sportivo è intervenuto, a proposito di Jonathan Ikoné (SCHEDA), sulle frequenze di Lady Radio:

Ikoné fa parte della nidiata di quei giocatori talentuosi del calcio francese. Il campionato francese propone da diversi anni i migliori talenti individuali. Fa della velocità e della tecnica la sua arma migliore. Non è una punta, ma un esterno. Nell'1 vs 1 è quasi inarrestabile, se in giornata. Un mancino di piede che sa utilizzare bene anche il destro. Ha tanti margini di miglioramento, in un campionato come la Serie A potrebbe essere una risorsa importante per la Fiorentina È un '98, ma ha già molta esperienza alle spalle. Ha già giocato la Champions, vinto la Ligue 1 da protagonista, è nel giro della nazionale transalpina. Il Lille è una bottega cara, chiederà intorno ai 25/30 milioni. La cifra circolata è al ribasso, tanti club di Premier League sarebbero disposti a spenderli per Ikoné.

tutte le notizie di