Milik: le pretese d’ingaggio non aiutano la trattativa Napoli-Fiorentina

Milik: le pretese d’ingaggio non aiutano la trattativa Napoli-Fiorentina

Milik vorrebbe più di quattro milioni

di Redazione VN
Milik

La Fiorentina è alla ricerca di un attaccante e tra gli obiettivi ci sarebbe anche Arkadiusz Milik del Napoli. Ecco cosa scrive Repubblica edizione Napoli sul centravanti polacco:

Milik piacerebbe pure alla Fiorentina, ma le pretese di ingaggio (4,5 milioni di euro) non rappresentano un alleato per trattare con i viola. Non resta che ritentare la carta dell’estero per trovare possibili acquirenti e risolvere così l’empasse.

-> TUTTE LE NEWS DEL MERCATO VIOLA

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 1 settimana fa

    Milik non è mai stato vicino alla Viola, questi qua son solo inutili trafiletto per riempire, se andate sui siti dei napoletani, la Fiorentina non viene quasi calcolata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Johan Ingvarson - 1 settimana fa

    Esattamente come avevo detto ieri: Milik senza coppe a Firenze non ci vuole venire, e se viene lo fa solo per un ingaggio che attualmente la Fiorentina non può sostenere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bombo - 1 settimana fa

    Ora ragazzi va bene tutto, ma se Milik non ci farebbe comodo là davanti allora significa che ci meritiamo giocatori del calibro di Cutrone tutta la vita.

    Milik è vero che ha avuto diversi infortuni, ma è un centravanti che fa reparto da solo, forte sia con i piedi che di testa. Due anni fa, giocando con continuità a Napoli ha fatto 17 goal in campionato in 35 partite. Ma oltre a questo è uno che si abbassa, favorisce gli inserimenti. E’anche discretamente veloce e si adatta ad un gioco di ripartenza. Di testa e sotto porta è forte e per giunta anche sui calci da fermo è eccellente (a Napoli ne tira pochi perché ha Mertens e Insigne, che non sono due scarsoni… da noi potrebbe essere quello che li calcia sempre).

    Alcuni dicono che non lo vuole nessuno: non è così… La Juve non lo prende perché + forte su Suarez (parliamo di uno che ha fatto 150 goal su 200 partite al Barca), la Roma non lo prende se non parte Dzeko perché già avrebbero lui come titolare. L’inter in attacco è coperta. A Gattuso non piace (non è mai piaciuto) e in più ha sta gabola del contratto che con De Laurentis diventa sempre un problema gigante (vedere il trattamento riservato a Mertens e Callejon lo scorso anno). 4,5 milioni sono tanti? Per me no se si considera il livello del giocatore, che per inciso è qualche anno che gioca in una squadra che parte per puntare a vincere il campionato. Secondo non sono così irraggiungibili per una squadra come la fiorentina che ha in rosa giocatori che prendono 4 milioni. Io onestamente dari più volentieri 4,5 milioni a Milik che a Chiesa che si sta comportando da bimbetto viziato e irriconoscente (vuole andare alla juve a tutti i costi e quindi o la Fiorentina accetta gli spiccioli, oppure lui resta e passeggia tutto l’anno).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bobosmdg - 1 settimana fa

      Finalmente uno che ragiona.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Johan Ingvarson - 1 settimana fa

      Il problema non sono le richieste di Milik, ma le capacità di spesa della Fiorentina. Se dai 4.5 a Milik, poi sei costretto a darne altrettanti ai vari Ribery, Castrovilli, Milenkovic e Chiesa e la Fiorentina ad oggi non ha questa capacità di spesa d’ingaggio, Commisso è stato molto chiaro su questo punto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bombo - 1 settimana fa

        Sono d’accordissimo con quanto scrivi. Nodi dico che devi darne 4,5 miliardi a Milik, ma (partendo dal presupposto che siano cifre veritiere) non sono cifre così fuori portata come si evince dall’articolo: Ribery prende 4 milioni e a Chiesa (sempre stante a quello che riportavano a più riprese i giornali) era stato proposto un rinnovo a quelle cifre lì. Quindi diciamo che tra 4 e 4,5 un accordo lo si potrebbe anche trovare. E come è stato accettato dagli altri il discorso ribery (o un eventuale discorso Chiesa), non penso sia inverosimile che fosse compreso l’ingaggio di un Milik. D’altronde parliamo sempre di un attaccante che son tre anni che è al Napoli, in orbita dei club top della serie A. Non dimentichiamoci che noi son due anni che si lotta per non retrocedere, manchiamo da tanto in europa, non la giocheremo nemmeno quest’anno… Insomma se vuoi un giocatore di livello come Milik un eccezione potrebbe essere plausibile. Il mio messaggio comunque era relativo a chi dice “no, Milik quei soldi non li vale gioco con Vlahovich e Cutrone”. Poi magari si infama la società tutto l’anno perché non ha preso una punta che i goal pesanti li fa. Cioè un minimo di coerenza: vogliamo prendercela con Pradè fra tre mesi? Ok, famolo perché non ha preso Milik, non perché non ha preso il solito attaccane che solo nei libri dei sogni è un bomber.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dodo - 1 settimana fa

    ora esageriamo ha fatto 11 gol non era titolare per la juve e’ diventato la sesta scelta la roma non lo puo’ prendere ora che zanniolo si e’ infortunato non mi sembra che ci sia una fila di squadre che lo vogliono la sua fortuna che la fiorentina lo vuole perche’ c’e’ poco in giro da scegliere iO andrei su depaul e confermerei l’attacco perche’ sfido qualsiasi attaccante in questa fiorentina che si e’ salvata a 4 giornate quanti gol poteva fare senza rifornimenti che vengono dal centrocampo e dagli esterni trovatemi uno come vargas e uno come rui costa e poi vediamo svAaovic quanti gol fa? il fucile se non lo carichi non spara CHIARO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele Ponsacco - 1 settimana fa

    Mi interessa di più Piatek è più motivato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dallapadella - 1 settimana fa

    Mai creduto all’eventualità che Milik arrivasse qua. E di fronte a certe richieste, se fossero vere, non avrei alcun rimpianto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Elmauri - 1 settimana fa

    Questo si è rotto due volte il ginocchio, lo scorso campionato ha segnato 11 gol (meno dei vari Mancosu, Petagna, Simeone, Cornelius), è stato fischiato e qualche volta è finito pure in panca e pretende la luna? Idem il suo Presidente. A un anno dalla scadenza è già tanto se gli offrono 15 milioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovane tifoso - 1 settimana fa

      Ha fatto 11 gol anche perché di fatto non era il titolare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Elmauri - 1 settimana fa

        Chiediti il perché…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bombo - 1 settimana fa

          Perché gioca nel Napoli e non nel Lecce

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 29agosto1926 - 1 settimana fa

      Hai fatto il ritratto di Chiesa, salvo gli infortuni, che gli auguro di non avere mai, tra un anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Elmauri - 1 settimana fa

        Chiesa non è una prima punta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. bobosmdg - 1 settimana fa

      “qualche volta è finito pure in panca”, veramente ha giocato alternandosi con Mertens ed ha segnato più di lui giocando meno partite (11 gol su 26 partite contro 9 gol su 31 per Mertens).

      Se si danno 4 milioni netti all’anno per un 37enne venuto a svernare a Firenze, che ha giocato 21 partite e segnato la bellezza di 3 (TRE) gol, non vedo perchè non può prenderne 4.5 un 26enne che se fa una stagione buona si può rivendere a 50-60 milioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Elmauri - 1 settimana fa

        Ribery non è un centravanti, non puoi paragonarlo a lui guardando i gol segnati. Franck è stato l’anima della squadra, ha fatto anche diversi assist e ha trainato il gruppo per mesi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Violaviola - 1 settimana fa

        Esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Virgin.island@libero.it - 1 settimana fa

        bobosmdg,non scambiare il papa con il sagrestano,brodo S.F.V.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bobosmdg - 1 settimana fa

          La verità brucia eh?

          Ribery ha guadagnato 4 milioni netti per giocare 21 partite e segnare TRE gol e TRE assist (fonte: Lega Serie A).

          Siamo ai livelli di MARIO GOMEZ nella stagione 2014-2015: 20 partite 4 gol.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy