Milan su Chiesa e Milenkovic: la Fiorentina non vuole contropartite tecniche

Milan su Chiesa e Milenkovic: la Fiorentina non vuole contropartite tecniche

La Fiorentina non farà sconti per Chiesa e Milenkovic

di Redazione VN

Il Milan ha messo nel mirino Federico Chiesa e Nikola Milenkovic, ma – scrive La Nazione – se vuole affondare il doppio colpo, dovrà mettere sul piatto soldi cash, eventuali contropartite tecniche saranno rispedite al mittente. Quanti? I viola non hanno interesse a fare il prezzo e neppure sconti, ben sapendo che con i rossoneri sarà necessario confrontarsi a lungo e che, indirettamente, anche Rebic rientrerà nel calderone delle trattative. Una partita a tre, visto che tra le due società ci sarà come interlocutore Fali Ramadani, agente del difensore serbo e dell’attaccante croato.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bianco - 2 mesi fa

    La nazione comincia ad essere monotona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 2 mesi fa

    La Fiorentina dovrà sicuramente vendere qualcuno per fare mercato, mi sembra evidente dopo le parole di Rocco. Ma su Chiesa e Milenkovic ha un problema gigantesco chiamato contratti prossimi alla scadenza. Detto ciò non si capisce come fa il Milan che è pieno di debiti. Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy