Di Marzio: Milan, offerto Paquetà per arrivare a Milenkovic. Muro viola, Rebic…

Di Marzio: Milan, offerto Paquetà per arrivare a Milenkovic. Muro viola, Rebic…

I viola non scendono dalla richiesta iniziale: 40 milioni cash

di Redazione VN

Il Milan punta a rinforzare la difesa e i rossoneri potrebbero farlo con un profilo che Stefano Pioli conosce benissimo. Si tratta del viola Nikola Milenkovic, e come scrive Gianlucadimarzio.com continuano i contatti fra il club e gli agenti del serbo. Il Milan ha le idee chiare: vuole arrivare al difensore inserendo nella trattativa Paquetà (SCHEDA). Tuttavia la Fiorentina non ha dato aperture in merito e chiede sempre 40 milioni. Una cifra irraggiungibile, anche se Milenkovic ha solo due anni di contratto e questo potrebbe far abbassare il prezzo. Per l’attacco trovata l’intesa sull’ingaggio con Ante Rebic: ora i rossoneri trattano con l’Eintracht per il rinnovo del prestito o per l’acquisto a titolo definitivo. Fiorentina spettatrice interessata…

And the Oscar goes to… Ribery: La miglior prestazione dell’anno è del francese

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sblinda - 1 mese fa

    Fatemi capire…
    Loro rinnovano i prestiti di Rebic e Silva per portarli a scadenza e metterla in quel posto alla Fiorentina e poi trattano uno dei nostri migliori giocatori?
    Al Milan non venderei nessuno. Basta fare gli zerbini di sti esseri.
    Se rinnova bene, altrimenti gioca, zitto e bene fino a scadenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele72 - 1 mese fa

      Giusto , ma poi se milan ed il francoforte si mettano d accordo ogni anno sul rinnovo dei prestiti . cosa succede lo prende sempre in tasca la Fiorentina ? E se per ipotesi questo giochino lo fanno per i prossimi 10 anni , gli è permesso ? Domando perche ignoro , non c è un limite anche a tutela della Fiorentina vista la modalità del contratto firmato con i tedeschi ? Insomma se alla fine rimangano sempre loro i proprietari , noi non potrmmo farci niente , in poche parole volendo Rebic potrebbe giocare in qualsiasi squadra in prestito per tutta la carriera e noi non prenderemmo un centesimo , ripeto , ma siccome si parla di milioni spero che la Fiorentina si sia tutelata in qualche maniera .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sblinda - 1 mese fa

        La scadenza del contratto segna la fine delle clausole. Tra due anni andranno in svincolo entrambi e ognuno si accaserà dove meglio crede. Già rinnovando il prestito il cartellino si abbatte perché il giocatore rimane con un anno soltanto.
        Non facciamo più affidamento su queste clausole, valgono solo per i club che hanno potere, con noi fanno questi giochini e in contemporanea ci chiedono i giocatori…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Daniele72 - 1 mese fa

          Se le cose stanno cosi allora con il milan nemmeno mezzo affare ci farei .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. paolocasini.f_14413539 - 1 mese fa

    Per carità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. violaebasta - 1 mese fa

    Senza lilleri un si lallera!!! ahahaha!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valter - 1 mese fa

    I giocatori buoni si pagano cash.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele C. - 1 mese fa

    Paquetà…..ma vaia vaia vaiaaaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy