L’intrigo Gerson: la Fiorentina ha una parola per l’acquisto. E la “clausola” Flamengo…

L’intrigo Gerson: la Fiorentina ha una parola per l’acquisto. E la “clausola” Flamengo…

Il brasiliano è arrivato alla Fiorentina tramite un prestito secco da duecentomila euro

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

La vera parola Fiorentina e Roma l’avevano spesa per una eventuale acquisizione del giocatore da parte della società viola. E l’intrigo di mercato oltreoceanico che sta colpendo Gerson non può realizzarsi senza il benestare degli stessi toscani: la legge, in Italia, parla chiaro, e la squadra proprietaria del cartellino non può interrompere un trasferimento a titolo temporaneo così, seppur senza riscatto prefissato. Perché se è vero che la forza economica del Flamengo è corposa dopo la cessione di Lucas Paquetà al Milan, è altrettanto complicato configurare l’operazione che strapperebbe il numero 8 dalle mani di Stefano Pioli.

Per il mister parmense, Gerson è uno degli intoccabili grazie alla sua duttilità, anche a gara in corso. Quando Pantaleo Corvino e Monchi si sono idealmente stretti la mano – con l’ausilio del vulcanico padre/agente Marcao – il dirigente pugliese ha strappato un cenno d’intesa su un possibile riscatto a fine stagione. La cifra del prestito secco ammonta a duecentomila euro e i giallorossi, dopo i reiterati problemi creati dal calciatore, sarebbero disposti a cederlo anche a una cifra più bassa rispetto a quella pagata alla Fluminense nel 2015, dato che con l’ammortamento ridurrebbero sensibilmente la minusvalenza da mettere a bilancio sui circa quindici milioni di euro spesi. Oppure al Flamengo, con una contropartita.

Esatto, nel rendimento altalenante volto al ribasso di Gerson sta provando a inserirsi proprio il Flamengo. Voci interne alla Fiorentina smentiscono la trattativa, complicata perché, nonostante la disponibilità del Mengão – l’affare Paquetà ha fruttato trentacinque milioni più dieci di bonus, il 70% appannaggio del club e il 30% di Brazil Soccer – e la volontà di piazzare un grande colpo da parte del nuovo Presidente, l’ingaggio del classe ’97 rimane comunque alto per le casse brasiliane. Inoltre, il neo-tecnico Abel Braga – tornato al Flamengo dopo il trionfo nel campionato carioca del 2004 – è solito puntare sui talenti del vivaio, come accaduto nell’ultima esperienza alla guida proprio della Flu. Monchi ha avuto alcuni contatti con il Flamengo – confermati da Marcao, rappresentante con cui stanno trattando – e l’unico input per alzare la cornetta e cercare di interrompere il prestito alla Fiorentina sarebbe l’inserimento di un calciatore che apprezza, il ’00 Lincoln. E sarebbe comunque azzardato, perché a quel punto i viola sarebbero costretti a tornare prepotentemente sul mercato. Tutto dipende da Corvino. MA INTANTO ARRIVANO LE PAROLE DEL PADRE DI GERSON A CONFERMARE LA TRATTATIVA COL FLAMENGO…

Violanews consiglia

Cambio di agente per Veretout. Si è affidato ad uno che ha altri due viola

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. folder - 2 anni fa

    ” è altrettanto complicato configurare l’operazione che strapperebbe il numero 8 dalle mani di Stefano Pioli.Per il mister parmense, Gerson è uno degli intoccabili grazie alla sua duttilità”
    Per il mister parmense è uno degli intoccabili vista la sua INCAPACITA’ volevate dire!Date a Mister Scarsone quel che è di Mister Scarsone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alan1971 - 2 anni fa

    Cit.:…”(…) sarebbe l’inserimento di un calciatore che apprezza, il ’00 Lincoln.”

    Bene, a Vernole stanno già aprendo il terzo Tavernello.
    Dopo il 2000 John J. Abramo Lincoln, trattative avviatissime per il 2001 Jimmy Nixon Carter, il 2003 Obama Bill Bush, jr e soprattutto per il 2007 Donald J. Reagan Kennedy, per una nuova stagione di successi delleballe.
    Juve, ci fai una pippa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio.viola - 2 anni fa

      Non hai neanche capito cosa dice l’articolo e pensi pure di poter fare dell’ironia? È la Roma che è interessata a Lincoln, non la Fiorentina…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 2 anni fa

    Rispedire il prima possibile a Roma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sbroz - 2 anni fa

    Ma neanche se me lo regalano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. carlinimoren_38 - 2 anni fa

    Salah quel che Salah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Staffa - 2 anni fa

    benestare per gerson nei confronti della roma se ci danno in prestito perotti fino a fine campionato con diritto di riscatto fissato…via pure pjaca, prendere il tutto fare sansone(anche muriel non mi dispiacerebbe) e fare perotti-simeone-chiesa. riportare veretout al suo posto…ci fosse anche qualcuno che vole fernandes n on sarebbe male..ma ne dubito visto non è un giocatore di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-2073653 - 2 anni fa

    Le parole le porta via il vento….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy