Lafont: “Il ritorno a Firenze? Un’opzione ma non il mio obiettivo”

Il portiere francese ancora sotto contratto con la Fiorentina difficilmente resterà al Nantes

di Redazione VN
Alban-lafont

In prestito per due stagioni all’FC Nantes con opzione di acquisto, Alban Lafont non dovrebbe restare ancora nella città dei Duchi. Il portiere 22enne sotto contratto con la Fiorentina fino al giugno 2024 potrebbe restare al Nantes se la società francese pagasse l’opzione di acquisto stimata in 7 milioni di euro. Ma con la crisi che colpisce le finanze del club e le turbolenze interne, il futuro di Lafont potrebbe essere lontano dal Nantes. “Non so ancora cosa succederà. Discuteremo con la dirigenza dell’FC Nantes e le persone che si prendono cura di me a tempo debito “, ha confidato in una conferenza stampa dopo la sconfitta contro l’OL. “Italia? Rimane un’opzione visto che appartengo ancora alla Fiorentina. Ma non è un obiettivo – si legge su www.foot-sur7.fr -. Dovremo trovare il club ideale per continuare a crescere ”. Per trovare il club in questione, Alban Lafont ha da novembre dei nuovi agenti che sono Jean-Baptiste Ginies e Loïc Alvarez.

 

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alessandro - 1 mese fa

    Acquisto inspiegabile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gerrone - 1 mese fa

    solo prade poteva dare un giocatore due anni in prestito senza l obbligo di riscatto ci va in scadenza a gratis , che genio non solo c e un riscatto bassissimo ma pure possono renderceli in scadenza o quasi fenomeno , idem con sottil operazione da ebete , specie sapendo che chiesa partiva al 99% pure lui in leasing x due milioni tanto a noi mica serve un sostituto abbiamo callejon ….. Se prade non porta giocatori buoni a costi ragionevoli e da mandare a casa ha fatto già milioni di danno fra acquisti esoso e cessioni regalate saldo entrate uscite è penoso questo incapace ha speso qualcosa come 150 milioni in tre sessioni e raddoppiato il monte ingaggi per arrivare esimo ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lore1697 - 1 mese fa

    Io ci credo ancora in questo ragazzo. Stiamo parlando di un classe ’99 che gioca tra i professionisti già da 5 anni… Capisco però che tornare alla Fiorentina per lui al momento non sembra molto invitante perché abbiamo un altro giovane in grande crescita. Se arrivasse un’offerta folle dai 25 milioni in su lo venderei anche subito (un po’ a malincuore), se no lo manderei ancora in prestito, ma in un campionato diverso. Non può sperare di crescere molto se rimane in Francia, nella sua comfort zone, anche il prossimo anno. Ho paura infatti che il motivo per cui se n’è andato dall’Italia sia di scarsa propensione all’adattamento lontano da famiglia e amici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fantero - 1 mese fa

    MA CHI TI RIVUOLE…CI SEI COSTATO UNA FINALE DI COPPA ITALIA. Vai al Lecce del tuo talent scout.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gerrone - 1 mese fa

      con i giocatori che ha portato prade c e ancora qualche idiota che critica corvino ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mannuccigabriele7_14377276 - 1 mese fa

        Macchissenefrega . Drago è più forte e basta il resto e’ noia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. france - 1 mese fa

    Vaia vaia Lafont….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Assoluto - 1 mese fa

    A mai più rivedersi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy