La raffica di Di Marzio: la Juventus prepara l’offerta per Gabigol

La raffica di Di Marzio: la Juventus prepara l’offerta per Gabigol

Il punto sul mercato nazionale extra Fiorentina a cura dell’esperto di mercato di Sky Sport

di Redazione VN
Gianluca-di-marzio

Altra giornata di calciomercato archiviata. La Juventus, che non vuole vendere Pogba, ha preparato un’offerta per Gabigol, numero 10 del Santos: 18 milioni di euro, bonus compresi. I bianconeri hanno l’ok degli agenti che domani porteranno al club brasiliano questa offerta. Per il giocatore: 2,5 milioni all’anno. Per quanto riguarda Benatia: la Juve ha già un accordo con il Bayern Monaco, ma in serata il Milan è tornato forte sul giocatore. Milan-Juventus dunque si rinnova per il centrale marocchino: il giocatore vuole capire quale squadra lo vuole di più. Restando in tema Milan: Sosa intanto continua a spingere per la cessione col Besiktas; domani attesa la risposta del presidente del club turco.

Giaccherini verso Napoli. In giornata c’è stato un incontro tra l’agente del giocatore e la società azzurra. L’ok dell’attaccante del Sunderland c’è, adesso bisogna trovare un accordo col club inglese e poi si potrà chiudere definitivamente l’affare Giaccherini al Napoli. Per il centrocampo invece: Candreva o Pereyra, con uno dei due si chiuderà. Si continua a lavorare per il biancoceleste, mentre per il secondo, oggi, il presidente De Laurentiis ha incontrato a Capri Sergio Forlan, l’agente di Pereyra. Gli azzurri temporeggiano in attesa degli sviluppi dell’affare Candreva. Milik invece si allontana dalla Serie A: “Non partirà in questa sessione di mercato”, è quanto affermato dall’Ajax. L’ipotesi Witsel anche è tramontata: il belga preferisce la Premier League (Everton o Chelsea). Il Napoli quindi ha richiamato gli intermediari del Porto per vedere se si può riaprire la trattativa per Herrera. Capitolo Roma: domani la società giallorossa incontrerà l’agente di Nacho. Il difensore classe ’90 del Real Madrid è un obiettivo della Roma che tratta sulla cifra del prestito e del riscatto. Un’operazione in dirittura d’arrivo invece è quella che vede protagonista Juan Jesus: è fatta per il passaggio del brasiliano in giallorosso con un prestito oneroso (2 milioni) con diritto di riscatto a 8 milioni che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento di un certo numero di presenze. L’ormai ex portiere giallorosso Morgan De Sanctis, infine, potrebbe andare al Monaco.

Per quanto riguarda l’Inter: i nerazzurri proseguono i contatti col Palmeiras per Gabriel Jesus. L’Inter resta fiduciosa a riguardo, per questo non chiude nè per Marlon nè per Texeira che occuperebbero l’ultimo posto da extracomunitario disponibile in rosa (l’altro è di Erkin). La Lazio non molla Enner Valencia: l’attaccante ecuadoriano del West Ham parlerà col club e chiederà la cessione. La Lazio dunque aspetta dei segnali, delle conferme da parte del giocatore, La Sampdoria saluta Fernando, centrocampista classe ’92 che diventerà un giocatore dello Spartak Mosca. Sul fronte entrate: i blucerchiati sono sempre più vicini a Praet (raggiunta l’intesa con l’Anderlecht) mentre l’obiettivo per il centrocampo è uno tra Cigarini, Paredes, Valdifiori e Verre. Il Torino è pronto a cambiare modulo se non dovesse arrivare Ljajic: ci sono stati dunque contatti per Saponara (richiesta importante da parte dell’Empoli di 10 milioni di euro) ma è una trattativa che potrà andare avanti. La Fiorentina sta per cedere alla Ternana Jacopo Petriccione (giovane centrocampista classe ’95). Palermo: Vazquez è vicinissimo al Siviglia. L’Udinese insiste per Kevin Lasagna del Carpi. Il Crotone è su Chibsah, ma non è l’unico club interessato: piace anche al Benevento.

(gianlucadimarzio.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy